CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci

| Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierà il candidato

+ Miei preferiti
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat (l'azienda che si occupa dell'acqua), scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Perchè? Semplice: Sessa ha un precedente importante nell'Asa, la multiservizi della zona che, fallendo, ha lasciato una voragine di 80 milioni di euro che dovranno, prima o poi, ripianare i Comuni. Il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, ha spedito una letteraccia alla Appendino.
 
«Gentilissima sindaca - scrive Rostagno - l'assemblea dei soci Smat non è stata in grado di procedere con l'elezione per la mancata nomina da parte del Comune di Torino. Ora apprendiamo che l'unico componente designato dal Comune di Torino, compatibile con l'incarico, è un ex dirigente ed ex dipendente di Asa, l'azienda servizi ambientali del Canavese che ha creato tanti danni nel territorio in cui ha operato». Rostagno, nella lettera, ricorda del maxi debito e spiega alla Appendino che la sentenza su quella voragine «ha di fatto bloccato i bilanci Comunali del Canavese, creando difficoltà economico gestionali alle amministrazioni».
 
Quindi, «è evidente che chi ha amministrato e diretto Asa non l'ha fatto nel migliore dei modi e la pesente eredità è a carico dei Comuni. Ritengo inopportuno che tra i candidati alla gestione di Smat venga inserito un ex dirigente Asa. Le chiedo di riconsiderare la scelta anche per rispetto nei confronti di un territorio tutt'ora sofferente per la mala gestione di Asa». Ed è chiaro che con questa proposta, i sindaci del Canavese difficilmente saranno in sintonia con la Appendino sul futuro del Cda di Smat. Sindaci che sono pronti a votare No.
Politica
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
Due appuntamenti in città allo Zac! nella mattinata per gli studenti del liceo Gramsci e la sera per tutta la cittadinanza
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l'ottuso ambientalismo»
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l
Due occasioni utili anche per incontrare allevatori e produttori agricoli, raccogliendo le loro preoccupazioni e lamentele
CUORGNE' - I canali tv non si vedono: c'è un guasto ad un ripetitore
CUORGNE
«La criticità sta nel fatto che l'ente gestore è attualmente in fase di liquidazione - dice il sindaco - ci vorrà tempo per risolverlo»
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 attraverso le modalità indicate sul sito www.azzurro.it
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
Le cinque pareti dell'edificio sono avvolte per intero da un articolato murale di circa 50 metri quadri realizzato da Eugenio Pacchioli
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
«Stupore e amarezza» per il bando di gara sulle concessioni della tangenziale di Torino, della A21 e della A5 Torino-Quincinetto
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
«È necessario ricorrere ad un nuovo modello di sviluppo partendo dal contatto diretto con le popolazioni che insistono sul territorio, cercando di portare sviluppo e non divieti, incentivando attività locali»
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
Sono 32 i bambini nati a Borgaro tra il 1 aprile e il 31 luglio di quest'anno che hanno ricevuto il dono di benvenuto dal Comune
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
Una delegazione del Club Turati incontrerà il 24 settembre, in consiglio regionale, l'assessore alle infrastrutture Marco Gabusi
IVREA - Crisi Manital, Regione a muso duro contro il Ministero
IVREA - Crisi Manital, Regione a muso duro contro il Ministero
Sul delicato caso Manital dura presa di posizione dell'assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, nei confronti del Mise
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore