BUSANO-FORNO CANAVESE - Venti dipendenti precari rischiano il posto: l'imprenditore li assume

| Un bel regalo di Natale per 20 famiglie Canavesane. A darne notizia è la Fim Cisl. I venti dipendenti, con il decreto dignità, non avrebbero più potuto avere alcuna possibilità di proroga nel 2019 del loro rapporto di lavoro precario

+ Miei preferiti
BUSANO-FORNO CANAVESE - Venti dipendenti precari rischiano il posto: limprenditore li assume
Un bel regalo di Natale per 20 famiglie Canavesane. A darne notizia è la Fim Cisl che riporta quanto accaduto in questi giorni alla «M4U», azienda meccanica di Busano e Forno Canavese. La scorsa settimana, in un incontro sindacale di verifica e prospettiva aziendale, si sono affrontate anche le situazioni dei lavoratori precari (somministrati/interinali) che, a seguito delle nuove normative legislative (Decreto Dignità) non avrebbero più potuto avere alcuna possibilità di proroga nel 2019 del loro rapporto di lavoro.

«Infatti il decreto dignità impone che superato un certo numero di mesi, debba essere necessariamente inserita la cd. “causale” ovvero la motivazione per la prosecuzione del rapporto di lavoro a termine - confermano dal sindacato - questa particolarità legislativa, se non governata sindacalmente, rischia che nelle aziende, strumentalmente o meno, si ottenga l’effetto contrario, ovvero che le aziende per mantenere una flessibilità che reputano indispensabile, procedano con un turn over secco, sostituendo con altra manodopera precaria il lavoratore che altrimenti dovrebbe essere assunto fisso».

Alla M4U, si è convenuto, tra azienda e sindacato, di puntare alla conferma dei lavoratori per non disperdere le competenze tecniche e professionali acquisite. «Il segnale che arriva da questo accordo è quello che si può fare impresa anche tenendo in considerazione il ruolo sociale che questo determina. Aver scelto di non fare il semplice “scambio” tra lavoratori a scadenza, con nuovi lavoratori, per garantirsi una flessibilità superiore ma una professionalità nuovamente da creare sarà solo un vantaggio».

Per Vito Bianchino, «Il mondo del lavoro è cambiato sicuramente, ma gli strumenti per governare le incertezze economiche periodiche ci sono. Non si può pensare di crescere come azienda solo con la flessibilità se non si rimette al primo posto anche il benessere del proprio capitale “umano”. E regalare una prospettiva a 20 famiglie ha sicuramente portato in questa realtà per il 2019 un ottimismo che non potrà che essere apprezzato da Tutti i lavoratori. Insieme alle Rsu dell’azienda valuteremo nei prossimi mesi quale soluzione poter mettere in campo per garantire, nell’ambito della nuova legislazione, il corretto equilibrio tra necessaria flessibilità e percorsi di stabilizzazione aggiuntivi».

Il sindacato auspica che anche in altre realtà aziendali prevalgano questa tipologia di valutazioni frutto di un serio e proficuo confronto sindacale a sostegno dell’economia complessiva del territorio.

Politica
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore