CANAVESE - I forestali (ma solo loro) potranno sparare ai lupi

| Pallini di gomma contro i lupi che si avvicinano agli allevamenti. Si va verso questa decisione da parte del governo

+ Miei preferiti
CANAVESE - I forestali (ma solo loro) potranno sparare ai lupi
Pallini di gomma contro i lupi che si avvicinano, in alpeggio, alle greggi e agli allevamenti. Si va verso questa decisione da parte del governo come ha anticipato il sottosegretario del ministero dell'Ambiente Vannia Gava, in occasione di un evento presso al municipio di Gallio, in provincia di Vicenza. L'esponente della Lega ha sottolineato che solo i carabinieri forestali potranno sparare contro i lupi. L'uso dei proiettili di gomma servirà come deterrente e, al tempo stesso, non metterà in pericolo la sopravvivenza del predatore, da qualche anno (come dimostrano i recenti avvistamenti e gli ancor più recenti attacchi) ben presente in Canavese.

Secondo il sottsegretario, inoltre, essendo la popolazione dei lupi sopra le 1500 unità, la stessa specie non è più considerabile a rischio. Per questo motivo sarà possibile dare il via libera all’uso delle cartucce gommate. Il tutto per un principio di pubblica sicurezza, pur considerato il fatto che il lupo, generalmente, attacca ben lontano dalle persone. Gava ha anche annunciato una ridiscussione della strategia nazionale per la gestione del lupo a partire dalla rivisitazione della direttiva europea. Da valutare se le modifiche proposte saranno valide anche nelle aree protette a carattera nazionale, così come il Parco del Gran Paradiso.

Di recente, in Canavese, si sono registrati attacchi dei lupi nelle valli Orco e Soana e anche in Valchiusella. Con gli animali che, a quanto pare, non hanno avuto nessuna difficoltà ad avvicinarsi anche ai centri abitati.

Politica
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l'ottuso ambientalismo»
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l
Due occasioni utili anche per incontrare allevatori e produttori agricoli, raccogliendo le loro preoccupazioni e lamentele
CUORGNE' - I canali tv non si vedono: c'è un guasto ad un ripetitore
CUORGNE
«La criticità sta nel fatto che l'ente gestore è attualmente in fase di liquidazione - dice il sindaco - ci vorrà tempo per risolverlo»
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 attraverso le modalità indicate sul sito www.azzurro.it
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
Le cinque pareti dell'edificio sono avvolte per intero da un articolato murale di circa 50 metri quadri realizzato da Eugenio Pacchioli
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
«Stupore e amarezza» per il bando di gara sulle concessioni della tangenziale di Torino, della A21 e della A5 Torino-Quincinetto
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
«È necessario ricorrere ad un nuovo modello di sviluppo partendo dal contatto diretto con le popolazioni che insistono sul territorio, cercando di portare sviluppo e non divieti, incentivando attività locali»
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
Sono 32 i bambini nati a Borgaro tra il 1 aprile e il 31 luglio di quest'anno che hanno ricevuto il dono di benvenuto dal Comune
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
Una delegazione del Club Turati incontrerà il 24 settembre, in consiglio regionale, l'assessore alle infrastrutture Marco Gabusi
IVREA - Crisi Manital, Regione a muso duro contro il Ministero
IVREA - Crisi Manital, Regione a muso duro contro il Ministero
Sul delicato caso Manital dura presa di posizione dell'assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, nei confronti del Mise
TORINO-AOSTA - Pubblicato il bando per le concessioni della A5
TORINO-AOSTA - Pubblicato il bando per le concessioni della A5
Il Pd: «Un anno e mezzo di tempo sprecato ma finalmente il tempo è tornato a scorrere all'interno del Ministero dei Trasporti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore