CALUSO - Contro la crisi è possibile «adottare» una famiglia

| «Una Famiglia per una Famiglia» è il progetto promosso dai consorzi dei servizi socio assistenziali del Canavese

+ Miei preferiti
CALUSO - Contro la crisi è possibile «adottare» una famiglia
La crisi socio economica che caratterizza il territorio canavesano condiziona pesantemente la vita delle famiglie in particolare quella dei nuclei più disagiati. Si tratta di famiglie che vivono una situazione di isolamento relazionale prive quindi di reti parentali e amicali che siano di sostegno nei momenti di maggiore difficoltà.
 
«Una Famiglia per una Famiglia» è un progetto che propone una forma innovativa di intervento sociale, pensata per sostenere queste famiglie nella gestione della propria vita quotidiana e nelle relazioni educative con i figli. L’idea alla base è molto semplice e valorizza le esperienze di sostegno e aiuto informale che, storicamente, sono sempre esistite: una famiglia che vive un periodo critico è affiancata da un’altra ed entrambe si impegnano reciprocamente con la definizione di un patto di solidarietà, per un periodo di tempo definito.
 
Il progetto si pone l’obiettivo di qualificare l’affiancamento familiare come una delle risposte “possibili” dei Servizi sociali nell’ambito del sostegno alle famiglie in difficoltà con minori, a fronte dell’elevato aumento del numero di situazioni di disagio. Il progetto si avvale della collaborazione tra pubblico e privato sociale ponendosi in un’ottica di valorizzazione delle risorse della rete locale ed orientando un lavoro di attivazione di processi di “cura sociale” e di promozione della comunità.
 
L’iniziativa progettuale è promossa dai consorzi Servizi Sociali IN.RE.TE. di Ivrea, CISS-AC di Caluso e CISS 38 di Cuorgnè in collaborazione con la Fondazione Paideia e la Città Metropolitana di Torino ed è realizzata anche grazie al contributo della Fondazione di Comunità del Canavese. Il progetto verrà presentato in tre serate aperte a tutta la cittadinanza durante le quali verranno raccolte le candidature delle famiglie interessate ad approfondire la conoscenza del progetto attraverso incontri specifici ed a proporsi come famiglia affiancante. Alle famiglie affiancanti non sono richieste competenze specifiche quanto la disponibilità di un po' di tempo e la curiosità di aprirsi ad una relazione di scambio e confronto con la famiglia affiancata. 
 
Prossime presentazioni
area IVREA – 8 ottobre 2015 alle ore 20,30 allo Zac! (Movicentro, via Dora Baltea n. 40/B Ivrea)
area CALUSO – 16 ottobre 2015 alle ore 18,00 presso Palaeventi di Mazzè (Provinciale per Mazzè)
Dove è successo
Politica
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore