CANAVESE - Ivrea capitale della creatività digitale

| Secondo Forum OCOVA AlpMedNet, il 2 e 3 dicembre, alle Officine H. Expo, conferenze e workshop

+ Miei preferiti
CANAVESE - Ivrea capitale della creatività digitale
Sono attesi cittadini, scuole, rappresentanti pubblici e operatori professionali francesi e italiani alla seconda edizione del Forum OCOVA AlpMedNet (Oggetti COmunicanti e VAlorizzazione ALPi-MEDiterraneo NETwork) che si terrà il 2 e 3 dicembre a Ivrea alle Officina H. Due giorni di Expo, conferenze e workshop tematici dedicati all'industria creativa in tutte le sue declinazioni: un’occasione di incontro e di confronto sulla creatività digitale organizzata anche quest’anno da Fondazione Torino Wireless con il contributo della Città di Ivrea in collaborazione con Confindustria Canavese, Ciac e Tosm.
Tanti i temi affrontati nelle conferenze e nei workshop: dai media digitali per la valorizzazione dei beni culturali al marketing turistico-territoriale, dalle soluzioni per la formazione a distanza (e-Learning) alle applicazioni basate su dati aperti (Open Data), dai giochi digitali (serious games) alle applicazioni di social interaction e crossmedia storytelling come strumenti di marketing innovativo. Ampio spazio sarà dedicato agli appuntamenti B2B grazie ai quali imprese e pubbliche amministrazioni potranno trovare partnership e potenziali utilizzatori delle loro soluzioni. 
 
«L'ICT è fondamentale per lo sviluppo economico - afferma Fabrizio Gea, Presidente di Confindustria Canavese - in Canavese il segmento è una realtà di assoluto rilievo e rappresenta uno dei principali assi economici dell'area. Ocova AlpMedNet è un importante momento di ascolto, di condivisione, di reciproca conoscenza con imprese operanti in altre aree. Un evento che ha l'obiettivo di favorire progetti di interazione e collaborazione tra aziende favorendo la loro crescita e di conseguenza lo sviluppo del nostro territorio». 
 
Il progetto Ocova è nato nel 2004 con un forum che riunisce annualmente a Gap gli operatori del settore sul tema oggetti comunicanti per promuovere il territorio. Dal 2011, con Ocova AlpMedNet si è esteso anche alle regioni transfrontaliere italiane per promuovere servizi legati alle tecnologie ICT orientati al consumatore finale, sostenendo la messa in rete delle amministrazioni e delle imprese innovative italiane e francesi dei tre territori dell’area Alpi-Mediterraneo, Piemonte, Liguria e Hautes Halpes. «Da sempre Torino Wireless facilita la nascita di collaborazioni e partnership su progetti ad alto contenuto innovativo, operando per far dialogare soggetti diversi – sottolinea Laura Morgagni, Direttore della Fondazione Torino Wireless - nel caso di Ocova mettiamo in rete imprese, enti pubblici e cittadini provenienti da realtà economiche e geografiche differenti per fare in modo che le soluzioni innovative possano trovare concreta realizzazione». 
 
«Si tratta di un appuntamento di grande rilevanza, come testimonia il successo dell’edizione dello scorso anno – rimarca il Vicesindaco della Città di Ivrea Enrico Capirone – e un’importante occasione di incontro, per amministrazioni pubbliche e imprese. Le tematiche trattate nel corso del Forum ritengo possano rappresentare una valida piattaforma di confronto per l’individuazione di soluzioni innovative applicabili a contesti diversi».
 
Politica
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore