CANAVESE - «Inutile sparare ai lupi ma servono azioni a tutela di chi lavora in montagna»

| Così Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem (Unione Comuni, Comunità ed Enti montani) in merito alla notizia relativa alla proposta di sparare ai lupi con proiettili di gomma. Quello dei lupi è un problema sentito anche in Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Inutile sparare ai lupi ma servono azioni a tutela di chi lavora in montagna»
«Sparare ai troppi lupi nelle Alpi? Non saprei quanto sia utile e fattibile, anche da parte solo di Carabinieri Forestali». Così Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem (Unione Comuni, Comunità ed Enti montani) in merito alla notizia relativa alla proposta di sparare ai lupi con proiettili di gomma da parte di agenti dei Carabinieri Forestali. Quello dei lupi è un problema sentito anche in Canavese dove da tempo si verificano avvistamenti e attacchi alle greggi.

«Il tema non è nuovo ed esiste. Mi pare piuttosto, come ci segnalano decine di imprenditori agricoli, che la sfida immediata sia sostenere margari e allevatori che operano negli alpeggi e in quota portando i loro animali ed evitando attacchi ai capi, ma anche l'ennesimo abbandono del territorio. Questo è il nodo. Il lupo è tornato e si moltiplica perché il territorio è abbandonato, perché il bosco aumenta nelle Alpi e negli Appennini di un punto percentuale l'anno, perché questa foresta italiana non è gestita e ruba prato-pascolo, superficie agricola utile. Questo è il problema vero».

Secondo l'Uncem, «I piani di tutela e di contenimento del lupo devono essere pensati e promossi con le altre Regioni europee alpine, nell'ambito della Strategia macroregionale alpina, senza pregiudizi, senza esasperato ambientalismo che molto spesso dimentica il valore delle imprese agricole, artigianali, zootecniche e si scorda il valore stesso del presidio del territorio. Biodiversità nelle Alpi sì, ma tutelando con adeguati supporti normativi, economici, istituzionali, gli imprenditori veri delle aree montane. Potremo investire meno risorse comunitarie in studi sui lupi e sugli altri predatori che finiscono nelle biblioteche e veicolare, ad esempio, più risorse su Programma di sviluppo rurale e indennità compensativa. Oggi registriamo numerosi attacchi e un aumento dei capi notevole rispetto a cinque anni fa. Dunque un'azione è necessaria».

Politica
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore