CANAVESE - Asl To4 rischia una denuncia per condotta antisindacale

| «Non è stato garantito il diritto allo sciopero». Così il Nursind, il sindacato infermieristico, si scaglia contro l'azienda

+ Miei preferiti
CANAVESE - Asl To4 rischia una denuncia per condotta antisindacale
«Non è stato garantito il diritto allo sciopero». Così il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, si scaglia contro l'Asl To4. «In occasione dello sciopero indetto il 23 febbraio scorso dal Nursind siamo stati costretti a scrivere perfino al prefetto per garantire il diritto di sciopero ed evitare l'interruzione di pubblico servizio ai danni dei cittadini - dichiara Giuseppe Summa, segretario territoriale Nursind Torino - sono anni che esiste tale normativa e ciò nonostante, abbiamo assistito ad una gestione superficiale e dilettantistica. La normativa nazionale, prevede che in caso di sciopero, in molti servizi, venga individuato un numero di dipendenti esonerato. Dopo numerose lettere di diffida e un incontro in prefettura, l'Asl To4 ha finalmente inviato un documento con i numeri del personale interessato da tale esonero, che verosimilmente risale a prima che le tre ex Asl si unissero».

Ma la cosa che più ha infastidito il Nursind è che a poche ore dallo sciopero, non solo i nominativi non sono stati inviati al sindacato come prevede la normativa, ma in alcune realtà non è stato individuato neanche il personale. «Questa inadempienza e lesiva per i lavoratori - dice Summa - se il personale fosse stato individuato almeno cinque giorni prima dalla data dello sciopero (come scritto sull'accordo nazionale), avrebbe avuto la possibilità di poter esprimere ugualmente la propria adesione. Solo il 22 pomeriggio sono stati inviati alla nostra organizzazione sindacale i nomitavi del personale, e come se non bastasse, quanto emerso dalla lettura degli stessi dati ricevuti, ha veramente dell'assurdo. Buona parte dei documenti dei vari servizi riportavano la data del 22, non era presente ovunque il nominativo dei sindacati promotori dello sciopero o addirittura erano presenti altri nomi di sindacati che non avevano neanche aderito».

Per questo il Nursind ha deciso di portare la problematica all'attenzione della commissione di garanzia dell'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, oltre a valutare un'eventuale azione legale per condotta antisindacale.

Politica
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell'Interno per le telecamere a Rivara, Locana, Burolo e Strambinello
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell
Sono i quattro Comuni del Canavese che riceveranno dal Ministero dell'Interno un cospicuo contributo per installare nuove telecamere di videosorveglianza in paese. Fanno parte dei 2426 Comuni che hanno chiesto aiuto a Roma
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
Ben 70 mila euro per l'operazione di riqualificazione della strada pedonale per il Santuario di Belmonte
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
Lunedì 19 novembre il Ministro Alberto Bonisoli visiterà il cinquantaquattresimo sito patrimonio dell'umanità Unesco
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
Con la Appendino anche Stefano Sertoli, sindaco di Ivrea, Patrizia Paglia e Cristina Ghiringhello di Confindustria Canavase
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l'esame: i treni non potranno superare i 50 chilometri orari
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l
«Riteniamo inaccettabile questo scenario. Gtt aveva assicurato che da dicembre i treni sarebbero tornati a viaggiare ai 70 all'ora. Gtt se ne dovrà assumere la responsabilità», il commento dell'assessore regionale Francesco Balocco
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d'amore»
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d
«Per amare il prossimo bisogna provare a comprenderlo. Cosa che don Angelo Bianchi ha sempre cercato di fare»
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
Quella della moschea alla Bicocca rischia di essere una fake news: «Non sono pervenute al Comune manifestazioni di interesse da appartenenti a confessioni religiose per un edificio di culto»
CUORGNE' - Pezzetto, Pieruccini e D'Amato «prof» per un giorno alle medie
CUORGNE
Lezione a scuola sul ruolo e funzionamento di un Comune e sui diritti e doveri di una comunità
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
La presentazione del progetto è avvenuta il 9 ottobre al ristorante di Castellamonte Tre Re, sede del Lions Club Alto Canavese
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
Interrogazione sulla rimozione del divieto di circolazione di grandi mezzi nel tratto di strada "lungo lago" di Ceresole Reale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore