CANAVESE - In otto anni raddoppiati gli stranieri residenti

| +102% tra il 2007 e il 2014. Ma sono solo il 6.5% della popolazione totale

+ Miei preferiti
CANAVESE - In otto anni raddoppiati gli stranieri residenti
Gli stranieri in Canavese sono solo il 6,5% della popolazione complessiva ma il territorio, negli ultimi otto anni, ha fatto registare comunque un aumento record. Sono i dati che emergono dalla studio di Confindustria sulle potenzialità del territorio e delle reti di sviluppo del Canavese nello scenario della Città Metropolitana.
 
Secondo i dati la componente straniera della popolazione residente è ancora relativamente contenuta rispetto ad altri territori rappresentando, nel 2014, una quota pari al 6,5%. Nel resto della provincia più di un abitante su dieci (10,3%) ha cittadinanza straniera. Tuttavia, se si considera la dinamica che ha caratterizzato gli ultimi otto anni, è proprio il Canavese a mostrare il maggiore appeal nei confronti della popolazione straniera. Tra il 2007 e il 2014 i cittadini stranieri sono più che raddoppiati (+102%), con un aumento che quindi supera quello del resto della provincia (+96%) e ancor di più quello dell’Italia intera (+67%).
 
Gli stranieri non sono omogeneamente distribuiti nelle sub-aree del Canavese tanto che l’incidenza varia dal 5,3% del ciriacese fino ad una quota paragonabile a quella media del Paese (8,1%) nel Canavese occidentale (Rivarolo, Cuorgnè, Castellamonte). È però l’area subito a nord di Torino (Leini, San Benigno, Volpiano) a far segnare il massimo incremento della popolazione con cittadinanza straniera, +180% tra 2007 e 2014, seguita dal chivassese dove l’aumento è stato del 151%.
 
Osservando il numero di nati, per il Canavese sembra di identificare una immigrazione a caratterizzazione meno ‘familiare’ rispetto alle altre zone contermini in quanto la quota di nati stranieri sul totale delle nascite si ferma al 12,8%, più bassa che altrove e in particolare inferiore a quella registrata per il resto della provincia, dove un nato su cinque è straniero. Se la quota delle nascite di stranieri va crescendo in tutte le aree prese in considerazione, nel Canavese tuttavia lo fa più lentamente. 
Politica
CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
CASTELLAMONTE - E
I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
Frattura definitiva tra l'amministrazione e una delle forze politiche che aveva sostenuto alle elezioni l'attuale primo cittadino
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
Ottocento posti garantiti nella cattedrale. Gli altri 2200 nel cortile del seminario e nel tempio delle suore con i maxi schermi
CUORGNE' - Il Comune si connette all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
CUORGNE
«L'aver conseguito questo risultato ci consentirà di evitare duplicazioni di comunicazione tra le Pubbliche Amministrazioni», dice il sindaco Beppe Pezzetto
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro di aggiornamento sulla situazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore