CANAVESE - Appello dei sindaci: «Chiamparino aiutaci tu: troppi morti sulla statale 26»

| Diciotto sindaci scrivono alla Regione: «Quella strada va ampliata». Firmano la richiesta anche i primi cittadini di Ivrea e Chivasso. Non resta che attendere la risposta. Dalla Regione, ovviamente, ma anche (e soprattutto) dall'Anas

+ Miei preferiti
CANAVESE - Appello dei sindaci: «Chiamparino aiutaci tu: troppi morti sulla statale 26»
Tutta l'area del calusiese chiede a gran voce l'ampliamento della statale 26. Strada obsoleta, pericolosa e, nonostante tutto, trafficatissima, essendo l'unico collegamento diretto di una vasta area del Canavese con Chivasso e l'autostrada A4 Torino-Milano. L'appello alla Regione Piemonte, inviato direttamente al presidente Sergio Chiamparino e all'assessore ai trasporti Francesco Balocco, è stato firmato da Maria Rosa Cena, Alessio Bertinato, Albertino Salzone, Libero Ciuffreda, Fulvio Gallenca, Carlo Della Pepa, Marco Formia, Angelo Parri, Valerio Camillo Grosso, Giovanni Ponchia, Erica Ferragatta, Oscarino Ferrero, Andrea Zanusso, Giosi Boggio, Sonia Cambursano, Pietro Gianoglio Vercellino, Fabrizio Salono e Federico Merlo. 
 
Sono i sindaci di Caluso, Barone Canavese, Candia, Chivasso, Foglizzo, Ivrea, Mazzè, Mercenasco, Montalenghe, Montanaro, Orio Canavese, Romano Canavese, San Giorgio Canavese, San Giusto Canavese, Strambino, Vialfrè, Villareggia e Vische. Ovvero un intero territorio che chiede alla Regione interventi urgenti. 
 
«Sollecitiamo l'ampliamento della statale 26 - scrivono i sindaci - nel tratto Chivasso-Caluso. Un intervento che risulta essere urgente e necessario dato l'alto numero di sinistri con morti e feriti che periodicamente si verificano. L'utenza è sia di tipo pendolare che occasionale, il che ne aumenta ulteriormente la pericolosità. Il tratto tra Chivasso e Caluso è caratterizzato da un elevato volume di traffico misto che comprende automobili private, autoarticolati e mezzi agricoli. Nonostante si tratti di un collegamento importante per il Canavese, la carreggiata risulta essere di dimensioni minime oltre che caratterizzata da un elevato numero di incroci a raso».
 
Un'altra criticità evidenziata dai sindaci riguarda l'incrocio all'ingresso di Caluso dove, da anni, è attesa una rotonda. «Anas ha confermato che risulta ultimato il progetto - dicono i primi cittadini della zona - e si è concluso l'iter autorizzativo. Di conseguenza l'opera potrebbe essere velocemente cantierabile». Da qui l'idea di coinvolgere Chiamparino: «Chiediamo che la Regione si faccia parte attiva nei confronti dell'Anas per accelerare la realizzazione delle opere nel suo complesso». Non resta che attendere la risposta. Dalla Regione, ovviamente, ma anche (e soprattutto) dall'Anas.
Dove è successo
Politica
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
La Regione garantisce 206 giorni di lezione per la scuola primaria e secondaria, 224 per l'infanzia
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
I dati di Agenzia Piemonte Lavoro, Camera di commercio di Torino e Confindustria Canavese sono quasi tutti positivi. «Le prospettive sono incoraggianti anche per i prossimi mesi, nonostante sussistano ancora alcuni elementi di debolezza»
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
In Canavese occhi puntati sulle elezioni di Ivrea. Ma in zona vanno al voto per rinnovare il consiglio comunale altri sei Comuni
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
Incontro tra il Comitato Mobilità e Sviluppo Alto Canavese, il sindaco Alberto Rostagno e l'assessore Francesco Diemoz
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
Un tour in Canavese per conoscere da vicino una delle eccellenze piemontesi nell'ambito della formazione professionale
OZEGNA - La prima carta d'identità elettronica al sindaco Sergio Bartoli
OZEGNA - La prima carta d
Per ottenerla è necessario informarsi sulle procedure direttamente in municipio
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Una ferita ancora aperta»
IVREA - Morti d
La sensazione, in città, è che quelli di Ivrea siano stati considerati "morti di serie B" rispetto ad altri procedimenti giudiziari
FAVRIA - La giornata dell'ambiente e dell'ecologia
FAVRIA - La giornata dell
Difendere l’ambiente e rispondere alla sfida dei mutamenti climatici non solo è necessario, ma rappresenta anche una straordinaria opportunità per creare lavoro e nuova economia
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
«Dopo le politiche siamo pronti per dire la nostra anche in questa tornata elettorale per il comune», dice Igor Bosonin
SANITA' - «Negli ospedali del Canavese personale da aumentare»
SANITA
Così Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, dopo il taglio del nastro del pronto soccorso di Cuorgnè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore