CANAVESE - Comunità montana con il buco: mancano 3,4 milioni

| I sindaci della Valle Sacra chiederanno l'intervento della Regione. «Vogliamo chiarezza sui soldi ancora da pagare»

+ Miei preferiti
CANAVESE - Comunità montana con il buco: mancano 3,4 milioni
Si va verso lo slittamento, in alto Canavese, della chiusura delle Comunità montane. Diversi sindaci del territorio hanno già chiesto la proroga alla Regione Piemonte in vista delle risultanze dell'arbitrato Asa. Altri sindaci faranno altrettanto domani mattina, dall'assessore regionale Valmaggia. Sono i primi cittadini dell'ex Comunità montana Valle Sacra che, tra l'altro, stanno affrontando in questi giorni il delicato tema del riparto di debiti e crediti maturati dal vecchio ente montano. 
 
Il commissario ha presentato una ripartizione dei costi per andare a coprire un buco di oltre tre milioni di euro. Dovuto a una gestione finanziaria che, molti sindaci, hanno già bollato come estremamente «allegra». All’appello, infatti, mancherebbero i soldi mai richiesti dalla Comunità montana per i servizi scuola e mensa, oltre a una parte dei fondi pubblici che l’ente ha incassato dall’Ato per i lavori di manutenzione. «Dati alla mano pare che quei fondi siano stati utilizzati, in diversi anni, per pagare stipendi e servizi» dice il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio. Di fatto la Comunità montana avrebbe utilizzato dei fondi destinati a delle opere pubbliche per mantenere il proprio bilancio. 
 
«Ci è stato chiesto di presentare un rendiconto di quei lavori – dice il vicesindaco – ma i singoli Comuni non possono farlo dal momento che i fondi sono stati utilizzati altrove». Domani mattina, in Regione, è previsto un summit urgente con l’assessore Valmaggia. All’ordine del giorno anche l’arbitrato dell’Asa (ancora in corso) che potrebbe portare in dote all’ex comunità montana altri milioni di euro da pagare. Per questo i Comuni rischiano seriamente il default. «Pretendiamo chiarezza sulla gestione economica della comunità montana – aggiunge Maddio - il commissario non ha risolto i problemi. Alla Regione chiederemo di sospendere il riparto spese e di posticipare la messa in liquidazione dell’ente montano».
 
Il provvedimento di proroga riguarderebbe la Comunità montana Valli Orco e Soana, la Comunità montana Alto Canavese e la Comunità montana Valle Sacra, Valchiusella e Dora Baltea.
Dove è successo
Politica
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore