CANAVESE - Autostrada troppo cara e pedaggio assurdo in tangenziale

| E' stato votato all'unanimità dal Consiglio comunale di Bollengo l'ordine del giorno destinato alla sindaca Chiara Appendino

+ Miei preferiti
CANAVESE - Autostrada troppo cara e pedaggio assurdo in tangenziale
E' stato votato all'unanimità dal Consiglio comunale di Bollengo, nella seduta del 28 dicembre scorso, un ordine del giorno in merito a “Criteri per il rinnovo delle concessioni autostradali a tutela dei territori”, tema già affrontato dai Comuni in sede di Conferenza della Città Metropolitana di Torino. 
 
“Si è trattato di un coerente atto di conferma di quanto già votato dalla Conferenza metropolitana - conferma il Sindaco Luigi Sergio Ricca – con alcune integrazioni particolarmente significative per il territorio eporediese, che non devono continuare ad essere messe nel cassetto solo per non voler responsabilmente assumere l'onere di cercare di dare attuazione a quanto gli strumenti di pianificazione territoriale hanno previsto”. In sintesi si tratta di due aspetti, uno riguardante il pedaggiamento da Quincinetto al casello di Torino Nord, l'altro le opere di viabilità inseribili nel bando a “corredo” degli obblighi di chi si aggiudicherà la concessione della gestione autostradale.
 
Per il primo, l'ordine del giorno di Bollengo impegna il sindaco “a richiedere alla Città Metropolitana di Torino di sollecitare e favorire la progressiva e più equa rimodulazione del sistema di pedaggiamento utile ad evitare le disparità di trattamento tra i cittadini dell’area metropolitana, nel caso del nostro territorio per quanto riguarda la quota di pedaggio pagata dall'utenza autostradale al casello di Torino nord anche se non utilizza la tangenziale torinese”. 
 
Per il secondo ad “integrare il prospetto del Quadro Esigenziale delle opere inseribili nell'ambito del procedimento in corso di Bando per la Concessione Autostradale con l'inserimento delle opere di viabilità interconnessa al sistema autostradale, ed in particolare con il casello autostradale di Ivrea, per favorire l'attraversamento orizzontale del territorio canavesano (progetto Monte Navale e “Peduncolo” di Ivrea), come del resto evidenziato dagli strumenti di pianificazione territoriale vigenti sull'area”.
 
“Si pensa di abolire il casello di Beinasco – afferma il Sindaco Ricca – ma non si prende in considerazione che l'utente che dal Canavese transita al casello di TO Nord e va in corso Giulio Cesare paga convenzionalmente, per circa un terzo del pedaggio, anche un tratto della tangenziale torinese anche se non la percorre. Basterebbe differenziare le uscite del casello per consentire un più equo pedaggiamento, con significativo risparmio per l'utenza. Per le opere collaterali, il peduncolo è previsto anche dal Piano strategico della Zona Omogenea di Ivrea, mentre il progetto Monte Navale è una delle scelte strategiche del Piano Regolatore della Città”.
Dove è successo
Politica
FRASSINETTO - Nessuno tocchi il pittore Carlo Bonatto Minella
FRASSINETTO - Nessuno tocchi il pittore Carlo Bonatto Minella
Il patrimonio del pittore prodigio Carlo Bonatto Minella appartiene a Frassinetto. Comune e associazioni sono d'accordo
MAPPANO - Il sindaco Grassi tira dritto con i ricorsi: ora è guerra con i Comuni di Borgaro, Caselle e Leini
MAPPANO - Il sindaco Grassi tira dritto con i ricorsi: ora è guerra con i Comuni di Borgaro, Caselle e Leini
«Riteniamo doveroso a difesa degli interessi dei contribuenti il deposito del ricorso che vuole verificare la legittimità dei bilanci dei Comuni cedenti - dice il sindaco Francesco Grassi - che fine hanno fatto i soldi dei mappanesi?»
CASTELLAMONTE - Da staffetta partigiana al Senato: così Bozzello diventa una mostra - VIDEO
CASTELLAMONTE - Da staffetta partigiana al Senato: così Bozzello diventa una mostra - VIDEO
Fotografie, documenti, quadri e testimonianze. Un viaggio nella storia del Canavese. E' la mostra inaugurata a Castellamonte, a cura del Club Turati, che racconta l'impegno di Eugenio Bozzello
IVREA - Contro le armi atomiche associazioni canavesane unite
IVREA - Contro le armi atomiche associazioni canavesane unite
Le associazioni chiedono ai futuri parlamentari di attivarsi per la ratifica del trattato Onu di messa al bando delle armi atomiche
BORGARO-MAPPANO - Trovato l'accordo con Torino sull'inquinamento
BORGARO-MAPPANO - Trovato l
Raggiunto l'accordo tra Torino e la prima cintura al tavolo sulla qualità dell’aria, convocato dal vicesindaco metropolitano
CIRIE' - Un convegno sulla raccolta differenziata dei rifiuti
CIRIE
Dalle 11.20 dibattito e conclusioni a cura di Alberto Valmaggia, assessore all'ambiente della Regione Piemonte
AGLIE' - Più sicurezza per tutti con le Giacche Verdi e i volontari Aib
AGLIE
Il Comune ha firmato due convenzioni per la sicurezza antincendio e la promozione della cultura del rispetto dell'ambiente
CUORGNE' - Manifesti degli anarchici contro gli Alpini: «Sparano, depredano, affamano e uccidono»
CUORGNE
«Gli Alpini sono una realtà sempre pronta ad aiutare gratuitamente le nostre comunità e questo, per me, è più che sufficiente per stimarli e ringraziarli», risponde il sindaco Beppe Pezzetto che ha fatto subito rimuovere i manifesti
CASTELLAMONTE - Il Comune perde il primo round sulla discarica
CASTELLAMONTE - Il Comune perde il primo round sulla discarica
Vicenda Vespia: il Tar Piemonte sospende l'ordinanza per la demolizione delle strutture abusive costruite prima dell'Asa...
LEINI - Più sicurezza con l'associazione nazionale carabinieri
LEINI - Più sicurezza con l
Dalla prossima settimana, i volontari Anc entreranno in azione nei pressi della scuola elementare Anna Frank e al mercato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore