CANAVESE - Contro l'ennesima tassa, i sindaci di montagna protestano a Roma

| C'erano anche diversi sindaci della nostra zona all'incontro con il Governo

+ Miei preferiti
CANAVESE - Contro lennesima tassa, i sindaci di montagna protestano a Roma
500 sindaci dei Comuni montani provenienti da tutta Italia, membri del Governo - il ministro Affari regionali Lanzetta e il viceministro agricoltura Olivero - e numerosi parlamentari si sono dati appuntamento stamattina, su iniziativa di Enrico Borghi, presidente Nazionale Uncem e presidente dell'Intergruppo parlamentare per lo Sviluppo della Montagna, per trovare soluzione ai problemi che stanno mettendo a serio rischio i territori montani: imu agricola, aumento iva pellet, riduzione presidi postali nei piccoli Comuni solo per citare i provvedimenti più urgenti. All'incontro erano presenti cinquanta sindaci e amministratori comunali piemontesi, guidati dal presidente Uncem Piemonte Lido Riba. Tra loro anche i sindaci di Rivara, Pratiglione, Levone e Rocca Canavese.
 
«La mobilitazione di oggi – afferma Enrico Borghi (PD) presidente dell'Intergruppo Montagna – rappresenta un’assoluta novità nelle modalità con cui gli amministratori dei territori montani hanno sottoposto a Governo e Parlamento le questioni più urgenti. Per la prima volta dopo molti anni, i sindaci non sono stati costretti a manifestare in piazza ma sono entrati nei palazzi delle istituzioni e si sono confrontati con esse, con l’obiettivo di raggiungere soluzioni condivise che non si scarichino su contribuenti e sulle municipalità». Dai sindaci presenti un grido d'allarme per non sentirsi rappresentati bensì dimenticati e la denuncia di una situazione economica gravissima che si scarica sui cittadini, privati dei servizi essenziali. In particolare numerosi rilievi negativi sono emersi sulla introduzione dell'Imu terreni agricoli montani (ribattezzata "tassa sui rovi") e l'aumento dell'Iva dal 10 al 22 per cento sul pellet. Nessuna risposta nel merito da parte del ministro Lanzetta, che si è impegnata però a farsi carico delle questioni emerse.
 
Il viceministro Olivero ha invece riconosciuto il fatto che la montagna è un elemento strategico che i più, compresi i funzionari ministeriali, non conoscono e non colgono e ha espresso disponibilità a lavorare insieme da qui in avanti e a rivedere la questione imu agricola a partire dalla definizione di montagna, vulnus del provvedimento, nonché a rivedere l'iva sul pellet aprendo a tassazione agevolata per la materia prima derivante da filiere corte e certificate. Inoltre, da parte del ministro la volontà di istituire un tavolo di lavoro condiviso con i sindaci montani e i parlamentari.
 
«Chiederemo incontro a Renzi e Delrio - ha chiuso Borghi - per rappresentare a loro le questioni discusse oggi e da stamane inauguriamo una nuova modalità di lavoro, più concreta e di certo produttiva rispetto alla piazza, con la quale affrontare le questioni dell'emergenza, delle istituzioni e dello sviluppo rurale».
Galleria fotografica
CANAVESE - Contro lennesima tassa, i sindaci di montagna protestano a Roma - immagine 1
CANAVESE - Contro lennesima tassa, i sindaci di montagna protestano a Roma - immagine 2
CANAVESE - Contro lennesima tassa, i sindaci di montagna protestano a Roma - immagine 3
Politica
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
I recenti disservizi e le prospettive della linea Sfm1 sono stati oggetto della riunione convocata dall’assessore ai Trasporti alla quale hanno partecipato i Comuni interessati, GTT e Agenzia della mobilità
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
La Lega Nord Canavese ha organizzato un congresso unico per l’elezione dei nuovi segretari delle sezioni di Ivrea e Castellamonte
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
Il movimento si schiera al fianco dei dipendenti licenziati per aver rinchiuso due rom sorpresi nel negozio di Follonica
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
«La soluzione per i tanti giovani, anche italiani, che sono alla ricerca di un’occupazione può rivelarsi il ritorno alla terra»
CASELLE - Tre sfidanti per il sindaco uscente Luca Baracco
CASELLE - Tre sfidanti per il sindaco uscente Luca Baracco
Senza Mappano (salvo decisioni differenti del Tar) Caselle va al voto con il turno unico, trovandosi sotto i 15 mila abitanti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore