CANAVESE - Il sindacato contro la Regione: «Tagliati dieci milioni di euro per il personale Asl To4»

| Il Nursind scrive all'assessore regionale Saitta: «Questo taglio mette a rischio la continuità assistenziale nei servizi già in grave sofferenza e che non accetteremo in silenzio». Per il sindacato l'ennesimo «colpo basso» al Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il sindacato contro la Regione: «Tagliati dieci milioni di euro per il personale Asl To4»
Prosegue lo scontro tra Nursind e assessorato regionale alla Sanità sulla questione del personale Asl To4. Il sindacato delle professioni infermieristiche ha scritto una lettera all'assessore Antonio Saitta per chiedere di ripristinare gli investimenti per il personale sanitario in Canavese. Investimenti che, secondo il Nursind, sarebbero stati privati di 10 milioni di euro nei prossimi due anni.

«Lo stesso Nursind, aveva contestato in Prefettura, come nel 2017 l'assessorato avesse stanziato per l'Asl To4, tre milioni di euro in meno rispetto al 2016 ed una somma decisamente inferiore al vincolo economico nazionale, per l'anno 2018 - sottolinea il segretario territoriale Giuseppe Summa - il 4 settembre i vertici Asl hanno presentato alle organizzazioni sindacali il piano assunzioni per il triennio 2018-2020. Avevamo dimostrato
comunque soddisfazione, dato che nella relazione illustrata, era previsto un incremento di spesa del personale rispetto al 2018, di sette milioni di euro nel 2019 e otto nel 2020, nel rispetto del vincolo previsto dalla normativa nazionale».

Poi è arrivata la doccia fredda della Regione: «Nonostante il piano triennale fosse stato presentato per tempo e nonostante l'Asl To4 abbia il bilancio in ordine, l'assessorato ha deciso di tagliare ben dieci milioni di euro la spesa destinata al personale per gli anni 2019 e 2020. Il piano triennale teneva conto non solo dell'organizzazione della rete ospedaliera, ma puntava fortemente al potenziamento del territorio. Gentile Assessore Saitta, i debiti delle altre aziende li deve pagare chi li ha fatti e non lavoratori e cittadini».

Il Nursind non esclude manifestazioni e proteste: «Purtroppo dopo il diniego alle molteplici richieste per avere un nuovo ospedale ad Ivrea assistiamo all'ennesimo “colpo basso”. Un taglio che mette a rischio la continuità assistenziale nei servizi già in grave sofferenza e che non accetteremo in silenzio. Chiediamo vengano destinate all'Asl del Canavese le risorse economiche presentate durante l'incontro del 4 settembre. In caso contrario intraprenderemo numerose azioni di protesta che coinvolgeranno non solo il personale, ma anche i cittadini ricompresi nel territorio e i vari sindaci che rivestono un ruolo fondamentale in sanità».

Politica
ALPETTE - «Il 25 Aprile e la Resistenza, per gli Alpettesi, sono ancora valori importanti»
ALPETTE - «Il 25 Aprile e la Resistenza, per gli Alpettesi, sono ancora valori importanti»
In prima fila il gonfalone del Comune di Alpette e le bandiere delle sezioni Anpi
VOLPIANO - Ancora non ci sono offerte per la Comital e la Lamalù
VOLPIANO - Ancora non ci sono offerte per la Comital e la Lamalù
Il sindacato ha lanciato un appello a istituzioni e curatela fallimentare per fare in modo che questo bando non vada deserto
CUORGNE' - Un 25 Aprile in ricordo di Cecilia Genisio - FOTO
CUORGNE
La manifestazione è iniziata con il corteo al cimitero del capoluogo, la deposizione della corona d’alloro al campo della Gloria e la preghiera comunitaria
CASTELLAMONTE - Una copia della Costituzione ai neo diciottenni - FOTO
CASTELLAMONTE - Una copia della Costituzione ai neo diciottenni - FOTO
Un'iniziativa legata alle celebrazioni del 25 Aprile voluta dall'amministrazione per coinvolgere anche le nuove generazioni
IVREA - «Salviamo il pianeta»: i lavori dei ragazzi in municipio
IVREA - «Salviamo il pianeta»: i lavori dei ragazzi in municipio
I manifesti e i disegni sono stati realizzati dai ragazzi che hanno sfilato nelle vie centrali di Ivrea lo scorso 15 marzo
RIVAROLO - 25 Aprile: il Comune intitola una via a Primo Levi - VIDEO
RIVAROLO - 25 Aprile: il Comune intitola una via a Primo Levi - VIDEO
In mattinata il corteo, alla presenza del sindaco Rostagno e del sindaco dei ragazzi, ha reso omaggio al monumento di corso Torino
RIVAROLO - Vandalizzati alcuni manifesti della lista di Bertot - FOTO
RIVAROLO - Vandalizzati alcuni manifesti della lista di Bertot - FOTO
La campagna elettorale per le amministrative di Rivarolo Canavese, da qualche settimana, si gioca anche sui muri della città
ELEZIONI RIVAROLO - Alberto Rostagno presenta la sua squadra: «Per continuare il lavoro di questi cinque anni»
ELEZIONI RIVAROLO - Alberto Rostagno presenta la sua squadra: «Per continuare il lavoro di questi cinque anni»
«Abbiamo messo in sicurezza il bilancio del Comune, risolto contenziosi legali pendenti, progettato il futuro della città - ha spiegato Alberto Rostagno - ora ci proponiamo di continuare il lavoro svolto per il bene di Rivarolo»
VALPERGA - Adesivi contro il 25 Aprile sulla lapide del partigiano Francesco Poletto
VALPERGA - Adesivi contro il 25 Aprile sulla lapide del partigiano Francesco Poletto
A darne notizia, sui social, Marco Varda che ha accompagnato il portabandiera della sezione Anpi Valperga Pertusio nel suo consueto giro per portare i fiori ai partigiani caduti
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
L'area è dedicata alle famiglie, con tavolini, griglie per cuocere alla brace, portabici, attrezzi per attività fisica e porte da calcio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore