CANAVESANA - La Regione stanzia i soldi per il treno elettrico tra Pont e Rivarolo

| La Giunta ha approvato lo schema di convenzione che formalizza gli impegni per la messa in sicurezza della linea Sfm1. Sbloccati 2,8 milioni di euro "dirottati" sull'elettrificazione del tratto tra Pont e Rivarolo Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESANA - La Regione stanzia i soldi per il treno elettrico tra Pont e Rivarolo
Nella seduta odierna, su proposta dell’Assessore ai trasporti Francesco Balocco, la Giunta Regionale ha approvato lo schema di convenzione che formalizza gli impegni tra MIT, Regione Piemonte, RFI e GTT per la messa in sicurezza della linea Canavesana SFM1 in attuazione del Piano Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria.

I lavori, per un importo di 11.892.000 euro interamente finanziati con fondi FSC (2014-2020), saranno realizzati, in qualità di soggetto attuatore, da RFI, sulla linea attualmente gestita  da GTT e consentiranno di attrezzare la tratta con il sistema SCMT (Sistema Controllo Marcia Treno), standard adottato su tutte le linee di competenza RFI, effettuare la manutenzione straordinaria degli impianti di segnalamento e dei passaggi a livello. La formalizzzazione della convenzione consentirà l’avvio dei cantieri e contestualmente “libererà” 2,8 milioni di fondi regionali, stanziati per lo stesso scopo, che potranno così essere “dirottati” sull’elettrificazione  della Pont-Rivarolo, con un finanziamento aggiuntivo di 1,9 milioni sempre di fondi regionali già disponibili.

L’investimento per la messa in sicurezza consentrirà di superare i problemi nati dalle imposizioni dell’ANSF (l’agenzia per la Sicurezza Ferroviaria) per le cosiddette linee connesse. L’operazione sarà seguita dal trasferimento dell’infrastruttura (oggi in carico a GTT) ad RFI.  E’ intenzione della Regione rilanciare in maniera significativa questa linea che ultimamente ha subito notevoli penalizzazioni e disservizi.

«Un passo avanti concreto – ha commentato l’assessore Balocco- per il rilancio della linea alle prese con disservizi che hanno pesantemente penalizzato gli utenti». Soddisfatto il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto: «Esprimo tutta la mia soddisfazione per questo ulteriore passo in avanti su una tematica che ritengo strategica per lo sviluppo e il rilancio del nostro territorio, per una gestione più adeguata del trasporto dei pendolari, siano essi lavoratori o studenti, e per cui da anni mi sto interessando».

Politica
CANAVESE - Protesta dei sindaci dei piccoli Comuni in Regione
CANAVESE - Protesta dei sindaci dei piccoli Comuni in Regione
Anpci e province piemontesi hanno fatto mancare il numero legale per il parere al disegno di Legge sulla Montagna
IVREA - Legambiente contro l'Ipercoop: «E' in un'area strategica»
IVREA - Legambiente contro l
«Il secolo Olivettiano sia da riferimento utile per disegnare il futuro della città di Ivrea e del territorio eporediese»
LEINI - Bimbi in piazza per le vittime innocenti della mafia - VIDEO
LEINI - Bimbi in piazza per le vittime innocenti della mafia - VIDEO
In piazza Vittorio Emanuele i partecipanti hanno dato lettura all'elenco delle vittime innocenti. 1011 nomi, di questi 108 bambini
LEINI-CASELLE-CIRIE' - Dal primo aprile un bus collegherà i tre Comuni
LEINI-CASELLE-CIRIE
Il servizio sarà operativo con una corsa in partenza da Borgata Tedeschi alle 8.30 e rientro a chiamata con il servizio MeBus
ELEZIONI LEINI - La Leone c'è: «Abbiamo progetti che guardano lontano»
ELEZIONI LEINI - La Leone c
«Il nostro impegno è stato costante. Abbiamo realizzato grandi progetti e piccole cose. Ma si può fare meglio e di più»
ELEZIONI LEINI - Pittalis ci riprova: «Pronti per guidare la città» - VIDEO
ELEZIONI LEINI - Pittalis ci riprova: «Pronti per guidare la città» - VIDEO
«5 anni di Leone ma il tempo sembra non essere mai trascorso. La nostra città è ferma, dormiente assuefatta, stanca»
IVREA - Cervelli all'estero e imprenditori insieme per la crescita
IVREA - Cervelli all
Sono sbarcati a Ivrea e per incontrare le aziende i coinvolti nel progetto «Meet@Torino - Mentoring for International Growth»
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
Il corteo di Libera è partito alle 15, in direzione del municipio di San Giusto, dalla villa del narcotrafficante Assisi. «La villa del narcotrafficante latitante aspetta ancora che inizi un percorso di restituzione alla collettività»
AGLIE' - Un convegno con gli operatori turistici che scoprono il Canavese
AGLIE
Un'iniziativa realizzata dalla Pro loco con il patrocinio del Comune, Confindustria e Agenzia per lo sviluppo del Canavese
CUORGNE' - I giovani della Lega del Canavese incontrano Riccardo Molinari
CUORGNE
Dalle ore 15.30 saranno presenti anche l'onorevole Alessandro Giglio Vigna e il Senatore Cesare Pianasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore