CANAVESE - Guerra sulla sanità: tutti contro Ivrea

| Spostamento uffici a Castellamonte: solo Della Pepa si oppone

+ Miei preferiti
CANAVESE - Guerra sulla sanità: tutti contro Ivrea
Gli uffici amministrativi dell'Asl To4, se possibile, devono passare da Ivrea a Castellamonte. Un po' per risparmiare sugli affitti, un po' per distribuire in maniera più omogenea sul territorio del Canavese i servizi sanitari. Lo ha ribadito, l'altra sera, il consiglio comunale di Castellamonte rispondendo picche a una mozione presentata in consiglio comunale a Ivrea da due esponenti del Pd (Erna Maria Restivo e Maurizio Perinetti). Oggetto del contendere, il possibile trasferimento degli uffici amministrativi dell’Asl To4 a Castellamonte. 
 
Ivrea chiede a tutti i Comuni del territorio di esprimersi contro questa possibilità e, al tempo stesso, di accelerare il trasferimento di ostetricia e ginecologia dall’ospedale di Cuorgnè a quello di Ivrea, così come vuole il piano sanitario regionale. «Il piano sanitario non prevede lo spostamento degli uffici a Castellamonte che, a mio avviso, sarebbe controproducente - dice il sindaco eporediese Carlo Della Pepa - capisco il campanilismo altrui ma la sede dell’Asl è Ivrea».
 
Ovviamente è insorto tutto il Canavese occidentale. Da Cuorgnè a Castellamonte, da Forno a Locana. «Ivrea non rinuncia mai a nulla - dicono i sindaci - perchè dobbiamo essere sempre noi quelli penalizzati?». Lo conferma anche Pezzetto: «Su un territorio esteso e complesso come il nostro, ogni comunità deve fare la propria parte, anche rinunciando a qualcosa se l’alternativa è cancellare un servizio. Al centro, però, bisogna mettere la popolazione e non il solito campanilismo di parte». Molti altri sindaci, Quarelli di Rivara, Boggia di Forno e Mattiet di Locana, chiedono che, a questo punto, si riveda l'intero piano sanitario, quello sul quale, a fatica, i sindaci hanno trovato una quadra mesi fa. «Si ridiscuta tutto il piano e non solo quello che non fa comodo. Capiamo le necessità di Ivrea ma perché, nel risolvere i problemi, si sacrifica sempre l’alto Canavese?».
 
«La presa di posizione preventiva di Ivrea è assurda - conclude Nella Falletti, assessore alla sanità di Castellamonte - anche perchè, al momento, il trasloco nei locali dell'ex ospedale di Castellamonte è solo un'ipotesi al vaglio dell'azienda sanitaria».
Politica
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano già stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, già dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
Avevano ragione i lavoratori: il trasferimento deciso da Vodafone per 19 di loro era illegittimo. Questa mattina il giudice del Lavoro ha dato torto all'azienda telefonica che, due mesi fa, aveva spedito 19 dipendenti da Ivrea a Milano
RIVAROSSA - Comune commissariato: arriva il viceprefetto Accardi
RIVAROSSA - Comune commissariato: arriva il viceprefetto Accardi
Il paese andrà quindi alle urne alla prossima tornata elettorale utile, quindi già nella primavera del 2018. Con un anno di anticipo
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
Il gruppo di minoranza rende note le proprie osservazioni sulle tematiche presenti nella variante della giunta Rostagno
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
L'apertura di uno spazio indipendente consentirà all’associazione di essere ancora più presente in città e a disposizione di cittadini, enti, associazioni
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
Si scaldano i motori per le amministrative. Forza Italia promuove il convegno "Insieme per cambiare il Piemonte e l'Italia"
CUORGNE' - Con una App si pagano i servizi scolastici del Comune
CUORGNE
«Con l'attivazione della piattaforma PagoPA, proseguiamo nell'ammodernamento del dialogo tra cittadino e Comune» dice il sindaco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore