CANAVESE - A Ceresole Reale la scuola più piccola del mondo

| Un'alunna e un'insegnante. Record come due anni fa ad Alpette

+ Miei preferiti
CANAVESE - A Ceresole Reale la scuola più piccola del mondo
Ieri la scuola di Ceresole Reale ha riaperto i battenti: in classe una sola alunna, la piccola Anna di sette anni. Gli altri allievi, forse, arriveranno a fine settimana. «La scuola resterà aperta anche con una sola allieva – conferma il sindaco Andrea Basolo – ma stiamo cercando di convincere le altre famiglie a portare i bimbi qui. Mi appello al loro buon senso». Le «trattative» riguardano due bimbi di Ceresole e altrettanti di Noasca che, ogni mattina, scendono fino a Locana dove, con il personale ridotto all’osso, diventa difficile seguire anche i bimbi degli altri Comuni. «In ogni caso siamo riusciti a mantenere il servizio – aggiunge Basolo – e per un piccolo Comune di montagna come il nostro è già un grosso passo avanti, con la prospettiva di aumentare gli iscritti già dal prossimo anno».
 
L’anno scorso la Regione ha investito 100 mila euro nel torinese per le «istituzioni scolastiche in criticità», dando la possibilità ai Comuni di derogare dal limite minimo di studenti, fissato in otto bimbi. Così sono nate le pluriclassi con tre, quattro o cinque alunni. Una delle prime realtà a trasformarsi in «sussidiata» è stata quella di Ronco Canavese, in valle Soana. «Mantenere la scuola anche con pochi alunni si è rivelata una scelta giusta – dicono dal municipio - è un servizio importante che invoglia le giovani famiglie a restare in montagna». Quest’anno saranno cinque i bimbi che frequenteranno l’elementare, più tre alla materna di Valprato. Quattro, invece, gli iscritti alla scuola elementare di Frassinetto. Anche qui una pluriclasse: «E’ previsto un aumento degli allievi nei prossimi anni – spiega il sindaco Marco Bonatto – la crisi di qualche anno fa è stata superata. Ed è un bene anche per i bimbi perché, senza la scuola in paese, sarebbero costretti a percorrere chilometri per scendere a valle».
 
Ma è probabilmente quella di Alpette la mini-scuola più famosa d’Italia. Due anni fa salì alla ribalta nazionale come la «scuola più piccola del mondo». Una sola alunna iscritta. «Abbiamo investito molto sul servizio, difendendolo con le unghie e con i denti. I numeri ci stanno dando ragione», annuncia soddisfatto il sindaco Silvio Varetto. Quest’anno, infatti, la scuola di Alpette conta sei iscritti. Un vero e proprio record che, tra l’altro, secondo le stime di palazzo civico, verrà abbattuto l’anno prossimo, quando gli studenti saliranno a otto. «Abbiamo rilanciato la scuola con ulteriori sforzi economici e, probabilmente, la nostra è l’unica ad avere il tempo pieno in montagna – spiega il primo cittadino – siamo certi che queste politiche di veri servizi alla persona, possano incentivare le giovani coppie a venire ad abitare in montagna dove si trovano servizi innovativi che altrove non ci sono».
Dove è successo
Politica
REFERENDUM - Si vota domenica ad Alice, Lugnacco e Pecco
REFERENDUM - Si vota domenica ad Alice, Lugnacco e Pecco
Dalle 7 alle 23 si vota per chiedere ai cittadini il via libera alla nascita del «Comune della Val di Chy», prima fusione della storia
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati
La manifestazione, patrocinata dalla Città di Torino, viene organizzata ogni anno da Centrale del Latte di Torino
VOLPIANO - Il 2 giugno il taglio del nastro per la nuova piazza Italia
VOLPIANO - Il 2 giugno il taglio del nastro per la nuova piazza Italia
In serata anche la Fanfara dei bersaglieri. La piazza è destinata ad accogliere il mercato; previsto un ufficio di polizia municipale
CALUSO - Incidente ferroviario, cordoglio dalla politica per vittime
CALUSO - Incidente ferroviario, cordoglio dalla politica per vittime
Il grave incidente di Caluso, costato la vita al macchinista e ad un autotrasportatore, non ha lasciato indifferente la politica
TRENO CONTRO TIR A CALUSO - Interrogazione parlamentare sul possibile guasto al passaggio a livello
TRENO CONTRO TIR A CALUSO - Interrogazione parlamentare sul possibile guasto al passaggio a livello
«Da tempo vi erano dei vizi che minavano la sicurezza di quel varco. E altri vi sarebbero in passaggi simili nel Canavese. Per questo ho deciso di presentare un’interrogazione parlamentare» dice Augusta Montaruli di Fratelli d'Italia
RIVAROLO - Lotta ai «maiali» con la giornata ecologica
RIVAROLO - Lotta ai «maiali» con la giornata ecologica
Obiettivo dell'iniziativa ripulire la città e sensibilizzare la cittadinanza al rispetto dell'ambiente e dei luoghi pubblici
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
Il presidio di Strambino, che conta su 5264 soci, nel 2017 ha generato donazioni per 1554 euro nel progetto Buon Fine
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
Il sindaco Bellone: «Le illazioni su un presunto accanimento contro l'associazione erano totalmente infondate»
CANAVESE - I militanti dicono Si all'accordo «Lega-Stellato»
CANAVESE - I militanti dicono Si all
Lo comunica la Lega del Canavese in base alla consultazione dello scorso weekend. 1500 votanti in Canavese, il 97% per il Si
AGLIE' - La banca chiude ma resta almeno il bancomat
AGLIE
Il taglio delle filiali annunciato da Unicredit non risparmia il Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore