CANAVESANA - No alla chiusura della stazione di Feletto: sindaci e Regione chiedono a Gtt un'alternativa

| Valutare possibili soluzioni alternative rispetto alla soppressione temporanea della fermata di Feletto: questo il senso della richiesta della Regione e dei sindaci del Canavese nell'incontro che si è svolto stamattina a Torino

+ Miei preferiti
CANAVESANA - No alla chiusura della stazione di Feletto: sindaci e Regione chiedono a Gtt unalternativa
Valutare possibili soluzioni alternative rispetto alla soppressione temporanea della fermata di Feletto, al fine di ridurre al minimo i disagi dei pendolari, senza compromettere la stabilità della linea. Questo il senso della richiesta della Regione e dei sindaci del Canavese  (ed in particolare del sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno) a GTT nel nuovo incontro convocato  dopo l’annunciata revisione delle modalità di esercizio sulla linea SFM1 Chieri-Settimo-Rivarolo-Pont in seguito all’imposizione da parte di ANSF (l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria) della limitazione alla circolazione ai 50km/h in vigore da 6 agosto.

L’assessorato ai trasporti ha ribadito di aver fatto il possibile per il rilancio di questa linea, accelerando le procedure per l’avvio dei lavori di adeguamento dei sistemi di sicurezza e l’installazione dell’SCMT (il Sistema Marcia Treno), grazie allo stanziamento di 12 milioni dal precedente governo, con l’acquisto con  di 2 nuovi treni da impiegare sulla linea a lavori conclusi (con 6 milioni di fondi regionali), e sempre con fondi regionali ( ulteriori 6 milioni) per l’elettrificazione della tratta Pont-Rivarolo.

«Pretendiamo che GTT risolva al più presto questo problema, del quale peraltro siamo stati informati ormai a situazione compromessa, mettendo in campo tutte le attività necessarie per adeguarsi alle richieste dell’ANSF per il rilascio delle autorizzazioni necessarie a ripristinare la velocità di circolazione ai 70 chilometri orari». Così ha commentato l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco. 

«Ricordo che si tratta di problemi organizzativi di GTT (che quindi solo GTT e il suo azionista di riferimento possono risolvere). Nel frattempo chiediamo che GTT produca ogni sforzo necessario per mitigare i disagi ai pendolari della tratta, ricercando, insieme all’AMP, eventuali soluzioni alternative alla soppressione della fermata di Feletto, comprese quelle più radicali che prevedono una revisione completa dell’orario o il mantenimento della fermata di Feletto almeno nelle ore di morbida (quando il cadenzamento è all’ora), in tempo utile per la riapertura delle scuole. L’auspicio è che si tratti comunque di un periodo  molto limitato».

Il 23 agosto il tavolo sarà riconvocato per valutare le proposte che GTT ed Agenzia della mobilità piemontese produrranno affinché siano i sindaci a condividere la soluzione.

Politica
MAPPANO - Furti e poca sicurezza: «Il Comune non sta facendo nulla»
MAPPANO - Furti e poca sicurezza: «Il Comune non sta facendo nulla»
«Le scelte compiute dall'amministrazione hanno prodotto, ad oggi, una presenza puramente fittizia dei vigili urbani»
MAPPANO-CIRIE-IVREA - Sono in arrivo 80 mila euro per le scuole
MAPPANO-CIRIE-IVREA - Sono in arrivo 80 mila euro per le scuole
Il Ministero ha pubblicato la graduatoria dei progetti per la creazione di ambienti scolastici con tecnologie all'avanguardia
IVREA - I lavoratori promuovono l'accordo Comdata-sindacati
IVREA - I lavoratori promuovono l
Sono stati 614 i lavoratori favorevoli all'accordo su un totale di 647 votanti. Solo ventiquattro i contrari e nove gli astenuti
PONT - Una ditta di Isernia realizzerà i lavori sulla Sp47 Valle Soana
PONT - Una ditta di Isernia realizzerà i lavori sulla Sp47 Valle Soana
«Opera necessaria e attesa da tempo: finalmente verrà realizzata - commenta Mauro Fava - ci sono voluti tempo e pazienza»
CHIVASSO - Alta velocità: 5 Stelle favorevoli alla fermata d'interscambio
CHIVASSO - Alta velocità: 5 Stelle favorevoli alla fermata d
Incontro su tematiche e soluzioni che coniughino benefici economici e una mobilità sostenibile ed efficiente sul territorio
CASTELLAMONTE - Eletti i consigli delle frazioni - TUTTI I NOMI
CASTELLAMONTE - Eletti i consigli delle frazioni - TUTTI I NOMI
Lo ha confermato l'amministrazione comunale fornendo l'elenco delle persone che faranno parte dei consigli
RIVAROLO-BOSCONERO - Rotonda alla Vittoria: è la volta buona
RIVAROLO-BOSCONERO - Rotonda alla Vittoria: è la volta buona
Mauro Fava rassicura: «Venerdì sopralluogo con i tecnici della Città Metropolitana e della ditta per l'apertura cantiere»
CHIVASSO - Via alle attività della Libera Università della Legalità
CHIVASSO - Via alle attività della Libera Università della Legalità
«Proseguiamo questo progetto che era stato proposto dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Libero Ciuffreda»
FERROVIA CANAVESANA - Class action dei pendolari contro Gtt: «Stufi dei continui disservizi»
FERROVIA CANAVESANA - Class action dei pendolari contro Gtt: «Stufi dei continui disservizi»
Ora i pendolari fanno sul serio. Se ne sta occupando l'associazione Codici Torino, centro per i diritti del cittadino. Giovedì 24 gennaio è previsto un primo incontro a Chieri. Entro fine mese un altro summit in Canavese, a Bosconero
CUORGNE' - Morgando all'Anpi: «Non uso il mio ruolo di Dirigente Scolastico per fare politica»
CUORGNE
Prosegue il confronto tra l'Anpi e l'ex presidente della sezione di Cuorgnè dell'associazione partigiani, Federico Morgando
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore