BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati

| La manifestazione, patrocinata dalla Città di Torino, viene organizzata ogni anno da Centrale del Latte di Torino

+ Miei preferiti
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati
Sono stati più di 6000 i doni raccolti dalla 19° edizione di “Un Dono per tutti”, la manifestazione, patrocinata dalla Città di Torino, che viene organizzata ogni anno da Centrale del Latte di Torino con il prezioso contributo delle più importanti associazioni no profit del territorio. Si tratta di un invito a tutte le famiglie a donare giocattoli ancora in buono stato da donare - attraverso il supporto delle organizzazioni per il sociale - ai bambini meno fortunati.

La ridistribuzione dei doni, la cui raccolta è stata organizzata durante il periodo natalizio di fronte a Eataly Lingotto (nuovo partner della manifestazione), si è conclusa in questi giorni, grazie alla preziosa partecipazione di Casa U.G.I., Sermig, Protezione Civile e della Fondazione FORMA. Ma l’evento non intende concludersi con la semplice distribuzione dei doni - che sono passati ad uno scrupoloso vaglio degli organizzatori per selezionare i più idonei al riutilizzo - ma ogni anno continua, con alcuni eventi sul territorio, capaci di coinvolgere i bambini e i ragazzi di alcune scuole della provincia torinese.

Orbassano (Scuola dell’Infanzia Anita Gamba, con il coinvolgimento di circa 140 bambini) il 25 maggio, Busano (Scuola primaria comunale con circa 120 bambini) il 30 maggio e poi a ottobre Settimo Torinese saranno le città coinvolte quest’anno. In queste occasioni le scuole (dall’infanzia alla primaria e in alcuni casi anche delle medie) che hanno ricevuto e piantumato l’albero di Un Dono per Tutti (si tratta degli abeti utilizzati per l’allestimento della manifestazione) celebrano l’evento con la posa di una targa in segno ben augurante, alla presenza dell’intero corpo docente, dei sindaci e di tutte le nuove generazioni coinvolte.

Così commenta Marco Luzzati Direttore Commerciale della Centrale del Latte di Torino: «Un Dono per Tutti è per noi un momento importante, ogni anno la manifestazione è specchio della generosità dei nostri consumatori, è occasione per pensare a chi non è stato fortunato, è opportunità per rafforzare il rapporto con le associazioni no profit e per ricordare il loro lusinghiero lavoro quotidiano, è ricorrenza per andare a fare visita al nostro grande territorio, visitare le scuole, di ogni genere e grado, per cui nutriamo un particolare legame affettivo».

Galleria fotografica
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati - immagine 1
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati - immagine 2
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati - immagine 3
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati - immagine 4
Politica
MAPPANO - Sosta selvaggia davanti alle scuole: servono i vigili
MAPPANO - Sosta selvaggia davanti alle scuole: servono i vigili
Con la chiusura al traffico di via Dalla Chiesa (e nuova viabilità) non è raro imbattersi in auto parcheggiate ovunque
RIVAROLO CANAVESE - La vecchia scuola sarà abbattuta: ecco cosa nascerà al suo posto - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - La vecchia scuola sarà abbattuta: ecco cosa nascerà al suo posto - FOTO
Sarà una riqualificazione «inusuale» per il Canavese: per la prima volta un'area verrà rinnovata e riconsegnata alla città senza la costruzione di nuovi edifici. I lavori dovrebbero iniziare la prossima primavera
IVREA - Rimosse le «panchine-bara» in piazza di Città
IVREA - Rimosse le «panchine-bara» in piazza di Città
Nei giorni scorsi è avvenuto il trasloco delle tanto criticate panchine fatte posizionare dalla passata amministrazione eporediese
IVREA - Dopo le polemiche è partito il concorso dei Presepi
IVREA - Dopo le polemiche è partito il concorso dei Presepi
Con l'inaugurazione della mostra dei Presepi di sabato pomeriggio è partita anche la gara che ha suscitato non poche polemiche nell'ultimo periodo
CASTELLAMONTE - Ertola e Villirillo entrano a «gamba tesa» su Mazza
CASTELLAMONTE - Ertola e Villirillo entrano a «gamba tesa» su Mazza
«Ora basta con aggressioni, chiacchiere e diffamaziono», attaccano i due ex componenti della maggioranza
VOLPIANO - Comital e Lamalù: c'è l'accordo per la domanda di Cassa
VOLPIANO - Comital e Lamalù: c
Azienda e sindacati torneranno al ministero del lavoro per sottoscrivere entro fine anno il cosiddetto esame congiunto
CANAVESE - Raccolta differenziata: Legambiente premia Barone, Quassolo, Quagliuzzo e Quincinetto
CANAVESE - Raccolta differenziata: Legambiente premia Barone, Quassolo, Quagliuzzo e Quincinetto
Tra i 36 comuni Rifiuti Free premiati all' EcoForum per l'Economia Circolare del Piemonte, quattro sono del Canavese. Appena il 35,5% dei Comuni piemontesi raggiunge il 65% di raccolta differenziata previsto per legge dal 2012
CUORGNE' - Apre la piscina di via Torino con centro benessere
CUORGNE
«Grazie ad un imprenditore illuminato che ha voluto investire nella nostra città», ha sottolineato il sindaco Beppe Pezzetto
IVREA - Rifondazione Comunista accanto ai lavoratori di Comdata
IVREA - Rifondazione Comunista accanto ai lavoratori di Comdata
«La situazione potrebbe precipitare e ci preoccupa che il sindaco della città non abbia assegnato le deleghe al lavoro»
MAPPANO - Più sicurezza davanti alle scuole grazie all'area pedonale
MAPPANO - Più sicurezza davanti alle scuole grazie all
Aperta la viabilità che connette via Don Murialdo, via Marconi, via Dalla Chiesa e via Avogadro con via Anna Frank
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore