CANAVESE - L'ex provincia è senza soldi: la vegetazione si «mangia» strade e segnaletica. Sindaci furenti

| Grido d'allarme del primo cittadino di Bollengo, Luigi Sergio Ricca. «Le condizioni delle strade oggi sono tali da non garantire assolutamente, in alcune realtà, la sicurezza per l’utenza. Ricevo da giorni segnalazioni dagli utenti»

+ Miei preferiti
CANAVESE - Lex provincia è senza soldi: la vegetazione si «mangia» strade e segnaletica. Sindaci furenti
Condizioni «pietose» della manutenzione stradale in Canavese sulla viabilità di competenza della Città Metropolitana. Basta dare un'occhiata alle numerose provinciali della zona, ormai invase dalla vegetazione. Spariscono persino i cartelli stradali. Dopo aver sollecitato i responsabili tecnici, e pur avendo avuto assicurazione di un intervento a breve (che non c'è stato), il sindaco di Bollengo, Luigi Sergio Ricca, ha deciso di non poter aspettare oltre, per limitare la pericolosità della situazione che si è creata per la totale assenza di manutenzione. 
 
«Un’assenza di interventi che non può neanche imputarsi alla sola neo sindaca di Torino e quindi, per legge, anche sindaca metropolitana - dichiara il sindaco Ricca - da tempo infatti la manutenzione è assolutamente carente. Non si capisce come la Città metropolitana abbia potuto ridursi a questi livelli: c’è stata certamente una forte penalizzazione di risorse, ma non tale da giustificare da sola la disastrosa situazione attuale. Le condizioni delle strade oggi sono tali da non garantire assolutamente, in alcune realtà, la sicurezza per l’utenza. Ricevo da giorni segnalazioni dagli utenti che non posso ignorare».
 
In alcuni punti critici, nei giorni scorsi, anzichè tagliare l'erba in eccesso, si è preferito passare con il diserbante. Un sistema forse nemmeno troppo sicuro per la salute delle persone che vivono a ridosso delle provinciali e che, a quanto pare, non ha sortito nemmeno grossi effetti. Alla fine i Comuni saranno costretti (come al solito) a fare da soli. «Ho disposto un intervento sostitutivo, con il taglio dell’erba almeno nei tratti più a rischio, in attesa dell’intervento della Città Metropolitana - conferma Ricca per quel che riguarda Bollengo - questo, però, non avverrà più in futuro: di fronte a situazioni come l’attuale segnaleremo lo stato di pericolosità alle autorità competenti. Deve essere ben chiaro che i Comuni, anch’essi fortemente penalizzati dalla riduzione drastica di risorse, non possono farsi carico di nessun onere aggiuntivo che compete invece ad altri».
Galleria fotografica
CANAVESE - Lex provincia è senza soldi: la vegetazione si «mangia» strade e segnaletica. Sindaci furenti - immagine 1
CANAVESE - Lex provincia è senza soldi: la vegetazione si «mangia» strade e segnaletica. Sindaci furenti - immagine 2
CANAVESE - Lex provincia è senza soldi: la vegetazione si «mangia» strade e segnaletica. Sindaci furenti - immagine 3
CANAVESE - Lex provincia è senza soldi: la vegetazione si «mangia» strade e segnaletica. Sindaci furenti - immagine 4
CANAVESE - Lex provincia è senza soldi: la vegetazione si «mangia» strade e segnaletica. Sindaci furenti - immagine 5
CANAVESE - Lex provincia è senza soldi: la vegetazione si «mangia» strade e segnaletica. Sindaci furenti - immagine 6
CANAVESE - Lex provincia è senza soldi: la vegetazione si «mangia» strade e segnaletica. Sindaci furenti - immagine 7
Dove è successo
Politica
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
Ospite d’eccezione all'assemblea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che ha assistito, oltre al via libera alla fusione con RivaBanca, anche al voto favorevole per l'ingresso di Banca d'Alba e del Canavese in Iccrea
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore