CANAVESE - Crollo del turismo: numeri da allarme rosso

| I turisti che scelgono la nostra zona spendono 17 euro al giorno. Contro i 178 spesi nelle Langhe o nel Roero

+ Miei preferiti
CANAVESE - Crollo del turismo: numeri da allarme rosso
Sono numeri da allarme rosso, turisticamente parlando, quelli Manital e Compagnia di San Paolo hanno snocciolato a Colleretto Giacosa in occasione del convegno sui progetti di rilancio del Canavese. Nonostante il nostro territorio vanti più castelli della Loira, è uno dei meno visitati di tutto il Piemonte. I dati, preoccupanti, riguardano anche le Valli di Lanzo. L’anno scorso, ad esempio, il Canavese e le Valli (nel vasto territorio che si estende da Ivrea fino a Ceresole Reale e Ala di Stura) hanno fatto segnare 359 mila presenze turistiche, l’8% in meno rispetto al 2012.

Ma è dal 2009 che l’intero territorio fa registrare flussi turistici in calo (con la sola eccezione del 2011, l’anno dei 150 anni dell’unità d’Italia). Dal punto di vista economico, inoltre, i numeri rivelano una pochezza disarmante. In Piemonte, i turisti restano in media tre giorni. In Canavese meno di due giorni e mezzo. Con una grossa differenza nella spesa: la media regionale parla di 97 euro a testa per ogni giorno trascorso in Piemonte. I turisti che scelgono il Canavese, invece, spendono appena 17 euro al giorno. Un’inezia se paragonata ai 178 euro giornalieri che i villeggianti spendono nelle Langhe o nel Roero. 

E dire che il Canavese si trova a un'ora di auto da un bacino potenziale di quasi un milione di famiglie. Cifra che sale ad oltre 3 milioni di famiglie se si considera un raggio di due ore di auto, toccando le aree metropolitane di Torino, Genova e Milano. E' evidente che, fin qui, sia mancata la capacità di attrarre turisti. Oggi in Canavese si contano 354 esercizi turistici per un totale di circa 8700 posti letto. Quelle che mancano, al momento, sono idee nuove per rilanciare davvero il settore e convincere chi arriva da fuori che un giro in Canavese merita davvero.

Politica
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore