CANAVESE - Da Cuorgnč a Rivarolo, passando per Pont, Forno e Valperga: l'Anpi dice «NO» al referendum

| Le sezioni Anpi dell'alto Canavese annunciano la costituzione di un comitato alto-canavesano per il «No» al referendum sulle modifiche costituzionali

+ Miei preferiti
CANAVESE - Da Cuorgnč a Rivarolo, passando per Pont, Forno e Valperga: lAnpi dice «NO» al referendum
Le sezioni Anpi di Alpette, Cuorgnè, Forno Canavese, Pont Canavese, Rivarolo-Oglianico e Valperga-Pertusio annunciano la costituzione di un comitato alto-canavesano per il «No» al referendum sulle modifiche costituzionali previsto per ottobre, in coerenza con quanto stabilito dalla direzione nazionale dell’Anpi e successivamente confermato dal recente congresso nazionale. L’attività del comitato si esplicherà in una campagna informativa rivolta alla popolazione mediante banchetti e volantinaggi e culminerà tra settembre ed ottobre con varie iniziative pubbliche.
 
«L’adesione al comitato si intende aperta a tutte le realtà associative e politiche ed ai singoli cittadinei che condividono le ragioni del no alla riforma Boschi, ai quali le sezioni Anpi promotrici rivolgono il loro invito alla partecipazione, che auspicano possa essere il più ampia e diffusa - fanno sapere dall'associazione partigiani - gli aspetti negativi delle modifiche costituzionali oggetto del referendum a nostro avviso sono:
- il   mancato superamento del bicameralismo perfetto, che darà luogo ad  un sistema più confuso, fonte di  evidenti conflitti di competenza tra Stato e Regioni, tra Camera e nuovo Senato;
- la complicazione dell’iter legislativo, moltiplicando fino a 10  i procedimenti legislativi;
- l’essere stata approvata da un Parlamento eletto con una legge elettorale dichiarata incostituzionale e scritta sotto dettatura del governo (non eletto dal popolo);
- la messa a rischio degli equilibri costituzionali, perché con il premio di maggioranza alla lista previsto dall’Italicum le istituzioni di garanzia (Presidente della Repubblica, Corte Costituzionale) verranno messe nelle mani di quella che di fatto sarà una minoranza del Paese».
 
Per aderire al comitato e ricevere informazioni sulle prossime iniziative sarà possibile rivolgersi alle singole sezioni Anpi, contattarci ai seguenti numeri di telefono 3665054930 (Marco), 3807463826(Santho) o su Facebook dove è stata aperta una pagina ufficiale.
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo gią lavorando per dare la giusta continuitą alle nostre tradizioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierą il candidato
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in cittą la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerą alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, gią si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore