CANAVESE - Da Cuorgnè a Rivarolo, passando per Pont, Forno e Valperga: l'Anpi dice «NO» al referendum

| Le sezioni Anpi dell'alto Canavese annunciano la costituzione di un comitato alto-canavesano per il «No» al referendum sulle modifiche costituzionali

+ Miei preferiti
CANAVESE - Da Cuorgnè a Rivarolo, passando per Pont, Forno e Valperga: lAnpi dice «NO» al referendum
Le sezioni Anpi di Alpette, Cuorgnè, Forno Canavese, Pont Canavese, Rivarolo-Oglianico e Valperga-Pertusio annunciano la costituzione di un comitato alto-canavesano per il «No» al referendum sulle modifiche costituzionali previsto per ottobre, in coerenza con quanto stabilito dalla direzione nazionale dell’Anpi e successivamente confermato dal recente congresso nazionale. L’attività del comitato si esplicherà in una campagna informativa rivolta alla popolazione mediante banchetti e volantinaggi e culminerà tra settembre ed ottobre con varie iniziative pubbliche.
 
«L’adesione al comitato si intende aperta a tutte le realtà associative e politiche ed ai singoli cittadinei che condividono le ragioni del no alla riforma Boschi, ai quali le sezioni Anpi promotrici rivolgono il loro invito alla partecipazione, che auspicano possa essere il più ampia e diffusa - fanno sapere dall'associazione partigiani - gli aspetti negativi delle modifiche costituzionali oggetto del referendum a nostro avviso sono:
- il   mancato superamento del bicameralismo perfetto, che darà luogo ad  un sistema più confuso, fonte di  evidenti conflitti di competenza tra Stato e Regioni, tra Camera e nuovo Senato;
- la complicazione dell’iter legislativo, moltiplicando fino a 10  i procedimenti legislativi;
- l’essere stata approvata da un Parlamento eletto con una legge elettorale dichiarata incostituzionale e scritta sotto dettatura del governo (non eletto dal popolo);
- la messa a rischio degli equilibri costituzionali, perché con il premio di maggioranza alla lista previsto dall’Italicum le istituzioni di garanzia (Presidente della Repubblica, Corte Costituzionale) verranno messe nelle mani di quella che di fatto sarà una minoranza del Paese».
 
Per aderire al comitato e ricevere informazioni sulle prossime iniziative sarà possibile rivolgersi alle singole sezioni Anpi, contattarci ai seguenti numeri di telefono 3665054930 (Marco), 3807463826(Santho) o su Facebook dove è stata aperta una pagina ufficiale.
Dove è successo
Politica
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
Ennesimo scontro tra il sindaco Gianluca Quarelli e i rappresentanti della minoranza. Respinte le richieste dell'opposizione
IVREA - Chiude l'asilo Olivetti: i bimbi divisi in quattro scuole
IVREA - Chiude l
L'amministrazione comunale ha incontrato nuovamente ieri, mercoledì 29 marzo, i genitori dei bambini iscritti al nido
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: «silurato» l'assessore Giacoma Rosa
CUORGNE
Il sindaco Pezzetto si riprende la delega alle politiche giovanili. Mauro Fava nuovo assessore al commercio...
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore