CANAVESANA - No alla chiusura della stazione di Feletto: sindaci e Regione chiedono a Gtt un'alternativa

| Valutare possibili soluzioni alternative rispetto alla soppressione temporanea della fermata di Feletto: questo il senso della richiesta della Regione e dei sindaci del Canavese nell'incontro che si è svolto stamattina a Torino

+ Miei preferiti
CANAVESANA - No alla chiusura della stazione di Feletto: sindaci e Regione chiedono a Gtt unalternativa
Valutare possibili soluzioni alternative rispetto alla soppressione temporanea della fermata di Feletto, al fine di ridurre al minimo i disagi dei pendolari, senza compromettere la stabilità della linea. Questo il senso della richiesta della Regione e dei sindaci del Canavese  (ed in particolare del sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno) a GTT nel nuovo incontro convocato  dopo l’annunciata revisione delle modalità di esercizio sulla linea SFM1 Chieri-Settimo-Rivarolo-Pont in seguito all’imposizione da parte di ANSF (l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria) della limitazione alla circolazione ai 50km/h in vigore da 6 agosto.

L’assessorato ai trasporti ha ribadito di aver fatto il possibile per il rilancio di questa linea, accelerando le procedure per l’avvio dei lavori di adeguamento dei sistemi di sicurezza e l’installazione dell’SCMT (il Sistema Marcia Treno), grazie allo stanziamento di 12 milioni dal precedente governo, con l’acquisto con  di 2 nuovi treni da impiegare sulla linea a lavori conclusi (con 6 milioni di fondi regionali), e sempre con fondi regionali ( ulteriori 6 milioni) per l’elettrificazione della tratta Pont-Rivarolo.

«Pretendiamo che GTT risolva al più presto questo problema, del quale peraltro siamo stati informati ormai a situazione compromessa, mettendo in campo tutte le attività necessarie per adeguarsi alle richieste dell’ANSF per il rilascio delle autorizzazioni necessarie a ripristinare la velocità di circolazione ai 70 chilometri orari». Così ha commentato l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco. 

«Ricordo che si tratta di problemi organizzativi di GTT (che quindi solo GTT e il suo azionista di riferimento possono risolvere). Nel frattempo chiediamo che GTT produca ogni sforzo necessario per mitigare i disagi ai pendolari della tratta, ricercando, insieme all’AMP, eventuali soluzioni alternative alla soppressione della fermata di Feletto, comprese quelle più radicali che prevedono una revisione completa dell’orario o il mantenimento della fermata di Feletto almeno nelle ore di morbida (quando il cadenzamento è all’ora), in tempo utile per la riapertura delle scuole. L’auspicio è che si tratti comunque di un periodo  molto limitato».

Il 23 agosto il tavolo sarà riconvocato per valutare le proposte che GTT ed Agenzia della mobilità piemontese produrranno affinché siano i sindaci a condividere la soluzione.

Politica
CANAVESE - Mercoledì di passione su treni e bus: scioperi in vista
CANAVESE - Mercoledì di passione su treni e bus: scioperi in vista
Allo sciopero nazionale di quattro ore che coinvolgerà il trasporto pubblico locale anche ferroviario si somma lo sciopero del gruppo Fs
VOLPIANO - Panchine del Centro Jolly sul valore della diversità
VOLPIANO - Panchine del Centro Jolly sul valore della diversità
L'inaugurazione di fronte al municipio si è svolta mercoledì 17 luglio con la partecipazione dei ragazzi del Centro Estivo
COMUNI ETICI - Caravino, Chiaverano e Maglione entrano nel progetto
COMUNI ETICI - Caravino, Chiaverano e Maglione entrano nel progetto
Progetto del Centro Ricerca e Studi Nord Ovest, associazione di promozione sociale che svolge l'opera di informazione e formazione
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
«Chiediamo alla Regione, con l'assessore Gabusi, di intervenire su Gtt affinché chiarisca obiettivi e modalità organizzative»
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
Conclusa la due giorni in terra sannita della delegazione di Ozegna per la sottoscrizione del Patto di Gemellaggio e Amicizia
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
Le componenti hanno chiesto di posticipare la ratifica dello Statuto attraverso una lettera. Appello che ha ricevuto un diniego
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
«La confisca di questa villa a San Giusto Canavese e la recente cattura dopo anni di latitanza del boss del narcotraffico che l'abitava, è la prova che lo Stato vince». Queste le parole del presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
L'incontro si è svolto presso nella sede dell'associazione alla presenza del presidente di Ivrea Soccorso, Lino Cortesi
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
«È con soddisfazione che adesso si vede quanto programmato dalla giunta del sindaco Leone entrare nella fase operativa»
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
La «Galleria dei sindaci» sarà collocata a palazzo Lomellini sulla parete accanto alla porta d'ingresso dell'ufficio del sindaco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore