CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa

| Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Si spacca il fronte dei sindaci dell'ex consorzio Asa sui piani finanziari della raccolta rifiuti. Molti primi cittadini, rappresentanti di Comuni piccoli o medi, hanno votato contro il piano che divide le spese per il 2017. «A fronte di una spesa fissa come da contratto con Teknoservice (circa otto milioni di euro ndr) per alcuni Comuni sono previsti aumenti con delle percentuali impronunciabili, mentre per altri sono previsti sconti - dicono dal fronte del "no" - si tratta di un metodo senza possibilità di verifica e controllo da parte delle amministrazioni». In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Circostanza che ha convinto i sindaci a fare quadrato contro il piano minacciando anche azioni legali o l'uscita dal consorzio passato da Asa a Teknoservice.

«Per l’ennesima volta ci troviamo di fronte al solito riparto della diseguaglianza.  Infatti il sistema, il  metodo ed i parametri utilizzati sono per noi incomprensibili  e quindi inaccettabili in quanto - in ossequio ai superiori principi di trasparenza e buon andamento che devono contraddistinguere l’attività della pubblica amministrazione -  i sindaci devono essere messi nelle condizioni di “capire” e quindi poter spiegare ai propri cittadini il perché di aumenti che da alcuni anni – ma soltanto per alcuni Comuni – gravano sulle loro bollette per il servizio rifiuti». Contestato anche il mancato ricorso a un sistema di solidarietà che, in questo modo, finisce col favorire solo i Comuni più grandi (nel caso dell'alto Canavese, Rivarolo, Cuorgnè e Castellamonte).

Le proteste dei piccoli Comuni sono state bocciate dall'assemblea. Il piano finanziario è passato a maggioranza ma questo non ha risolto la frattura tra i sindaci: caso mai l'ha ulteriormente allargata. Tanto che alcuni primi cittadini, a partire da quello di Pertusio (seguito a ruota dagli altri sindaci di montagna), hanno annunciato che dal primo aprile lasceranno il consorzio per affidarsi ad un altro gestore. Magari il consorzio Cisa che si occupa della raccolta nel ciriacese.

Politica
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
«Un'ennesima iniziativa portata avanti dalla Lega in collaborazione con i tanti sindaci», dice il deputato Giglio Vigna
FERROVIA CANAVESANA - Servizio scadente: per Legambiente ancora nessun miglioramento
FERROVIA CANAVESANA - Servizio scadente: per Legambiente ancora nessun miglioramento
La ferrovia di Gtt tra le 10 peggiori in Italia dallo scorso anno. «Quasi ovunque nulla è cambiato», dicono da Legambiente secondo i dati della campagna «Pendolaria» sulla situazione del trasporto ferroviario regionale
VOLPIANO - Comital: il Ministero rassicura i lavoratori sulla cassa
VOLPIANO - Comital: il Ministero rassicura i lavoratori sulla cassa
I curatori fallimentari effettueranno le verifiche e gli approfondimenti. Il tavolo sulla Comital-Lamalù si riunirà domani
RIVAROLO - Pietro Delaurenti nuovo sindaco dei ragazzi - VIDEO
RIVAROLO - Pietro Delaurenti nuovo sindaco dei ragazzi - VIDEO
La fascia tricolore, come da prassi, è stata consegnata al neo primo cittadino dal sindaco «dei grandi», Alberto Rostagno
QUINCINETTO - A sei anni dalla frana si «smuove» la situazione
QUINCINETTO - A sei anni dalla frana si «smuove» la situazione
L'Arpa registra un movimento franoso verso valle di 12 centimetri che convince gli enti ad avviare la messa in sicurezza
IVREA - L'ex Ministro Fornero presenta il suo libro su riforme e pensioni
IVREA - L
L'appuntamento è per giovedì 13 dicembre alle 21 in sala Santa Marta a Ivrea
IVREA - I tanti problemi dell'ospedale: il Pd organizza un incontro
IVREA - I tanti problemi dell
La riunione organizzata dal Gruppo del PD è aperta a tutte le organizzazioni, gruppi e a tutta la cittadinanza interessata
CASTELLAMONTE - Mazza e il «rimpasto»: Medaglia premiato
CASTELLAMONTE - Mazza e il «rimpasto»: Medaglia premiato
Il vicesindaco Teodoro Medaglia rimarrà in carica fino alla fine del mandato e, da oggi, è anche assessore al commercio
VOLPIANO - Crisi Comital: domani a Roma un summit decisivo
VOLPIANO - Crisi Comital: domani a Roma un summit decisivo
Annullato l'incontro in Regione previsto per oggi per fare il punto della situazione sulla vicenda della Comital-Lamalù
TAV - I sindaci della Città metropolitana dicono «Si» alla Torino-Lione
TAV - I sindaci della Città metropolitana dicono «Si» alla Torino-Lione
Non ha partecipato al voto la sindaca di Torino, Chiara Appendino. L'unico "No" è arrivato da Borgofranco d'Ivrea. Si sono astenuti i sindaci di Valperga, Valprato Soana e Frassinetto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore