CANAVESE - Arriva un'altra stangata sulla bolletta dei rifiuti

| Rincari fino al 30% nei 51 Comuni dell'ex consorzio Asa

+ Miei preferiti
CANAVESE - Arriva unaltra stangata sulla bolletta dei rifiuti
Aumenti a raffica nella bolletta dei rifiuti. Un’altra amara sorpresa per i residenti di buona parte dei 51 Comuni dell’ex consorzio Asa. Dal 15% al 30% in moltissimi paesi della zona. Cifre che vanno a sommarsi ad altrettanti aumenti dell’anno scorso. «Abbiamo 300 mila euro in più da pagare - dice il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio - frutto della nuova ripartizione dei costi tra tutti i Comuni. Non sono aumenti che dipendono direttamente dal Comune o dall'azienda che ha vinto il bando». Nel passaggio dal consorzio pubblico Asa all'azienda privata Teknoservice alcune cose sono cambiate. Gli introiti della differenziata e del riciclaggio, ad esempio, adesso vanno all'azienda «per questo - spiega Maddio – ha previsto il bando. Prima l’Asa li poteva utilizzare per ridurre gli aumenti». 
 
A Rivarolo il maggiore esborso sarà di 200 mila euro. Quasi il 25% di aumento. «Ci siamo opposti a questa ripartizione delle spese tra i vari Comuni del territorio - ha detto in consiglio comunale l'assessore al bilancio Edo Gaetano - ma la situazione è questa. Dovremo lavorare per il futuro». Aumento del 14%, invece, a Cuorgnè, tra i centri maggiori quello che è riuscito a contenere il rincaro. «In molti Comuni ora si paga di più perché in passato i conteggi sono stati fatti male - dice il sindaco Beppe Pezzetto - oggi per abbassare i costi è necessario spingere sul porta a porta».
 
A Cuorgnè, così come negli altri centri maggiori dell'alto Canavese, stanno partendo diverse campagne di sensibilizzazione (insieme alla Teknoservice) per invitare i cittadini a differenziare di più e meglio. Sarà comunque molto difficile spiegare ai singoli utenti il valore aggiunto della raccolta porta a porta a fronte del nuovo aumento nelle bollette. Valore che, oltretutto, non si raggiunge concretamente con la differenziazione dei rifiuti ma con il minor costo del conferimento in discarica del rifiuto indifferenziato. Meno spazzatura non differenziata si porta in discarica (o all’inceneritore del Gerbido) e meno si paga.
Politica
IVREA - Forza Italia chiede unità alle prossime amministrative
IVREA - Forza Italia chiede unità alle prossime amministrative
Si scaldano i motori per le amministrative. Il centrodestra ha «sondato il terreno» con il convegno di sabato al teatro Giacosa
CUORGNE' - Progetto Italia-Francia: summit in Manifattura
CUORGNE
Toccherà ai capofila ed ai partner italiani presentare lo stato dei lavori in corso, centrati per il versante torinese sul Canavese e le Valli di Lanzo
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un'estate da record
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un
Numeri stimolati dall'inaugurazione della seggiovia Ciavanassa e del rifugio, oltre al centro di educazione ambientale
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
Il progetto, osteggiato in prima battuta dagli ambientalisti, anche a causa dei ritardi e delle beghe giudiziarie, è stato affossato da 15 milioni di euro di debiti. Ora toccherà al curatore fallimentare valutare le richieste dei creditori
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
Militanti di CasaPound e residenti hanno svolto un presidio in strada «per dire basta al degrado e all'escalation di violenza»
CUORGNE' - Torna a vivere l'area verde della Manifattura - FOTO A CONFRONTO
CUORGNE
Da sabato l'area di fronte alla Manifattura, il cosiddetto «arcipelago dello sport», è a disposizione dei cittadini cuorgnatesi
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano già stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, già dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore