CANAVESE - «Ferie a rischio per il personale degli ospedali»: la denuncia del sindacato

| L'allarme arriva dal Nursind pronto a denunciare la situazione all’ispettorato del lavoro e a chiedere assunzioni urgenti. «L'Asl To4 ha speso in personale circa 5 milioni di euro in meno rispetto a quanto stanziato dalla Regione Piemonte»

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Ferie a rischio per il personale degli ospedali»: la denuncia del sindacato
«Il personale dell'Asl To4 rischia addirittura di non vedersi garantito il periodo di ferie estive». L'allarme arriva dal Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, pronto a denunciare la situazione all’ispettorato del lavoro e a chiedere assunzioni urgenti. «In diversi servizi dell'Asl To4, a pochi giorni dal primo Giugno (inizio delle ferie estive da contratto), non è stato ancora approvato definitivamente il piano delle ferie del personale. Riteniamo tutto ciò inammissibile - dichiara Giuseppe Summa della segreteria provinciale di Torino - nonostante le nostre denunce, la situazione è stata decisamente sottovalutata».

Il concorso infermieri è ancora in corso e non si conosce una tempistica certa sull'utilizzo della graduatoria, mentre quello relativo al personale di supporto è appena all'inizio. «Tra giugno e luglio numerose saranno le cessazioni dal servizio del personale a vario titolo ed in caso di maternità o malattia lunga, i servizi rischieranno il blackout». Il 31 maggio è previsto un incontro durante il quale il sindacato chiederà di parlare anche dell'argomento e dei contratti in scadenza del personale interinale. Nel frattempo ha inviato una lettera all'azienda, attraverso la quale chiede assunzioni urgenti e l'attivazione di prestazioni aggiuntive su base volontaria (Legge Sirchia).

«A conferma della preoccupazione del Nursind vi è anche una lettera da parte della stessa azienda inviata ai Coordinatori di reparto dell'ospedale di Ivrea, attraverso la quale si espone la criticità della situazione e si chiede di responsabilizzare il personale nella richiesta delle ferie estive», segnalano ancora dal sindacato. «Ci chiediamo come mai questa azienda faccia finta di non ascoltare – aggiunge Summa - ai 60 infermieri che servirebbero solo per coprire i trasporti secondari, bisogna aggiungere circa 20 OSS che garantirebbero la copertura degli interi turni sulle 24 ore. Per non parlare della carenza legata ai posti vacanti in organico o al personale che servirebbe per garantire il rispetto in materia di orario di lavoro».

Secondo il sindacato, nel 2016 l'Asl To4 ha speso in personale circa 5 milioni di euro in meno rispetto a quanto stanziato dalla Regione Piemonte e anche nel 2017 il pre-consuntivo parla di circa quattro milioni di euro in meno. Per il Nursind la situazione è chiara: se non si dovesse assumere in tempi ristretti, ricorrendo anche all'utilizzo di prestazioni aggiuntive, la situazione presto degenererà ulteriormente e si metteranno a rischio i servizi. «L'azienda si assuma le proprie responsabilià o in alternativa saremo costretti a rivolgerci all'ispettorato del lavoro».

Politica
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
Il programma prevede inoltre momenti di intrattenimento musicale affidato al duo «Parole in musica»
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
Il gruppo pontese ci tiene a rivendicare «la propria autonomia dalle ingerenze delle forze politiche di qualsiasi area»
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
Il sindaco Alberto Rostagno ha convocato un incontro a palazzo Lomellini per valutare la situazione di Gtt sul territorio
CIRIE' - Censimento dei contenitori dei rifiuti e bidoni con il chip
CIRIE
Entra in funzione il sistema di tariffazione puntuale che permetterà di adeguare le tariffe alla reale quantità di rifiuti prodotti
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell'immacolata - FOTO
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell
Un'occasione per porre l'attenzione sui servizi alla persona del Comune e in particolare quelli sanitari
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
La Città metropolitana, come promesso dal consigliere Iaria, procederà a nuove indagini di sicuezza sul Ponte Preti, in risposta alle numerose sollecitazioni arrivate di recente dal territorio dopo la battaglia dell'ex Senatore Bozzello
CUORGNE' - Leggi razziali: incontro dell'Anpi con Marco Revelli
CUORGNE
L'iniziativa è patrocinata dal Comune e si svolgerà nell'ex chiesa della Santissima Trinità venerdì 14 dicembre a partire dalle ore 21
IVREA - Autostrada gratis: la proposta al Ministero con 1750 firme
IVREA - Autostrada gratis: la proposta al Ministero con 1750 firme
L'assessore alla mobilità Giuliano Balzola ha consegnato la proposta al viceministro dei trasporti Edoardo Rixi (Lega)
CASTELLAMONTE - Diversamente Castellamonte condanna chi lascia e difende chi resta
CASTELLAMONTE - Diversamente Castellamonte condanna chi lascia e difende chi resta
«Noi continueremo ancora più decisi su questa strada, lavorando più intensamente»
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
«Un'ennesima iniziativa portata avanti dalla Lega in collaborazione con i tanti sindaci», dice il deputato Giglio Vigna
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore