CANAVESANA - La ferrovia è insicura: da agosto treni lumaca a 50 chilometri orari

| Furente l'assessore regionale Balocco: «Gtt non ha trovato una soluzione tecnica praticabile per evitare le nuove disposizioni dell'Anf, Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie». Con i treni rallentati la ferrovia morirà?

+ Miei preferiti
CANAVESANA - La ferrovia è insicura: da agosto treni lumaca a 50 chilometri orari
Niente accorgimenti tecnici da parte di Gtt: i treni della ferrovia Canavesana tra Settimo e Rivarolo Canavese, costretti a viaggiare a 50 chilometri orari. Treni lumaca, insomma, perchè, come ha sottolineato l'assessore regionale ai trasporti, Francesco Balocco, «Gtt non ha trovato una soluzione tecnica praticabile per evitare che le nuove disposizioni dell'Anf, Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie, comportassero una penalizzazione del servizio sulla SFM1 Canavesana». 
 
L'assessore sottolinea che Gtt aveva assicurato che sarebbero intervenuti in tempo utile: «Ora, a tempo scaduto, ci comunicano di non essere riusciti a mettere in campo le misure promesse per risolvere la situazione». Dal 6 agosto i treni in circolazione sulla linea Torino-Rivarolo dovranno viaggiare a 50 chilometri orari in base alle nuove disposizioni dell'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie. Gtt ha presentato due volte il piano per la gestione della sicurezza ma in entrambe le occasioni è stato respinto. 
 
«La linea sconta con inaccettabili disservizi i problemi di Gtt - ha proseguito Balocco - con l'orario estivo e la riduzione delle corse non dovrebbero verificarsi particolari disagi, ma la preoccupazione è per la ripresa a settembre con il ritorno all'esercizio normale». Il rischio, con i treni lumaca, è che Gtt sia costretta a saltare alcune fermate tra Rivarolo Canavese e Settimo per non ritardare ulteriormente le corse. In questo modo la linea è destinata ad una rapida agonia in vista della chiusura, in quanto totalmente non più competitiva nè con i mezzi privati nè con i bus della stessa Gtt.
Politica
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore