CANAVESE - La popolazione č in calo a Ivrea, Rivarolo e Cuorgnč

| Unico segno in controtendenza il +64 registrato a Castellamonte

+ Miei preferiti
CANAVESE - La popolazione č in calo a Ivrea, Rivarolo e Cuorgnč
Scende la popolazione in tutto il Canavese. Diminuiscono gli stranieri e il segno "meno" caratterizza l'andamento demografico di tutte le maggiori città della nostra zona. Unica eccezione quella di Castellamonte, dove la popolazione, grazie all'aumento degli stranieri, ha fatto segnare un lieve incremento. 
 
A Ivrea la popolazione residente al 31 dicembre 2013 era di 23.942 unità, contro i 24.191 dell'anno precedente. Il saldo naturale è negativo di 167 unità, così come quello migratorio (-82), determinando così la conseguente riduzione della popolazione residente. Una diminuzione dovuta a diversi fattori, tra i quali la revisione censuaria, che ha richiesto la cancellazione per irreperibilità di 203 persone. 
I cittadini non italiani (stranieri e comunitari) residenti sono 1.966 e costituiscono il 8,21% della popolazione regolarmente residente, un dato leggermente inferiore al 2012 (8,35%) che segna un punto di arresto del trend di crescita annuale che in pochi anni aveva visto raddoppiare la popolazione straniera residente. Nel 2013 le comunità di non italiani più numerose si sono confermate quella rumena per i comunitari (913) e quella marocchina per gli extracomunitari (293). Il numero delle famiglie anagrafiche ha risentito della diminuzione della popolazione residente, passando dalle 11.507 famiglie del 2012 alle 11.419 del 2013 con una media di 2,09 persone a famiglia. 
 
Scende la popolazione anche a Rivarolo. E’ la prima volta in cinque anni che si registra un calo degli abitanti: dai 12503 del 2012, ai 12469 dell’anno dopo. A fare la differenza, anche qui, è stato il numero degli stranieri residenti che ha fatto segnare un lieve calo dopo il boom del 2012 (quando avevano preso residenza a Rivarolo ben 246 cittadini stranieri). Cala la popolazione anche a Cuorgnè, dove il saldo negativo è di 74 unità. La città della Manifattura rischia di scendere sotto la soglia dei 10 mila abitanti: al 31 dicembre i residenti erano infatti 10.029. Calano per la prima volta gli stranieri: -69 unità nel corso del 2013, con una percentuale complessiva, su tutta la popolazione, che tocca comunque il 10% con 1043 residenti in città. Tra quelli che hanno lasciato Cuorgnè, solo il 19,5% è tornato in patria (secondo i dati dell’ufficio anagrafe del Comune). Gli altri si sono trasferiti nei Comuni limitrofi. 
 
Ad invertire la tendenza, seppur di poco, ci pensa Castellamonte. Negli ultimi dodici mesi la popolazione della città della ceramica è cresciuta di 64 unità, toccando quota 9968. Sono calati i nuovi nati (78 in totale, 21 in meno rispetto al 2012) e aumentati i decessi (113 in totale). Solo l’immigrazione ha garantito un saldo positivo a Castellamonte grazie all’arrivo di nuove famiglie dalla Romania e dalla Cina. Oggi in paese gli stranieri regolari sono 983, anche qui il 10% della popolazione totale.
Politica
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdģ il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese č stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualitą del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, gią noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si č discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La cittą si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La cittą si interroga sul fenomeno migranti
Venerdģ 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternitą
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarą anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarą anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore