CANAVESE - In dieci anni sono triplicati gli arrivi di nuovi turisti

| In aumento anche le presenze di stranieri come francesi, tedeschi, svizzeri, che pernottano in media nelle valli tre notti

+ Miei preferiti
CANAVESE - In dieci anni sono triplicati gli arrivi di nuovi turisti
Venerdì scorso nella sala Stemmi della Città Metropolitana si è tenuto un importante convegno sul turismo del Canavese e delle Valli di Lanzo. Moderatore il dirigente dell'Ente, Elena Di Bella. Al tavolo dei relatori laureandi del Politecnico di Torino ed altre realtà accademiche che hanno portato relazioni soddisfacenti sullo sviluppo dell'area. A cornice del convegno amministratori dell'ente metropolitano, dei Gal, dell'Uncem Piemonte e dei Comuni di Alpette, Frassinetto, Rivarolo, Ronco Canavese, Ceresole e Usseglio, che hanno avuto modo di confrontarsi su questi temi portando dati di crescita e ricadute economiche interessanti dopo almeno un decennio di buone pratiche.

Tra i relatori Silvio Varetto, Presidente dell'Unione Montana Gran Paradiso, Marco Bonatto, Presidente delle Valli Orco e Soana, Giorgio Magrini, Segretario generale del GAL Valli del Canavese. I risultati di crescita certificati dall'osservatorio turistico della Regione Piemonte evidenziano come il turismo culturale, scientifico e sportivo outdoor sia vincente e permette ormai una quotidiania fruizione da parte delle Scuole dei vari Musei disseminati nelle Valli. Da sottolineare il ruolo di Turismo Torino e Provincia che in questi anni ha dato una grossa mano nella comunicazione professionale di questo territorio. Un turismo che pernotta e consuma pasti, spesso cercando cucina tipica del luogo presso le numerose locande che ancora persistono.

Si è passati da meno di 4000 presenze anno nel 2007 a quasi 12mila in 10 anni, il triplo. In aumento anche le presenze di stranieri come Francesi, Tedeschi, Svizzeri, che pernottano in media nelle Valli per tre notti consecutive fruendo per lo più dei percorsi outdoor come Alta via Canavesana e GTA messi in sicurezza ultimamente dagli Enti Montani. Grazie ai GAL i siti museali, le strutture ricettive dei Privati sono state ammodernate, esempi ne sono: Alpette con il rinnovato Polo Astronomico e l'Ecomuseo del Rame Lavoro e Resistenza, Frassinetto con il Volo dell'Angelo assieme ai Paesi del Parco Nazionale Gran Paradiso sono gli autentici traghettatori del turismo in Canavese, non a caso è nato anche il Consorzio degli Operatori Turistici del Canavese.

«Un fenomeno che sembra solo all'inizio e di buon auspicio per l'industria del Turismo anche se c'è ancora molto resta da fare soprattutto nel rinnovare i servizi, l'accoglienza, le infrastrutture, la viabilità verso le Valli del Canavese e delle Valli di Lanzo», dice il sindaco di Alpette, Silvio Varetto.

Politica
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
Il Servizio si rivolge ai cittadini stranieri non in regola e non iscrivibili al Servizio Sanitario Nazionale
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
In piazza del Municipio si è svolta la celebrazione dell'unione tra i due Comuni, con la lettura della Carta del Gemellaggio
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
La Regione Piemonte chiederà con urgenza un tavolo al Ministero dello Sviluppo economico per affrontare la situazione
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
Snellimento delle procedure burocratiche e velocizzazione delle pratiche. Sono queste le richieste principali che i geometri di Torino e Provincia rivolgono al nuovo governo insediatosi poco più di un mese fa
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
Si tratta di un contributo per l'acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico, per il prossimo anno scolastico, che favorirà la residenzialità nei Comuni posti a oltre 600 metri di altitudine, limitando abbandono e spopolamento
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l'Alternanza»
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l
Un riconoscimento per le imprese associate a Confindustria che si distinguono per i percorsi di alternanza scuola-lavoro
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore