CANAVESE - Firmata la convenzione per riconoscere i minori

| L’attività sanitaria per il riconoscimento dell’età sarà gestita direttamente dall'Asl

+ Miei preferiti
CANAVESE - Firmata la convenzione per riconoscere i minori
E' stata firmata la convenzione per l’attività rivolta al riconoscimento dell’età di presunti minori non accompagnati tra l’Asl To4, rappresentata dal direttore generale Lorenzo Ardissone, la procura dei minori e gli enti gestori delle funzioni Socio Assistenziali. Per questi ultimi la firma è stata apposta dai legali rappresentanti: per l’Unione Net, Stefano Maggio; per il Ciss Chivasso, Bruna Marino; per il Consorzio Inrete di Ivrea, Carla Lucia Avalle; per il Ciss 38 di Cuorgnè, Carla Boggio; per il Ciss-Ac di Caluso, Graziella Benvenuti; per il Cis Ciriè, Roberto Canova.
 
La presenza sul territorio di minori stranieri non accompagnati e privi di un documento d’identità è un fenomeno in continua crescita. A fronte di questo, l’accertamento dell’età, per una corretta identificazione, è di fondamentale importanza per garantire loro l’effettivo esercizio dei diritti di cui sono titolari. Un protocollo sul riconoscimento dell’età di presunti minori non accompagnati era già attivo da alcuni mesi nella Città di Torino. Nel caso della Convenzione firmata dall’Asl To4 del Canavese, la novità sta nel fatto che l’attività sanitaria per il riconoscimento dell’età sarà gestita direttamente dall’Asl stessa. La Regione Piemonte intende estendere gradualmente a tutte le Aziende Sanitarie Regionali. All’incontro è intervenuto anche il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando.
 
La consulenza a fini identificativi è richiesta dalle Forze dell’Ordine, previa disposizione dell’Autorità Giudiziaria, nei casi in cui sussistano fondati dubbi sulla minore età della persona. La valutazione effettuata dall’Asl è una valutazione condotta con un approccio multidisciplinare integrato e non invasivo, come previsto dalla normativa, ed è gestita dalla Medicina Legale, diretta dal dottor Giovanni Presta. Gli accertamenti sanitari, svolti nel rispetto della salute dei ragazzi interessati, sono effettuati al pronto soccorso. 
 
La procedura comporta l’effettuazione di alcune prestazioni standard: la radiografia della mano sinistra valutata secondo evidenze scientifiche, la visita del medico legale e, se richiesta da quest’ultimo, la radiografia panoramica delle arcate dentarie. A completamento, il medico legale può richiedere ulteriori accertamenti (visita pediatrica, visita neuropsichiatrica infantile, consulenza psicologica). Nel dubbio di attribuzione dell’età cronologica, è applicato il principio di presunzione della minore età, come previsto dalla normativa nazionale e dai principi sanciti a livello internazionale. L’attività diagnostica termina con la certificazione conclusiva del medico legale, che sarà anche archiviata con il nuovo Codice Unico Identificativo dell’individuo, che lo accompagnerà per tutta la vita.
Galleria fotografica
CANAVESE - Firmata la convenzione per riconoscere i minori - immagine 1
CANAVESE - Firmata la convenzione per riconoscere i minori - immagine 2
CANAVESE - Firmata la convenzione per riconoscere i minori - immagine 3
CANAVESE - Firmata la convenzione per riconoscere i minori - immagine 4
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore