CALUSO - Giancarlo Caselli all'Ubertini per ricordare Bruno Caccia

| Giancarlo Caselli parlerà agli studenti di Bruno Caccia, ucciso il 26 giugno 1983 dopo la sua nomina a procuratore di Torino

+ Miei preferiti
CALUSO - Giancarlo Caselli allUbertini per ricordare Bruno Caccia
L'istituto d'istruzione superiore Carlo Ubertini di Caluso, nell’ambito degli scambi culturali ed interdisciplinari fra le scuole del territorio, ospita, il 16 marzo 2017 alle ore 11, presso l’aula polivalente della sede di Via Montello 2, l'ex magistrato Giancarlo Caselli che parlerà agli studenti della figura dell’uomo Bruno Caccia, ucciso il 26 giugno 1983 a pochi anni dalla sua nomina a capo della Procura del Tribunale di Torino.
 
L’incontro si colloca tra le iniziative previste dal Concorso enogastronomico culturale “Abbattiamo i muri del silenzio. Bruno Caccia: un uomo, un giudice”, a cui l’Istituto prende parte con il coordinamento Prof. Daniele Finotto. Parteciperanno gli studenti delle classi terminali dell’Istituto, in particolare la classe 4D del settore Alberghiero, la quale ha svolto un lavoro di ricerca e di approfondimento che culminerà con la partecipazione alla competizione enogastronomica che si terrà il prossimo 10 maggio a Torino presso l’Istituto J.B. Beccari e dove gli studenti avranno modo di confrontarsi con i colleghi di altre scuole del Piemonte.
 
Facendo leva sullo spirito di ricerca e di riflessione, si è potuto sollecitare la creatività, la legalità e promuovere valori etici che guidano cittadini e cittadine verso una partecipazione attiva e consapevole alla costruzione di un paese libero dalla corruzione, richiamando l’impegno a costruire un mondo giusto a partire dal contributo che, con il proprio lavoro, ciascuno è tenuto a dare per realizzare il benessere ed il progresso della società. 
 
Per molti, la figura del Procuratore Bruno Caccia è sconosciuta, ma come ricorda il collega Marcello Maddalena “era così giusto da apparire inumano”. Un’inflessibilità assoluta che gli aveva creato la fama di uomo radicalmente ostile a qualsiasi cedimento o allettamento. Bruno Caccia ha indagato su fatti cruciali per la storia d’Italia. Ancora oggi la magistratura indaga per fare chiarezza sul suo omicidio. Da 34 anni accanto ai familiari, la cittadinanza attende di conoscere come sono andati realmente i fatti.
Dove è successo
Politica
ALTO CANAVESE - Lavori sulle strade: la Lega Nord può esultare
ALTO CANAVESE - Lavori sulle strade: la Lega Nord può esultare
Nel corso del 2018, in alto Canavese, previsti dalla Città metropolitana investimenti per oltre un milione e mezzo di euro
BANCHETTE - Giornata della Memoria con le «Fiabe di Auschwitz»
BANCHETTE - Giornata della Memoria con le «Fiabe di Auschwitz»
In biblioteca, «Mostra sulla Deportazione», materiale fornito dall'Anpi Ivrea. La storia dei deportati italiani nei lager nazisti
CASTELLAMONTE - Il gruppo 5 Stelle propone la giornata dei volontari
CASTELLAMONTE - Il gruppo 5 Stelle propone la giornata dei volontari
Propista del consigliere Recco nel corso della giornata dedicata al conferimento della cittadinanza onoraria alla Croce Rossa
IVREA - Terremoto nel Pd dopo le primarie: la Ballurio si dimette
IVREA - Terremoto nel Pd dopo le primarie: la Ballurio si dimette
Elisabetta Ballurio lascia il Partito Democratico e si dimette da presidente del consiglio comunale. Farà una sua lista civica?
FAVRIA - Nuovi sensi unici per migliorare la sicurezza stradale
FAVRIA - Nuovi sensi unici per migliorare la sicurezza stradale
Sopralluogo del sindaco Bellone e del consigliere metropolitano, Mauro Fava, alla strettoia di via Caporal Cattaneo
CANAVESANA - Taglio del nastro per la nuova stazione di Settimo
CANAVESANA - Taglio del nastro per la nuova stazione di Settimo
L'edificio, ora accessibile anche ai disabili, è dotato, tra le altre cose, di nuovi sistemi di sicurezza e di un nuovo sottopasso
MAPPANO - Il Comune incassa i primi 11mila euro dalla tasse
MAPPANO - Il Comune incassa i primi 11mila euro dalla tasse
Un risultato normale per un Comune ma che nel contesto di Mappano è stato reso possibile con la collaborazione di Borgaro
IVREA - PERINETTI VINCE LE PRIMARIE DEL PD: SARA' LUI IL CANDIDATO A SINDACO
IVREA - PERINETTI VINCE LE PRIMARIE DEL PD: SARA
Vince Maurizio Perinetti. Sarà lui il candidato a sindaco del Partito Democratico alle prossime amministrative di Ivrea, previste a giugno. Gli eporediesi hanno scelto votando Perinetti impegnato nel testa a testa contro Elisabetta Ballurio
LAVORO IN CANAVESE - Venti aziende del territorio cercano 80 persone: appuntamento a Ivrea
LAVORO IN CANAVESE - Venti aziende del territorio cercano 80 persone: appuntamento a Ivrea
L'evento è organizzato in collaborazione con l'Associazione per gli Insediamenti Universitari e l'Alta Formazione nel Canavese e con il patrocinio della Città di Ivrea. I colloqui di selezione venerdì 26 gennaio al centro per l'impiego
RIVAROLO - Il cordoglio per la scomparsa del dottor Provenzano
RIVAROLO - Il cordoglio per la scomparsa del dottor Provenzano
Si sono svolti l'altro pomeriggio i funerali di Giovanni Provenzano, medico ed ex assessore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore