CANAVESE - In molti paesi non si vede la Rai ma il canone si paga

| Uncem torna sul disservizio nelle trasmissioni del segnale tv anche per chiedere a tutte le forze politiche di intervenire

+ Miei preferiti
CANAVESE - In molti paesi non si vede la Rai ma il canone si paga
Chi paga il canone e non vede la tv ha bisogno di risposte concrete. Che senso ha una tassa di possesso su un apparecchio televisivo se poi questo rimane spento perché non raggiunto da segnale? Due le necessità: la prima è nelle zone dove vengono registrati disservizi nella trasmissione del segnale, le comunità siano esentate dal pagamento; la seconda è che vengano potenziati una volta per tutte i segnali televisivi, in accordo con le Unioni montane e i Comuni, così da garantire un diritto di cittadinanza oggi negato. Va ricordato che è grazie agli apparecchi installati e gestiti dalle Comunità montane, grazie ai fondi della Regione Piemonte, che sono state evitate enormi zone d'ombra nelle vallate.
 
Uncem torna sul grave problema del disservizio nelle trasmissioni del segnale tv anche per chiedere a tutte le forze politiche a intervenire per individuare risorse per potenziare le reti e il sistema di diffusione, non solo per il servizio pubblico ma anche per il capillare e fondamentale in Piemonte circuito di tv private su cui si muovono informazione e intrattenimento. 
 
"È positivo l'impegno della Consigliera regionale Claudia Porchietto - afferma il presidente Uncem Piemonte Lido Riba - che ha ripreso la nostra mobilitazione. Credo che tutti i politici e gli amministratori debbano fare fronte comune sui principali problemi che le valli registrano, a partire dall'impossibilità di vedere i canali televisivi. I disservizi riguardano oltre 600mila persone. Obbligate a pagare il canone senza poter vedere la tv. Siamo nelle settimane che registrano più presenze nelle valli. Anche i turisti toccheranno con mano quante sono le sfide per chi ha un'impresa e per chi vive in montagna tutto l'anno. Condividano con noi l'impegno per dare ai territori migliori opportunità e reti di servizi più efficienti. Senza interventi, a partire da tv e internet, il divario continuerà ad aumentare. E il digital divide rischia di far ulteriormente crescere la sperequazione, il divario economico e sociale tra aree urbane e montane".
Politica
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore