BUSANO-FORNO CANAVESE - Venti dipendenti precari rischiano il posto: l'imprenditore li assume

| Un bel regalo di Natale per 20 famiglie Canavesane. A darne notizia è la Fim Cisl. I venti dipendenti, con il decreto dignità, non avrebbero più potuto avere alcuna possibilità di proroga nel 2019 del loro rapporto di lavoro precario

+ Miei preferiti
BUSANO-FORNO CANAVESE - Venti dipendenti precari rischiano il posto: limprenditore li assume
Un bel regalo di Natale per 20 famiglie Canavesane. A darne notizia è la Fim Cisl che riporta quanto accaduto in questi giorni alla «M4U», azienda meccanica di Busano e Forno Canavese. La scorsa settimana, in un incontro sindacale di verifica e prospettiva aziendale, si sono affrontate anche le situazioni dei lavoratori precari (somministrati/interinali) che, a seguito delle nuove normative legislative (Decreto Dignità) non avrebbero più potuto avere alcuna possibilità di proroga nel 2019 del loro rapporto di lavoro.

«Infatti il decreto dignità impone che superato un certo numero di mesi, debba essere necessariamente inserita la cd. “causale” ovvero la motivazione per la prosecuzione del rapporto di lavoro a termine - confermano dal sindacato - questa particolarità legislativa, se non governata sindacalmente, rischia che nelle aziende, strumentalmente o meno, si ottenga l’effetto contrario, ovvero che le aziende per mantenere una flessibilità che reputano indispensabile, procedano con un turn over secco, sostituendo con altra manodopera precaria il lavoratore che altrimenti dovrebbe essere assunto fisso».

Alla M4U, si è convenuto, tra azienda e sindacato, di puntare alla conferma dei lavoratori per non disperdere le competenze tecniche e professionali acquisite. «Il segnale che arriva da questo accordo è quello che si può fare impresa anche tenendo in considerazione il ruolo sociale che questo determina. Aver scelto di non fare il semplice “scambio” tra lavoratori a scadenza, con nuovi lavoratori, per garantirsi una flessibilità superiore ma una professionalità nuovamente da creare sarà solo un vantaggio».

Per Vito Bianchino, «Il mondo del lavoro è cambiato sicuramente, ma gli strumenti per governare le incertezze economiche periodiche ci sono. Non si può pensare di crescere come azienda solo con la flessibilità se non si rimette al primo posto anche il benessere del proprio capitale “umano”. E regalare una prospettiva a 20 famiglie ha sicuramente portato in questa realtà per il 2019 un ottimismo che non potrà che essere apprezzato da Tutti i lavoratori. Insieme alle Rsu dell’azienda valuteremo nei prossimi mesi quale soluzione poter mettere in campo per garantire, nell’ambito della nuova legislazione, il corretto equilibrio tra necessaria flessibilità e percorsi di stabilizzazione aggiuntivi».

Il sindacato auspica che anche in altre realtà aziendali prevalgano questa tipologia di valutazioni frutto di un serio e proficuo confronto sindacale a sostegno dell’economia complessiva del territorio.

Politica
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
I due nuovi scuolabus sostituiranno quelli in uso al Comune, oramai obsoleti e che avevano costi di manutenzione molto elevati
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
Due appuntamenti in città allo Zac! nella mattinata per gli studenti del liceo Gramsci e la sera per tutta la cittadinanza
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l'ottuso ambientalismo»
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l
Due occasioni utili anche per incontrare allevatori e produttori agricoli, raccogliendo le loro preoccupazioni e lamentele
CUORGNE' - I canali tv non si vedono: c'è un guasto ad un ripetitore
CUORGNE
«La criticità sta nel fatto che l'ente gestore è attualmente in fase di liquidazione - dice il sindaco - ci vorrà tempo per risolverlo»
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 attraverso le modalità indicate sul sito www.azzurro.it
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
Le cinque pareti dell'edificio sono avvolte per intero da un articolato murale di circa 50 metri quadri realizzato da Eugenio Pacchioli
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
«Stupore e amarezza» per il bando di gara sulle concessioni della tangenziale di Torino, della A21 e della A5 Torino-Quincinetto
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
«È necessario ricorrere ad un nuovo modello di sviluppo partendo dal contatto diretto con le popolazioni che insistono sul territorio, cercando di portare sviluppo e non divieti, incentivando attività locali»
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
Sono 32 i bambini nati a Borgaro tra il 1 aprile e il 31 luglio di quest'anno che hanno ricevuto il dono di benvenuto dal Comune
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
Una delegazione del Club Turati incontrerà il 24 settembre, in consiglio regionale, l'assessore alle infrastrutture Marco Gabusi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore