CANAVESE - «Industria 4.0: il futuro della fabbrica» nel territorio

| Incontro organizzato da Ciac e Confindustria Canavese con l'obiettivo di affrontare un tema di grande attualità

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Industria 4.0: il futuro della fabbrica» nel territorio
Si è svolto martedì 24 ottobre 2017 presso la sala Consiliare del Comune di Ciriè, l’incontro dal titolo “Industria 4.0: il futuro della fabbrica” organizzato da Confindustria Canavese con la collaborazione del C.IA.C. (Consorzio InterAziendale Canavesano per la formazione professionale) e del Comune di Ciriè.  

L’incontro è stato organizzato con l’obiettivo di affrontare un tema di grande attualità e che rappresenta una sfida cruciale per il nostro sistema produttivo: Industria 4.0, ovvero la modernizzazione del tessuto industriale che passa attraverso l’integrazione di tecnologie innovative e la digitalizzazione del mondo manifatturiero. Un’occasione strategica per riprogettare e innovare il tessuto economico del nostro territorio in termini più competitivi e produttivi. Nel corso del convegno sono stati illustrati gli scenari attuali e si è discusso delle sfide produttive e organizzative che impone la cosiddetta quarta rivoluzione industriale.

Dopo i saluti ai partecipanti da parte del sindaco della Città di Ciriè, Loredana Devietti, e di Fabrizio Gea, Presidente di Confindustria Canavese e responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub di Confindustria, si è entrati nel vivo dei lavori. Sul palco, moderati da Cristina Ghiringhello, direttore di Confindustria Canavese, si sono succeduti Franco Deregibus (coordinatore Digital Innovation Hub Piemonte) e Pier Mario Viano (direttore C.IA.C.).

Intervento di natura prettamente tecnica quello di Franco Deregibus che ha illustrato i tratti salienti  del cosiddetto piano Industria 4.0 che prevede agevolazioni e incentivi alle imprese che operano nel settore industriale e ha fornito alcune delucidazioni circa gli aspetti tecnici dell’iperammortamento. Pier Mario Viano, invece, ha fornito un quadro interessante e approfondito su quali saranno i nuovi bisogni formativi della manifattura del futuro. La sfida per l’industria dei prossimi decenni, infatti, non sarà soltanto sviluppare e acquisire nuove e moderne tecnologie, ma anche disporre di quelle competenze necessarie a integrare tali tecnologie e a ripensare in chiave digitale il proprio modello di business: la formazione costituirà quindi uno strumento fondamentale per favorire il cambiamento e l’innovazione.

Spazio poi alla testimonianza di un’impresa del territorio che ha già trasformato la propria azienda in un’impresa 4.0: Ettore Brunero, direttore generale della Bimotor Spa di Ciriè, ha raccontato la sua esperienza aziendale. A chiusura di una stimolante sessione di lavori i partecipanti all’incontro hanno avuto la possibilità di visitare la Quadreria e la Biblioteca Storica di Palazzo D’Oria. L’incontro si è concluso con un momento conviviale, un aperitivo curato dal C.IA.C e realizzato dagli allievi dei corsi per “Operatore della Ristorazione” della sede F. Prat di Ivrea.

Politica
ELEZIONI EUROPEE - Ingria, in Valle Soana, batte tutti i record: la Lega supera quota 83% - I DATI DEL VOTO
ELEZIONI EUROPEE - Ingria, in Valle Soana, batte tutti i record: la Lega supera quota 83% - I DATI DEL VOTO
Percentuale bulgara ad Ingria, il piccolo Comune della Valle Soana, già Comune più leghista d'Italia alle politiche dell'anno scorso, quando il carroccio si fermò «solo» al 62% delle preferenze. Con le europee stabilito un nuovo record
ELEZIONI EUROPEE - Vince Salvini: la Lega supera il 34%. Primo partito in quasi tutti i Comuni del Canavese
ELEZIONI EUROPEE - Vince Salvini: la Lega supera il 34%. Primo partito in quasi tutti i Comuni del Canavese
Un'affermazione che ribalta il risultato delle politiche di un anno fa, quando la Lega aveva preso la metà dei voti ed era dietro al Movimento 5 Stelle. I grillini di Di Maio perdono anche il confronto con il Pd e scendono al 17%
ELEZIONI EUROPEE - Oltre il 44%: a Cuorgnè è record del carroccio
ELEZIONI EUROPEE - Oltre il 44%: a Cuorgnè è record del carroccio
Nemmeno la somma dei tre partiti che inseguono arriva al 44,04% del carroccio che ha fatto registrare una percentuale da urlo
ELEZIONI EUROPEE - A Castellamonte la Lega doppia il Pd - I DATI
ELEZIONI EUROPEE - A Castellamonte la Lega doppia il Pd - I DATI
Il Partito Democratico non supera i 1000 voti e si ferma al 20,1% con 847 preferenze. Fa peggio il Movimento 5 Stelle
ELEZIONI EUROPEE - Ciriè conferma il trend nazionale della Lega
ELEZIONI EUROPEE - Ciriè conferma il trend nazionale della Lega
Cinque anni fa il Pd aveva stravinto la tornata con 4000 voti e il 44% dei consensi. La Lega, con 584 voti, si era fermata al 6,3%
ELEZIONI EUROPEE - La Lega sfonda anche a Chivasso - TUTTI I DATI
ELEZIONI EUROPEE - La Lega sfonda anche a Chivasso - TUTTI I DATI
Andamento nazionale confermato un po' per tutti i partiti maggiori con Pd, Movimento 5 Stelle e Forza Italia sempre in netto calo
ELEZIONI EUROPEE - A Rivarolo Lega super: è il primo partito - I DATI
ELEZIONI EUROPEE - A Rivarolo Lega super: è il primo partito - I DATI
Il risultato potrebbe avere risvolti sulle elezioni amministrative il cui spoglio inizierà nel tardo pomeriggio dopo le regionali
ELEZIONI EUROPEE - A Leini la Lega doppia gli avversari - I DATI
ELEZIONI EUROPEE - A Leini la Lega doppia gli avversari - I DATI
Rispetto alle europee di cinque anni fa il Pd ha visto più che dimezzarsi i consensi. Crollo anche di Cinque Stelle e Forza italia
ELEZIONI EUROPEE - Ad Ivrea il Pd è ancora il primo partito - I DATI
ELEZIONI EUROPEE - Ad Ivrea il Pd è ancora il primo partito - I DATI
Sotto le rosse torri, dove Casaleggio ha promosso il recente happening «Sum», il Movimento 5 Stelle non va oltre l'11,6%
ELEZIONI REGIONALI - Alberto Cirio verso la presidenza: secondo gli exit poll netta sconfitta di Chiamparino
ELEZIONI REGIONALI - Alberto Cirio verso la presidenza: secondo gli exit poll netta sconfitta di Chiamparino
Alberto Cirio del centodestra vola verso la presidenza della Regione Piemonte. Questo secondo l'exit poll realizzato dal consorzio Opinio Italia per la Rai. Cirio andrebbe a vincere con una forchetta del 45-49%. Molto indietro Chiamparino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore