CANAVESE - Il Ministero dell'Economia sblocca 7,5 milioni di euro da spendere per i nostri Comuni - TUTTI I DATI

| Il decreto permette investimenti da realizzare attraverso l'utilizzo dei risultati di amministrazione degli esercizi precedenti e il ricorso al debito. Premiati i Comuni che hanno presentato la richiesta al Ministero dell'economia e finanze

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il Ministero dellEconomia sblocca 7,5 milioni di euro da spendere per i nostri Comuni - TUTTI I DATI
Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato il 9 febbraio il decreto che attribuisce gli "spazi finanziari" per l’anno 2018 - per complessivi 900 milioni di euro - agli Enti locali che hanno effettuato richiesta ai sensi della legge 232 dell'11 dicembre 2016, al fine di favorire gli investimenti da realizzare attraverso l'utilizzo dei risultati di amministrazione degli esercizi precedenti e il ricorso al debito. La ripartizione delle risorse ha interessato in Italia 1.847 enti locali con una netta prevalenza dei Comuni. Per il Piemonte si tratta di quasi 140milioni di euro, il 5% ai Comuni del Canavese.

«I numeri che il Mef ci consegna sono molto importanti. Viene superata finalmente, nei fatti, la logica del patto di stabilità che per troppi anni ha bloccato i Comuni negli investimenti - spiega Lido Riba, Presidente Uncem Piemonte - il Pareggio di bilancio viene aperto e si consentono ai Comuni interventi con le loro risorse, frutto di accantonamenti in quello che era l'avanzo di amministrazione. I numeri degli spazi finanziari liberati nel 2017 e nel 2018 sono molto positivi».

Uncem aveva avviato con i Comuni una concertazione con il Governo, supportata trasversalmente da molti Parlamentari piemontesi e anche dalla Regione Piemonte. «In un incontro a fine 2017 con il Viceministro dell'Economia Morando avevamo avuto rassicurazioni sul cambio di passo. Ora lo registriamo nei numeri e possiamo dire che il nostro impegno, con tutti i Sindaci e le Amministrazioni, dà risultati positivi. Anche per questo confidiamo nella prosecuzione di questo lavoro». In Canavese sblocco record per Pont e Leini. Subito dietro Feletto e Volpiano.

Ecco i dati Comune per Comune del Canavese

Città metropolitana di Torino 29,4 milioni di euro (di cui 21 per l'edilizia scolastica).
Albiano d'Ivrea 169 mila euro, Azeglio 60 mila euro, Bairo 45 mila euro, Barone Canavese 45 mila euro, Borgiallo 52 mila euro, Busano 380 mila euro, Candia Canavese 250 mila euro, Caravino 50 mila euro, Carema 104 mila euro, Castelnuovo Nigra 100 mila euro, Ceresole Reale 250 mila euro, Chiaverano 316 mila euro, Cintano 26 mila euro, Colleretto Castelnuovo 25 mila euro, Feletto 600 mila euro, Foglizzo 55 mila euro, Issiglio 55 mila euro, Leini 1,6 milioni di euro, Lessolo 140 mila euro, Levone 30 mila euro, Locana 265 mila euro, Lombardore 170 mila euro, Lusigliè 29 mila euro, Montanaro 420 mila euro, Noasca 196 mila euro, Palazzo Canavese 60 mila euro, Perosa Canavese 40 mila euro, Pertusio 10 mila euro, Piverone 100 mila euro, Pont Canavese 1 milione di euro, Prascorsano 80 mila euro, Pratiglione 80 mila euro, Ronco Canavese 355 mila euro, San Colombano Belmonte 30 mila euro, San Martino Canavese 62 mila euro, San Ponso 15 mila euro, Scarmagno 250 mila euro, Sparone 350 mila euro, Torre Canavese 13 mila euro, Valperga 35 mila euro, Vische 96 mila euro, Volpiano 500 mila euro.

Totale: 7,5 milioni di euro

Politica
CASTELLAMONTE - Diversamente Castellamonte condanna chi lascia e difende chi resta
CASTELLAMONTE - Diversamente Castellamonte condanna chi lascia e difende chi resta
«Noi continueremo ancora più decisi su questa strada, lavorando più intensamente»
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
«Un'ennesima iniziativa portata avanti dalla Lega in collaborazione con i tanti sindaci», dice il deputato Giglio Vigna
FERROVIA CANAVESANA - Servizio scadente: per Legambiente ancora nessun miglioramento
FERROVIA CANAVESANA - Servizio scadente: per Legambiente ancora nessun miglioramento
La ferrovia di Gtt tra le 10 peggiori in Italia dallo scorso anno. «Quasi ovunque nulla è cambiato», dicono da Legambiente secondo i dati della campagna «Pendolaria» sulla situazione del trasporto ferroviario regionale
VOLPIANO - Comital: il Ministero rassicura i lavoratori sulla cassa
VOLPIANO - Comital: il Ministero rassicura i lavoratori sulla cassa
I curatori fallimentari effettueranno le verifiche e gli approfondimenti. Il tavolo sulla Comital-Lamalù si riunirà domani
RIVAROLO - Pietro Delaurenti nuovo sindaco dei ragazzi - VIDEO
RIVAROLO - Pietro Delaurenti nuovo sindaco dei ragazzi - VIDEO
La fascia tricolore, come da prassi, è stata consegnata al neo primo cittadino dal sindaco «dei grandi», Alberto Rostagno
QUINCINETTO - A sei anni dalla frana si «smuove» la situazione
QUINCINETTO - A sei anni dalla frana si «smuove» la situazione
L'Arpa registra un movimento franoso verso valle di 12 centimetri che convince gli enti ad avviare la messa in sicurezza
IVREA - L'ex Ministro Fornero presenta il suo libro su riforme e pensioni
IVREA - L
L'appuntamento è per giovedì 13 dicembre alle 21 in sala Santa Marta a Ivrea
IVREA - I tanti problemi dell'ospedale: il Pd organizza un incontro
IVREA - I tanti problemi dell
La riunione organizzata dal Gruppo del PD è aperta a tutte le organizzazioni, gruppi e a tutta la cittadinanza interessata
CASTELLAMONTE - Mazza e il «rimpasto»: Medaglia premiato
CASTELLAMONTE - Mazza e il «rimpasto»: Medaglia premiato
Il vicesindaco Teodoro Medaglia rimarrà in carica fino alla fine del mandato e, da oggi, è anche assessore al commercio
VOLPIANO - Crisi Comital: domani a Roma un summit decisivo
VOLPIANO - Crisi Comital: domani a Roma un summit decisivo
Annullato l'incontro in Regione previsto per oggi per fare il punto della situazione sulla vicenda della Comital-Lamalù
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore