CANAVESANI IN MEETING - Polemiche e vecchi merletti

| Certamente ogni evento si può fare diversamente, una cosa fatta bene si può fare meglio. Tra le persone c'è confronto, non polemica. Al Meeting almeno è così.

+ Miei preferiti
CANAVESANI IN MEETING - Polemiche e vecchi merletti
Parafrasando il titolo di un vecchio film del 1944, vorrei aiutare i lettori - tra cui molti amici - che conoscono il Meeting attraverso i media, che leggono i giornali più accreditati o seguono i telegiornali più importanti, ad essere anche loro, almeno virtualmente, ospiti dei padiglioni fieristici. Spaccature tra i responsabili organizzatori, statue di Madonne e santi fatte togliere in nome della paura o del politicamente corretto,  presenza o assenza di onorevoli e senatori a seconda degli indirizzi politici delle redazioni.
 
Muovendosi tra gli spazi espositivi e gli stand si vedono persone ordinatamente in coda alle varie mostre (dalle carceri brasiliane senza carcerieri ai cristiani perseguitati  a motivo della fede, dalla storia del popolo georgiano per finire ai santi statunitensi), bambini che chiedono gadget, lettori che rinnovano abbonamenti a riviste o che comprano libri per le loro biblioteche.  Si possono ascoltare politici (ovviamente chi è voluto venire), scienziati, attori e letterati. Si possono incontrare amici, si può discutere di tutto, dal calcio alla religione. Tutto esattamente come nelle passate edizioni.  Cosa dire della paura?  Molte immagini sacre, molte immagini di volti cambiati da un incontro a volte fortuito, sempre rispetto per le idee di ciascuno ma con una precisazione: la disponibilità ad incontrare l'altro come bene per sé.
 
Certamente ogni evento si può fare diversamente, una cosa fatta bene si può fare meglio. Tra le persone c'è confronto,  non polemica.  Al Meeting almeno è così. I mass media devono però fare notizia: vecchio stile,  vecchi merletti. Termino di scrivere queste righe dopo una notte passata in bianco a seguito delle scosse dovute al terremoto di Amatrice che si è sentito chiaramente anche qui a Rimini. Presso la fiera c'è una mostra dedicata alla ricostruzione del Friuli dopo il sisma del 1976, mostra che parla di lutti ma anche di condivisione, di amicizia e di voglia di ricostruire. Che siano questi i sentimenti che ci facciano stare al fianco degli abitanti del reatino che hanno perso i propri cari o che non hanno più un tetto sotto cui dormire. (Paolo Ricco)
Galleria fotografica
CANAVESANI IN MEETING - Polemiche e vecchi merletti - immagine 1
CANAVESANI IN MEETING - Polemiche e vecchi merletti - immagine 2
CANAVESANI IN MEETING - Polemiche e vecchi merletti - immagine 3
Politica
SPORT - Ivrea capitale della canoa: in Regione confermato l'accordo
SPORT - Ivrea capitale della canoa: in Regione confermato l
Summit tra l’assessore regionale Giovanni Maria Ferraris e il Presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak, Luciano Buonfiglio
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
Giornata in ricordo della data del 27 gennaio 1945 quando le truppe dell'Armata Rossa arrivarono presso la città polacca di Oswiecim
SLAVINA SULL'HOTEL - La satira italiana contro Charlie Hebdo
SLAVINA SULL
Il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, ha pubblicato le vignette su Facebook
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
Avetta, in quota Pd, prende il posto di Andrea Ballarè, primo cittadino di Novara
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
E’ un quadro di luci e ombre quello che si ricava analizzando i dati relativi all’andamento del mercato del lavoro a Ivrea e Cuorgné
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
Appello del sindaco Gelmini alla Città metropolitana: «L'incrocio per Valperga è pericoloso, mancano anche le strisce»
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore