CANAVESE - Contro le alluvioni «carta bianca» ai Comuni per la prevenzione

| Lo chiede il consigliere regionale Raffaele Gallo che ha incontrato il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto

+ Miei preferiti
CANAVESE - Contro le alluvioni «carta bianca» ai Comuni per la prevenzione
Eventi alluvionali ed eccessivo accumulo di sedimenti hanno peggiorato la dinamica torrentizia dei corsi d’acqua, soprattutto di quelli caratterizzati da una minore pendenza, con il rischio di esondazioni gravose in tutto il Canavese. Semplificare le procedure in materia è un’esigenza che deve essere affrontata, soprattutto alla luce dei recenti cambiamenti climatici. Lo afferma il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto.
 
«La pianificazione e la pulizia idraulica spettano di norma alla Regione – spiega il consigliere Raffaele Gallo - ma abbiamo presentato questo emendamento per poter delegare ai Comuni interessati a occuparsi della manutenzione ordinaria e della rimozione di materiale litoide le funzioni di pulizia dei fiumi minori, in modo da snellire e semplificare, e quindi anche velocizzare, tutti gli iter autorizzativi e le procedure, ottimizzando i tempi di intervento. Rimarranno ovviamente in capo alla Regione e alle strutture sovraregionali quali l’Aipo, la pulizia dei fiumi maggiori quale può essere il Po».
 
Questo l'oggetto dell'incontro che si è svolto la scorsa settimana in Regione tra il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto e il consigliere regionale Raffaele Gallo. «Ritengo questa iniziativa estremamente importante proprio in un contesto di prevenzione - sottolinea Pezzetto - in settimana scriverò all'assessore regionale competente, evidenziando le criticità che interessano il nostro territorio. Spero quanto prima venga reso operativo l’emendamento. Resteremo in contatto per avere utili aggiornamenti sull'iter. Conto nelle prossime settimane di organizzare un incontro con i colleghi sindaci dei territori vicini per meglio farci spiegare la norma».
Politica
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore