CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna

| Si tratta di un contributo per l'acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico, per il prossimo anno scolastico, che favorirà la residenzialità nei Comuni posti a oltre 600 metri di altitudine, limitando abbandono e spopolamento

+ Miei preferiti
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
Uncem ha accolto positivamente la volontà regionale, espressa dall'assessore Alberto Valmaggia e confermata dalla competente Commissione del Consiglio regionale, di stanziare 500 mila euro destinati agli studenti pendolari che ogni giorno dai Comuni montani devono raggiungere le scuole secondarie di secondo grado nei Comuni del fondovalle e nei capoluoghi di provincia. Si tratta di un contributo per l'acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico, per il prossimo anno scolastico, che favorirà la residenzialità nei Comuni posti a oltre 600 metri di altitudine, limitando abbandono e spopolamento che ha i picchi proprio quando i ragazzi iniziano il percorso di studio delle "superiori", tra licei e istituti tecnici, nella maggior parte dei casi posti nei Comuni più grandi in pianura, a decine di chilometri (e di ore di viaggio) dal paese montano dove vivono gli studenti.

Per andare al liceo, da Trivero a Biella, da Acceglio a Cuneo si impiegano quasi due ore di pullman e la sveglia è sempre prima delle 6, con il ritorno a casa, dopo cinque o sei ore di lezione, non prima delle 15. Così da Ronco Canavese a Rivarolo, oppure da Balme a Ciriè, da Carrega Ligure a Tortona. Uno o più mezzi di trasporto da prendere, lunghi tempi "morti" a bordo degli autobus, fatiche a incrociare orari del tpl. E sovracosti per gli studenti e le loro famiglie, sui quali la Regione ora interviene con questo stanziamento - parte del "fondo regionale per la montagna" - andando a incidere sulla eccessiva sperequazione tra territori e dunque nell'accesso ai servizi.

"È un'iniziativa certamente positiva - commentano il Presidente Uncem Piemonte Lido Riba e la Vicepresidente Paola Vercellotti - Una sperimentazione che va a salvaguardare la residenzialità delle nuove generazioni nei Comuni montani. Siamo soddisfatti anche per il coinvolgimento delle Unioni montane di Comuni che raccoglieranno le istanze degli studenti, limitando così burocrazie e tempi per l'assegnazione dei contributi".

Ai 500mila euro per gli studenti, si unirà anche un bando (dotato sempre di mezzo milione di euro) per erogare contributi a enti e privati che nel corso del 2018 abbiano organizzato eventi di valorizzazione della montagna. Le Unioni montane stanno inoltre già lavorando, grazie allo stanziamento di 1 milione di euro di fondi regionali, sul potenziamento della sentieristica e delle opportunità per l'escursionismo, in accordo con gli uffici del Settore Montagna. Uncem Piemonte è inoltre al lavoro con la Regione per la stesura del nuovo disegno di legge su Enti locali e montagna. L'Associazione dei Comuni e degli Enti montani ha chiesto alla Regione di inserire specifici incentivi per la creazione di centri multifunzionali nei Comuni montani, al fine di combattere lo spopolamento, nonché di lavorare su formazione di personale tecnico e politico di Unioni montane ed Enti locali. 

Politica
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
Il piano speditivo per gestire il traffico in caso di chiusura dell'autostrada A5 Torino-Aosta è destinato a cambiare
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
Da anni si parla di regolamentare le auto in quota anche in Canavese, in particolare sulla strada che da Ceresole sale fino al colle del Nivolet. Anche quest'anno la discussione è tornata d'attualità dopo il passaggio del Giro d'Italia
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
Buone notizie per le famiglie interessate dal servizio scuolabus. I Comuni, se il bilancio lo consentirà, potranno continuare a integrare le spese
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell'infanzia paritarie
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell
Lo stanziamento per l'anno scolastico 2018-2019 supera quello che era stato erogato per l'annata precedente dalla Regione
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
Ci vorrà un terzo consiglio comunale per far passare la contestata variante al piano regolatore già oggetto di scontri e polemiche
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
L'evento per il conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà in Sala Consiliare domenica 29 settembre, in occasione della Festa di San Michele Arcangelo. Lo ha deciso la giunta comunale del sindaco Alberto Rostagno
SICUREZZA - Più forze dell'ordine su treni e stazioni ferroviarie
SICUREZZA - Più forze dell
Il protocollo siglato in Prefettura prevede l'installazione di telecamere e tornelli nelle principali stazioni della zona
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
All'attacco della Lega sulla Mostra della Ceramica di quest'anno è arrivata puntuale la risposta dell'amministrazione comunale
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
«L'anticipo a luglio rispetto alle edizioni precedenti non è stato una mossa vincente, vista la bassa affluenza di pubblico»
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
Sono tre le proposte operative che Confindustria per la Montagna ha rivolto al ministro per gli affari regionali Erika Stefani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore