CANAVESANA SCADENTE - Stanziati 12 milioni di euro per la sicurezza: dove sono andati a finire?

| Mercoledì incontro in Regione per discutere sul futuro della linea. «Le istituzioni hanno fatto la loro parte - dice la deputata Pd, Bonomo - ora tocca all'azienda mettersi in regola. Questi territori meritano un servizio all'avanguardia»

+ Miei preferiti
CANAVESANA SCADENTE - Stanziati 12 milioni di euro per la sicurezza: dove sono andati a finire?
«Siamo a fianco dei pendolari e degli amministratori locali: è impensabile che nel 2018 i treni siano costretti a viaggiare a 50 chilometri orari a causa delle inadempienze di Gtt». Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, è vicina agli utenti e ai sindaci dei Comuni attraversati dalla ferrovia Canavesana. Da lunedì 6 agosto, infatti, i convogli sono costretti a viaggiare a velocità limitata in seguito al mancato rilascio delle autorizzazioni di sicurezza da parte di Ansf (agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria) in assenza di un adeguato sistema di gestione della sicurezza. Ma non solo: gli orari subiranno a causa di questa limitazione un allungamento dei tempi di percorrenza di 5 minuti in direzione Rivarolo e di 3 minuti in direzione Settimo.

Da lunedì 27 agosto, inoltre, verrà soppressa la fermata di Feletto per recuperare i minuti necessari e non accumulare ulteriori ritardi. «Questa vicenda ha dell’incredibile - prosegue Bonomo - ancor di più visto che soltanto pochi mesi fa, grazie al lavoro di noi parlamentari e dell’ex ministro Graziano Delrio, oltre che della Regione, eravamo riusciti a stanziare quasi 12 milioni di euro finanziati con fondi FSC per intervenire sui passaggi a livello e proprio sulla sicurezza, attrezzando la Sfm1 con il sistema di controllo marcia treno. Senza dimenticare, poi, gli altri 6 milioni di euro messi a bilancio per elettrificare la tratta Rivarolo-Pont».

Mercoledì 8 agosto ci sarà un incontro all’assessorato ai Trasporti della Regione proprio per discutere ancora sul futuro della linea. «Il Canavese non può fare a meno della ferrovia - conclude la deputata del Pd - che però deve essere moderna, efficiente e funzionale. L’auspicio è che Gtt possa intervenire quanto prima e adeguare le infrastrutture secondo i nuovi standard di sicurezza: le istituzioni hanno fatto la loro parte, ora tocca all’azienda mettersi in regola. Questi territori meritano un servizio pubblico all’avanguardia: ci batteremo in tutte le sedi affinché la Pont-Rivarolo-Torino-Chieri, che è tra le linee del sistema ferroviario metropolitano più utilizzate dai pendolari, venga definitivamente rilanciata».

Politica
CUORGNE' - Nasce «Camminando con le fiabe», iniziativa di Comune e Asl To4
CUORGNE
L'iniziativa è rivolta alle famiglie con bambini di età compresa tra 0 e 6 anni e prevede 3 incontri: sabato 28 settembre, sabato 5 e 19 ottobre
CANAVESE - Giglio Vigna al cantiere Tav: «Unico canavesano presente»
CANAVESE - Giglio Vigna al cantiere Tav: «Unico canavesano presente»
«Sentivo di doverci essere, per me è stato un onore assistere al completamento del primo tratto del tunnel della Torino-Lione»
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
I due nuovi scuolabus sostituiranno quelli in uso al Comune, oramai obsoleti e che avevano costi di manutenzione molto elevati
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
Due appuntamenti in città allo Zac! nella mattinata per gli studenti del liceo Gramsci e la sera per tutta la cittadinanza
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l'ottuso ambientalismo»
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l
Due occasioni utili anche per incontrare allevatori e produttori agricoli, raccogliendo le loro preoccupazioni e lamentele
CUORGNE' - I canali tv non si vedono: c'è un guasto ad un ripetitore
CUORGNE
«La criticità sta nel fatto che l'ente gestore è attualmente in fase di liquidazione - dice il sindaco - ci vorrà tempo per risolverlo»
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 attraverso le modalità indicate sul sito www.azzurro.it
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
Le cinque pareti dell'edificio sono avvolte per intero da un articolato murale di circa 50 metri quadri realizzato da Eugenio Pacchioli
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
«Stupore e amarezza» per il bando di gara sulle concessioni della tangenziale di Torino, della A21 e della A5 Torino-Quincinetto
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
«È necessario ricorrere ad un nuovo modello di sviluppo partendo dal contatto diretto con le popolazioni che insistono sul territorio, cercando di portare sviluppo e non divieti, incentivando attività locali»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore