CANAVESE - Con la «regia» del Gal, otto nuove imprese e 24 posti di lavoro

| Ha avuto successo il progetto promosso dal «Gal Valli del Canavese» per la creazione di nuove imprese turistiche

+ Miei preferiti
CANAVESE - Con la «regia» del Gal, otto nuove imprese e 24 posti di lavoro
Ha avuto successo il progetto promosso dal «Gal Valli del Canavese» per la creazione di nuove imprese turistiche. Grazie a bandi mirati e al lavoro degli sportelli di Rivara, Pont e Settimo Vittone, sono oggi operative otto nuove imprese agroalimentari e turistiche, spesso condotte da giovani. 24 i nuovi posti di lavoro. Sono belle storie di creatività e imprenditorialità che meritano di essere raccontate una per una...
 
Mara e suo marito, ad esempio, hanno aperto nella Frazione Pianchette di Noasca, piccolissima graziosa borgata situata accanto alla galleria per Ceresole Reale, il centro benessere con 3 camere il Maiolandro (lo strano nome è un acronimo con le iniziali dei componenti della famiglia), per chi vuole coccolarsi in un ambiente naturale. Nuove locande, nate grazie al Gal, sono la Locanda Genzianella di Andrate con 4 camere e locali rustici e caldi e la Locanda Cà dal Ghé di Castellamonte, una impresa costituita da donne che ha recuperato con gusto una vecchia casa canavesana arredandola con mobili antichi. Entrambe offrono i piatti tradizionali della cucina locale.
 
Bella e particolare anche la storia del Rifugio Santa Pulenta, collocato nel Vallone di Cambrelle a Locana (nella foto), un’area dai grandi valori naturalistici, rimasta praticamente ferma nel tempo. Ennio, originario di Locana, ma da anni attivo nel turismo equestre in Valle d’Aosta, ha deciso di tornare in “patria” recuperando questo vecchio alpeggio in pietra situato a 1.300 m di quota e raggiungibile solamente con una pista sterrata, trasformandolo in rifugio con 16 posti letto e ristorante. Molte sono le attività che Ennio, Giorgia e i loro figli intendono proporre: ovviamente trekking con i cavalli, ma anche passeggiate ed escursioni guidate, trasporto in fuoristrada al rifugio per i più pigri e, in inverno, attività nella neve.
 
Grazie al sostegno del Gal è nato anche il pastificio artigianale La Pasta di Patty con sede a Borgiallo. Qui il giovane Leonardo produce pasta biologica utilizzando farine di farro o di grano duro, trafilata in bronzo ed essiccata naturalmente. Dopo l’esperienza presso l’albergo Miniere di Traversella, il giovane Matteo ha invece costituito una nuova impresa turistica che oggi gestisce la Piscina Birreria di Brosso, con annesso centro polisportivo con campi per il volley e il calcetto. 
 
Una storia antichissima è invece quella dell’Albergo Ristorante Tre Re di Castellamonte, struttura gloriosa che fu gestita in continuità per circa un secolo dalla famiglia Demarchi. Oggi a condurre i Tre è Roberto, nonostante la giovane età, in forza allo staff del locale già da 16 anni, che ha oggi costituito una nuova impresa che gestisce l’antica struttura rinnovandone i fasti senza dimenticare i piatti della tradizione.
 
L’ultima è certamente quella più singolare, visto che esistono in Italia solamente altre due iniziative come questa, si tratta di Arcansel Il Volo dell’Arcobaleno: un impianto a fune al quale imbragarsi per volare letteralmente sulla valle, sino a una velocità massima di 120 km all’ora. Un gruppo di giovani, tra i quali Davide, originario di Frassinetto, ha dato vista alla Turismo Frassinei srl per costruire e realizzare questa innovativa struttura, per chi vuole provare il brivido di volare in tutta sicurezza e aggiungere una attrattiva turistica importante a Frassinetto e alle Valli del Canavese.
 
«La consulenza e il sostegno del Gal Valli del Canavese – ci ha detto il presidente Luca Bringhen - sono state certamente fondamentali per sostenere l’avvio di queste imprese che forniscono oggi nuova occupazione e arricchiscono l’offerta turistica canavesana. Anche nella nuova programmazione il Gal favorirà il più possibile la creazione di impresa, stimolando e supportando  il territorio a concretizzare nuove iniziative e nuove idee imprenditoriali».
Politica
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
Trattasi di cantieri di lavoro per la manutenzione ambientale per i Comuni di Alpette, Locana, Ribordone e Sparone
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
Il Comune ha deciso di attivare il servizio per informare i cittadini sui potenziali rischi incombenti sul territorio comunale
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
Nessun allarme inquinamento nel torrente Orco secondo gli accertamenti del Comune di Rivarolo Canavese, effettuati, con la Smat, dopo la segnalazione dell'associazione ambientalista «Non bruciamoci il futuro»
RIVAROLO - Appalto non valido: il Comune condannato dal Tar
RIVAROLO - Appalto non valido: il Comune condannato dal Tar
Oggetto del ricorso l'affidamento del servizio di riscossione dell'imposta comunale sulla pubblicità e dei diritti sulle affissioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore