CANAVESE - «Io non sto con Telethon»: il video diventa un caso

| Più di 21 mila visualizzazioni in due giorni per la presa di posizione di Elso Merlo, direttore di Rete Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Io non sto con Telethon»: il video diventa un caso
Sta facendo discutere moltissimi utenti Facebook la presa di posizione contro Telethon, affidata proprio al social network, dal direttore di Rete Canavese, Elso Merlo. Una presa di posizione in controtendenza, dato che in queste ore la raccolta fondi di Telethon sta entrando nel vivo con tanto di dirette tv. La Fondazione Telethon è una delle principali charity italiane. Dal 1990, su mandato di una comunità di pazienti, ha come obiettivo realizzare la promessa della cura delle malattie genetiche rare attraverso il finanziamento di ricerca biomedica eccellente. «Fondamentale per sostenere le nostra attività è il contributo della società civile - dicono i promotori delle iniziative - volontari sul territorio, aziende partner e donatori che ogni giorno aiutano la ricerca a progredire verso la cura».
 
Ebbene, Elso Merlo, volto noto in Canavese per la sua attività giornalistica (non solo televisiva) ha pubblicato un video dal messaggio eloquente: «Io NON sto con Telethon». Una presa di posizione sulla quale lo stesso Elso Merlo, nel video, cerca di fare luce. «Telethon sostiene la vecchia ricerca, quella che si basa ancora sulla sperimentazione animale è che in mano ai baroni e alle case farmaceutiche. C'è una ricerca nuova, in mano a giovani ricercatori, che va sostenuta. Non è quella sponsorizzata da Telethon». 
 
«Non sono un talebano delle grandi battaglie - aggiunge Merlo - non sono nemmeno un animalista perchè farei un torto agli animalisti veri se dicessi di esserlo. Sono solo uno che si preoccupa del futuro. Vorrei che la gente cominciasse a guarire dalle malattie considerate incurabili. Non accetto che dopo vent'anni di ricerca e di migliaia di euro donati, non si sia arrivati da nessuna parte. Ho grande rispetto per tutti i volontari che si danno da fare ma fa male al cuore vedere bambini e malati strumentalizzati per cercare di portare soldi a chi, dei soldi, fa il suo business. E non della nostra salute».
 
Il video, come detto, è diventato un fenomeno virale con oltre 1600 condivisioni e 21 mila visualizzazioni nel giro di pochi giorni.
Galleria fotografica
CANAVESE - «Io non sto con Telethon»: il video diventa un caso - immagine 1
CANAVESE - «Io non sto con Telethon»: il video diventa un caso - immagine 2
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore