BUSANO-FORNO CANAVESE - Venti dipendenti precari rischiano il posto: l'imprenditore li assume

| Un bel regalo di Natale per 20 famiglie Canavesane. A darne notizia è la Fim Cisl. I venti dipendenti, con il decreto dignità, non avrebbero più potuto avere alcuna possibilità di proroga nel 2019 del loro rapporto di lavoro precario

+ Miei preferiti
BUSANO-FORNO CANAVESE - Venti dipendenti precari rischiano il posto: limprenditore li assume
Un bel regalo di Natale per 20 famiglie Canavesane. A darne notizia è la Fim Cisl che riporta quanto accaduto in questi giorni alla «M4U», azienda meccanica di Busano e Forno Canavese. La scorsa settimana, in un incontro sindacale di verifica e prospettiva aziendale, si sono affrontate anche le situazioni dei lavoratori precari (somministrati/interinali) che, a seguito delle nuove normative legislative (Decreto Dignità) non avrebbero più potuto avere alcuna possibilità di proroga nel 2019 del loro rapporto di lavoro.

«Infatti il decreto dignità impone che superato un certo numero di mesi, debba essere necessariamente inserita la cd. “causale” ovvero la motivazione per la prosecuzione del rapporto di lavoro a termine - confermano dal sindacato - questa particolarità legislativa, se non governata sindacalmente, rischia che nelle aziende, strumentalmente o meno, si ottenga l’effetto contrario, ovvero che le aziende per mantenere una flessibilità che reputano indispensabile, procedano con un turn over secco, sostituendo con altra manodopera precaria il lavoratore che altrimenti dovrebbe essere assunto fisso».

Alla M4U, si è convenuto, tra azienda e sindacato, di puntare alla conferma dei lavoratori per non disperdere le competenze tecniche e professionali acquisite. «Il segnale che arriva da questo accordo è quello che si può fare impresa anche tenendo in considerazione il ruolo sociale che questo determina. Aver scelto di non fare il semplice “scambio” tra lavoratori a scadenza, con nuovi lavoratori, per garantirsi una flessibilità superiore ma una professionalità nuovamente da creare sarà solo un vantaggio».

Per Vito Bianchino, «Il mondo del lavoro è cambiato sicuramente, ma gli strumenti per governare le incertezze economiche periodiche ci sono. Non si può pensare di crescere come azienda solo con la flessibilità se non si rimette al primo posto anche il benessere del proprio capitale “umano”. E regalare una prospettiva a 20 famiglie ha sicuramente portato in questa realtà per il 2019 un ottimismo che non potrà che essere apprezzato da Tutti i lavoratori. Insieme alle Rsu dell’azienda valuteremo nei prossimi mesi quale soluzione poter mettere in campo per garantire, nell’ambito della nuova legislazione, il corretto equilibrio tra necessaria flessibilità e percorsi di stabilizzazione aggiuntivi».

Il sindacato auspica che anche in altre realtà aziendali prevalgano questa tipologia di valutazioni frutto di un serio e proficuo confronto sindacale a sostegno dell’economia complessiva del territorio.

Politica
CIRIE' - Lavori in corso in via Battitore: modifiche alla viabilità
CIRIE
Saranno in ogni caso garantiti gli stalli di sosta riservati situati nelle immediate vicinanze dell’ingresso all'ospedale cittadino
CANAVESE - Andrea Cane eletto vicepresidente della commissione regionale sulla sanità
CANAVESE - Andrea Cane eletto vicepresidente della commissione regionale sulla sanità
L'Ingriese della Valle Soana ha accolto con un pizzico di sorpresa e con grande entusiasmo questo nuovo incarico
LEINI - Il comune aderisce al documento contro le forme di fascismo
LEINI - Il comune aderisce al documento contro le forme di fascismo
Consiglio comunale lampo per l'elezione dei rappresentanti nelle commissioni e dei rappresentanti nell'Unione dei Comuni
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell'Unesco»
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell
E' la proposta che Cgil, Cisl e Uil hanno presentato ai sindaci di Ivrea e della conurbazione che comprende altri sedici Comuni
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
«La marcia Restiamo umani è un invito alla pace che si contrappone all'odio e alla paura che stanno impregnando l'Italia»
ALTA VELOCITA' - La Valle d'Aosta promuove la stazione «Porta del Canavese» sulla linea Torino-Milano
ALTA VELOCITA
La Regione Valle d'Aosta ha approvato il programma strategico degli interventi per modernizzare la rete ferroviaria e rendere efficiente il sistema integrato dei trasporti pubblici. Con un importante riferimento al Canavese
CANAVESANA - Fava: «Presto un'ispezione a sorpresa sui treni Gtt»
CANAVESANA - Fava: «Presto un
L'impegno della Regione «per constatare di persona le criticità che sono state sollevate a più riprese dal comitato pendolari»
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
Incarichi «Made in Canavese» in Regione dove questa mattina sono stati nominati i membri delle commissioni. Andrea Cane, consigliere di Ingria, vicepresidente della quarta Commissione Sanità. Alberto Avetta, Pd, vicepresidente della quinta
CUORGNE' - Festa Hippie di successo ma piovono critiche sul sindaco Pezzetto - FOTO
CUORGNE
Le foto hippie del sindaco non sono piaciute proprio a tutti e sui social non sono mancate le critiche. Tanto che il primo cittadino ha dovuto rispondere alle provocazioni...
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
Dal primo giugno il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, incassa l'intera indennità di carica: 2680 euro lordi al mese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore