CANAVESE - Arriva un'altra stangata sulla bolletta dei rifiuti

| Rincari fino al 30% nei 51 Comuni dell'ex consorzio Asa

+ Miei preferiti
CANAVESE - Arriva unaltra stangata sulla bolletta dei rifiuti
Aumenti a raffica nella bolletta dei rifiuti. Un’altra amara sorpresa per i residenti di buona parte dei 51 Comuni dell’ex consorzio Asa. Dal 15% al 30% in moltissimi paesi della zona. Cifre che vanno a sommarsi ad altrettanti aumenti dell’anno scorso. «Abbiamo 300 mila euro in più da pagare - dice il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio - frutto della nuova ripartizione dei costi tra tutti i Comuni. Non sono aumenti che dipendono direttamente dal Comune o dall'azienda che ha vinto il bando». Nel passaggio dal consorzio pubblico Asa all'azienda privata Teknoservice alcune cose sono cambiate. Gli introiti della differenziata e del riciclaggio, ad esempio, adesso vanno all'azienda «per questo - spiega Maddio – ha previsto il bando. Prima l’Asa li poteva utilizzare per ridurre gli aumenti». 
 
A Rivarolo il maggiore esborso sarà di 200 mila euro. Quasi il 25% di aumento. «Ci siamo opposti a questa ripartizione delle spese tra i vari Comuni del territorio - ha detto in consiglio comunale l'assessore al bilancio Edo Gaetano - ma la situazione è questa. Dovremo lavorare per il futuro». Aumento del 14%, invece, a Cuorgnè, tra i centri maggiori quello che è riuscito a contenere il rincaro. «In molti Comuni ora si paga di più perché in passato i conteggi sono stati fatti male - dice il sindaco Beppe Pezzetto - oggi per abbassare i costi è necessario spingere sul porta a porta».
 
A Cuorgnè, così come negli altri centri maggiori dell'alto Canavese, stanno partendo diverse campagne di sensibilizzazione (insieme alla Teknoservice) per invitare i cittadini a differenziare di più e meglio. Sarà comunque molto difficile spiegare ai singoli utenti il valore aggiunto della raccolta porta a porta a fronte del nuovo aumento nelle bollette. Valore che, oltretutto, non si raggiunge concretamente con la differenziazione dei rifiuti ma con il minor costo del conferimento in discarica del rifiuto indifferenziato. Meno spazzatura non differenziata si porta in discarica (o all’inceneritore del Gerbido) e meno si paga.
Politica
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
«I migranti - specificano dal Comune - supporteranno, a titolo gratuito, l'attività comunale per quanto riguarda la pulizia»
CUORGNE' - Più educazione civica nelle scuole della città
CUORGNE
Il Comune di Cuorgnè aderisce alla raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare promossa dal Comune di Firenze e sostenuta dall'Anci Nazionale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore