CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava

| “Se per gli esponenti Lega è tutto così semplice da fare, mi chiedo perché non lo avessero già fatto con la Giunta Cota”

+ Miei preferiti
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
“Possiamo capire che, non avendo mai amministrato seriamente, il senatore Cesare Pianasso e il neo consigliere regionale Mauro Fava possano non capire i tempi che servono per ottenere i fondi dal Governo e soprattutto da quando si ottengono poi a fare i progetti e quindi appaltarli. Se per gli esponenti leghisti è tutto così semplice e veloce da fare, allora mi chiedo perché non lo avessero già fatto con la Giunta Cota. In questi cinque anni, grazie al Governo di centrosinistra, sia a livello nazionale che piemontese, siamo riusciti ad ottenere decine di milioni di euro, che sono ora nelle casse della Regione, pronti per essere spesi e destinati all’ammodernamento delle ferrovie Canavesana e Torino-Ceres. Sempre che la nuova maggioranza di centrodestra non voglia ora fare marcia indietro e dirottare altrove queste importanti risorse pronte ad essere investite sul territorio».

Così Francesca Bonomo contro ribatte alle polemiche dei due esponenti della Lega in merito alle preoccupazioni espresse dalla deputata del Partito Democratico sul futuro della linea che collega il Canavese a Torino. «Chiediamo ai rappresentanti canavesani eletti a Palazzo Lascaris, in particolar modo a coloro che oggi sono chiamati a governare la nostra Regione – prosegue l’esponente del Pd – di aiutarci a monitorare i prossimi passi, in attesa di capire se la Giunta confermerà i fondi già stanziati e messi a bilancio dalla maggioranza di centrosinistra guidata da Sergio Chiamparino. Dopo l’ultimo incontro con Rfi, avevo avuto la rassicurazione che i lavori potevano partire già da fine giugno, soprattutto per quanto riguarda la Canavesana, in particolar modo per l’adeguamento del sistema di controllo marcia-treno».

Bonomo guarda poi al futuro: «Al di là delle polemiche, a cui non vogliamo più prestarci – conclude la deputata canavesana – faremo sempre sistema, senza guardare l’appartenenza partitica, per cercare di ottenere i servizi di cui il Canavese ha bisogno. L’auspicio è che il passaggio della gestione della Sfm1 da Gtt a Trenitalia non vada a rallentare questo processo di miglioramento ed efficientamento della linea: a rimetterci sarebbero come sempre i pendolari, gli utenti e l’intero territorio».

 

Politica
CASO BELMONTE - Fava: «Passaggio alla Regione è la soluzione migliore»
CASO BELMONTE - Fava: «Passaggio alla Regione è la soluzione migliore»
«La trattativa per acquisire il santuario era ben lungi dall'essere completata. La contessa ha smascherato le bugie del Pd»
LEINI - Piantati 32 nuovi alberi grazie ad «Alberi per il futuro» - FOTO
LEINI - Piantati 32 nuovi alberi grazie ad «Alberi per il futuro» - FOTO
La senatrice Elisa Pirro, Silvia Cossu e altri attivisti hanno proceduto all'interramento delle piante che hanno donato alla città
VALLE ORCO - I Comuni in rivolta dopo i disservizi provocati dalla neve: «Le bollette sono puntuali, i servizi no»
VALLE ORCO - I Comuni in rivolta dopo i disservizi provocati dalla neve: «Le bollette sono puntuali, i servizi no»
La Valle Orco si scaglia contro Enel e i gestori dei servizi di telefonia dopo due giorni di enormi problemi dovuti alla neve. Gli amministratori locali alzano la voce contro gli inaccettabili disservizi
SAN GIUSTO - Per gestire la villa del boss tre associazioni in corsa
SAN GIUSTO - Per gestire la villa del boss tre associazioni in corsa
Si sono chiuse il 14 novembre infatti le procedure del bando di Città metropolitana di Torino per cercare manifestazioni d'interesse
CANAVESE - Contenere i cinghiali: via libera dalle autonomie locali
CANAVESE - Contenere i cinghiali: via libera dalle autonomie locali
Uncem si unisce alla mobilitazione di allevatori, agricoltori e pastori scesi in piazza a Montecitorio, con le Associazioni agricole
CHIVASSO - Lavori in corso per la nuova rotatoria sulla Sp 590
CHIVASSO - Lavori in corso per la nuova rotatoria sulla Sp 590
Un progetto atteso da anni, che una volta terminato consentirà maggior sicurezza non solo alla circolazione stradale
IVREA - Nuova vita per Olivetti: operativo il nuovo quartier generale nello storico Centro Studi - FOTO
IVREA - Nuova vita per Olivetti: operativo il nuovo quartier generale nello storico Centro Studi - FOTO
«Restituire una casa così prestigiosa ad Olivetti – ha commentato Giovanni Ronca, Presidente di Olivetti - è un segno tangibile di come TIM stia, di nuovo, guardando molto avanti». Soddisfatto il sindaco eporediese Stefano Sertoli
IVREA - 600 ragazzi del Canavese a «Wooooow! Io e il mio futuro»
IVREA - 600 ragazzi del Canavese a «Wooooow! Io e il mio futuro»
Successo per il Salone dell'orientamento scolastico post-diploma rivolto alle classi quinte degli istituti scolastici canavesani
IVREA - L'Uici chiede più collaborazione all'amministrazione
IVREA - L
L'Unione Ciechi da cinque anni gestisce il Centro di Riabilitazione Visiva con diversi professionisti e strumenti per la riabilitazione
IVREA - Consegnati i «Premi Roberto Lavezzo» a tre studenti meritevoli
IVREA - Consegnati i «Premi Roberto Lavezzo» a tre studenti meritevoli
Il Gruppo Giovani Imprenditori ha premiato tre giovani universitari che si sono distinti per gli ottimi risultati scolastici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore