CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»

| Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre

+ Miei preferiti
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre. I dati rilevati dai CoReCom regionali sono allarmanti per Uncem che lancia l'ennesimo grido di allarme, insieme a decine di sindaci del territorio. Anche in Canavese, nonostante i ripetuti appelli, ci sono molti Comuni in cui il segnale funziona solo a singhiozzo (quando va bene).

«Una vera emergenza - secondo il Presidente nazionale dell'Uncem, Marco Bussone - che diventerà ancora più grave con il passaggio al digitale terrestre 2. Già oggi, nelle vallate alpine e appenniniche, centinaia di migliaia di persone combattono con livelli di segnale troppo bassi e distorti, che rendono cubettosa la visione dei canali Rai, anche dei primi tre, come di tutti gli altri canali del digitale terrestre. Già due anni fa avevamo denunciato il problema, chiedendo al Governo che per nuovi ripetitori nelle aree montane venissero stanziati almeno 50 milioni di euro presi dal gettito aggiuntivo che il Mise ha incassato dal canone inserito nella bolletta elettrica. Nulla è stato fatto. E in molti casi, il sistema degli Enti locali, si trova a dover fare in totale autonomia e senza supporto investimenti su sistemi di potenziamento del segnale verso i borghi e le aree interne. Non è accettabile».

Al costo per la collettività dovuto ai necessari e fondamentali investimenti di Comuni, Unioni montane, Comunità montane, ma anche di consorzi e libere associazioni di cittadini, si somma il costo che molti residenti nelle zone alpine e appenniniche hanno dovuto affrontare per dotarsi di parabole e di tvsat. «Senza contare le sovrapposizioni dei segnali digitali - spiega Bussone - resta elevato il digital divide che ha la sua prima fonte nelle difficoltà di ricezione del segnale tv e radio». Uncem chiede al Governo e al Parlamento l'avvio di un tavolo di monitoraggio nazionale ma anche di impegnare subito Rai Way nel potenziamento delle infrastrutture per la trasmissione del segnale tv nelle aree montane e più interne del Paese.

Politica
MAPPANO - Furti e poca sicurezza: «Il Comune non sta facendo nulla»
MAPPANO - Furti e poca sicurezza: «Il Comune non sta facendo nulla»
«Le scelte compiute dall'amministrazione hanno prodotto, ad oggi, una presenza puramente fittizia dei vigili urbani»
MAPPANO-CIRIE-IVREA - Sono in arrivo 80 mila euro per le scuole
MAPPANO-CIRIE-IVREA - Sono in arrivo 80 mila euro per le scuole
Il Ministero ha pubblicato la graduatoria dei progetti per la creazione di ambienti scolastici con tecnologie all'avanguardia
IVREA - I lavoratori promuovono l'accordo Comdata-sindacati
IVREA - I lavoratori promuovono l
Sono stati 614 i lavoratori favorevoli all'accordo su un totale di 647 votanti. Solo ventiquattro i contrari e nove gli astenuti
PONT - Una ditta di Isernia realizzerà i lavori sulla Sp47 Valle Soana
PONT - Una ditta di Isernia realizzerà i lavori sulla Sp47 Valle Soana
«Opera necessaria e attesa da tempo: finalmente verrà realizzata - commenta Mauro Fava - ci sono voluti tempo e pazienza»
CHIVASSO - Alta velocità: 5 Stelle favorevoli alla fermata d'interscambio
CHIVASSO - Alta velocità: 5 Stelle favorevoli alla fermata d
Incontro su tematiche e soluzioni che coniughino benefici economici e una mobilità sostenibile ed efficiente sul territorio
CASTELLAMONTE - Eletti i consigli delle frazioni - TUTTI I NOMI
CASTELLAMONTE - Eletti i consigli delle frazioni - TUTTI I NOMI
Lo ha confermato l'amministrazione comunale fornendo l'elenco delle persone che faranno parte dei consigli
RIVAROLO-BOSCONERO - Rotonda alla Vittoria: è la volta buona
RIVAROLO-BOSCONERO - Rotonda alla Vittoria: è la volta buona
Mauro Fava rassicura: «Venerdì sopralluogo con i tecnici della Città Metropolitana e della ditta per l'apertura cantiere»
CHIVASSO - Via alle attività della Libera Università della Legalità
CHIVASSO - Via alle attività della Libera Università della Legalità
«Proseguiamo questo progetto che era stato proposto dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Libero Ciuffreda»
FERROVIA CANAVESANA - Class action dei pendolari contro Gtt: «Stufi dei continui disservizi»
FERROVIA CANAVESANA - Class action dei pendolari contro Gtt: «Stufi dei continui disservizi»
Ora i pendolari fanno sul serio. Se ne sta occupando l'associazione Codici Torino, centro per i diritti del cittadino. Giovedì 24 gennaio è previsto un primo incontro a Chieri. Entro fine mese un altro summit in Canavese, a Bosconero
CUORGNE' - Morgando all'Anpi: «Non uso il mio ruolo di Dirigente Scolastico per fare politica»
CUORGNE
Prosegue il confronto tra l'Anpi e l'ex presidente della sezione di Cuorgnè dell'associazione partigiani, Federico Morgando
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore