CANAVESE - Il consorzio turistico diventa di «interesse regionale»

| La Regione Piemonte ha riconosciuto il Consorzio operatori turistici Valli del Canavese di «rilevante interesse regionale»

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il consorzio turistico diventa di «interesse regionale»
Con determinazione dirigenziale del 20 aprile scorso la Regione Piemonte ha riconosciuto il Consorzio operatori turistici Valli del Canavese di rilevante interesse regionale. La decisione è stata comunicata al Consorzio il 10 maggio scorso. E’ un traguardo e un punto di partenza per il Consorzio fondato nel 2012 da una ventina di operatori privati delle Valli del Canavese, con sede legale presso il Grand hotel a Ceresole Reale e sede operativa presso il comune di Rivara in Villa Ogliani. Il Consorzio è oggi costituito di circa 50 imprese (ricettive, ristoranti, produttori agroalimentari di eccellenza, tour operators ed operatori dei servizi) per un totale di circa 500 posti letto.

“Il riconoscimento regionale, che viene ottenuto con il rispetto di una rigorosa serie di parametri e requisiti, -  ci ha detto il presidente Diego Baro - è particolarmente importante non solo per il Consorzio ma per tutto il territorio, in quanto ora il Canavese degli operatori privati del turismo avrà una propria voce sui tavoli regionali e potrà costruire progetti con la Regione e con Turismo Torino e Provincia. Il Consorzio operatori turistici Valli del Canavese – ha proseguito Baro - fa parte dunque del ristretto gruppo di 14 consorzi riconosciuti in Regione Piemonte, a fronte della cinquantina di consorzi operanti, ed è per noi un onore farne parte, insieme a territori oggi molto più importanti turisticamente quali  Langhe e Monferrato o il lago Maggiore.”

Il Consorzio ha negli anni svolto numerose attività progettuali in ambito turistico, ricordiamo solamente l’organizzazione di pacchetti e proposte di soggiorno, Erbaluce Express (il bus che conduce alla scoperta delle cantine di Erbaluce, nato con Expo2015 e tuttora in attività), Strada Gran Paradiso (in collaborazione con una pluralità di enti e 11 comuni), l’ideazione dell’amaro di erbe Arduino, la realizzazione della app gratuita InCanavese e il recente accordo con il FAI come partner ufficiale a livello nazionale.

«Il riconoscimento dell’interesse regionale del Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese sia il primo passo verso un vero rilancio del nostro territorio». Così Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, commenta positivamente la determina di Palazzo Lascaris. «Complimenti al presidente Diego Baro e a tutti i suoi collaboratori - prosegue Bonomo - per il lavoro portato avanti in questi sei anni per il rilancio del nostro Canavese: continuerò a lavorare per essere a fianco non solo del Consorzio, ma anche dei territori, affinché si possa arrivare a creare un brand riconoscibile non solo in tutto il Paese, ma anche all’estero».

Politica
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore