BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati

| La manifestazione, patrocinata dalla Città di Torino, viene organizzata ogni anno da Centrale del Latte di Torino

+ Miei preferiti
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati
Sono stati più di 6000 i doni raccolti dalla 19° edizione di “Un Dono per tutti”, la manifestazione, patrocinata dalla Città di Torino, che viene organizzata ogni anno da Centrale del Latte di Torino con il prezioso contributo delle più importanti associazioni no profit del territorio. Si tratta di un invito a tutte le famiglie a donare giocattoli ancora in buono stato da donare - attraverso il supporto delle organizzazioni per il sociale - ai bambini meno fortunati.

La ridistribuzione dei doni, la cui raccolta è stata organizzata durante il periodo natalizio di fronte a Eataly Lingotto (nuovo partner della manifestazione), si è conclusa in questi giorni, grazie alla preziosa partecipazione di Casa U.G.I., Sermig, Protezione Civile e della Fondazione FORMA. Ma l’evento non intende concludersi con la semplice distribuzione dei doni - che sono passati ad uno scrupoloso vaglio degli organizzatori per selezionare i più idonei al riutilizzo - ma ogni anno continua, con alcuni eventi sul territorio, capaci di coinvolgere i bambini e i ragazzi di alcune scuole della provincia torinese.

Orbassano (Scuola dell’Infanzia Anita Gamba, con il coinvolgimento di circa 140 bambini) il 25 maggio, Busano (Scuola primaria comunale con circa 120 bambini) il 30 maggio e poi a ottobre Settimo Torinese saranno le città coinvolte quest’anno. In queste occasioni le scuole (dall’infanzia alla primaria e in alcuni casi anche delle medie) che hanno ricevuto e piantumato l’albero di Un Dono per Tutti (si tratta degli abeti utilizzati per l’allestimento della manifestazione) celebrano l’evento con la posa di una targa in segno ben augurante, alla presenza dell’intero corpo docente, dei sindaci e di tutte le nuove generazioni coinvolte.

Così commenta Marco Luzzati Direttore Commerciale della Centrale del Latte di Torino: «Un Dono per Tutti è per noi un momento importante, ogni anno la manifestazione è specchio della generosità dei nostri consumatori, è occasione per pensare a chi non è stato fortunato, è opportunità per rafforzare il rapporto con le associazioni no profit e per ricordare il loro lusinghiero lavoro quotidiano, è ricorrenza per andare a fare visita al nostro grande territorio, visitare le scuole, di ogni genere e grado, per cui nutriamo un particolare legame affettivo».

Galleria fotografica
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati - immagine 1
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati - immagine 2
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati - immagine 3
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati - immagine 4
Politica
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
L'alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo Presidente di Confindustria Canavese; succede a Fabrizio Gea che ha guidato l'associazione degli industriali negli ultimi 5 anni
IVREA - L'Anpi contro il Comune: «L'Ivrea antirazzista non c'è più»
IVREA - L
«L'Ivrea antifascista, antirazzista, antixenofoba, accogliente, aperta, solidale non c’è più. Ne trarremo le conseguenze»
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
Intitolata a lui la Scuola di musica della Filarmonica Volpianese. Era stato anche nominato Cavaliere della Repubblica
CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
CASTELLAMONTE - E
I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
Frattura definitiva tra l'amministrazione e una delle forze politiche che aveva sostenuto alle elezioni l'attuale primo cittadino
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore