CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dall'Unione Europea - FOTO

| La Zona speciale di conservazione dei Monti Pelati si estende su di un'area di circa 146 ettari sulla destra del torrente Chiusella, compresa nei territori dei Comuni di Baldissero Canavese, Vidracco e Castellamonte

+ Miei preferiti
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO
La Città Metropolitana di Torino, in qualità di Ente gestore della Riserva naturale dei Monti Pelati ha adottato il Piano di gestione del SIC-Sito di importanza comunitaria, sottoposto nei mesi scorsi alla fase di consultazione con gli attori del territorio. Il piano è stato inviato alla Regione Piemonte per il parere definitivo. Il documento è stato redatto in ottemperanza all'articolo 42 della Legge regionale 19 del 2009 e al Decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio del 3 settembre 2002, con cui sono state dettate le linee guida per la gestione dei siti «Natura 2000» previsti dalla normativa europea. La Città Metropolitana ha adottato il piano di gestione a seguito di una consultazione con i Comuni, i Comprensori alpini e gli Ambiti territoriali di caccia territorialmente interessati e le associazioni agricole, venatorie e di protezione ambientale riconosciute dal Ministero dell'ambiente.

La Zona speciale di conservazione dei Monti Pelati si estende su di un'area di circa 146 ettari sulla destra orografica del torrente Chiusella, allo sbocco dell'omonima valle, compresa nei territori dei Comuni di Baldissero Canavese, Vidracco e Castellamonte. I Monti Pelati sono ben identificabili all'estremità occidentale delle colline dell'Anfiteatro Morenico di Ivrea, in quanto si presentano brulli e quasi completamente privi di vegetazione: una particolarità che deriva dalla natura della roccia che li compone, oltre che dall'erosione causata dalle precipitazioni.

Il colle più alto, a 581 metri di altitudine, offre un suggestivo panorama e ospita una torre a pianta quadrata del XII secolo, la cosiddetta Torre Cives, che in passato era probabilmente un luogo di osservazione e controllo, a difesa della popolazione della Val Chiusella.I Monti Pelati hanno una particolarità climatica: presentano temperature maggiori anche di 4 o 5 gradi rispetto al territorio circostante. Questo favorisce la presenza contemporanea di specie botaniche mediterranee e montane, così come si possono incontrare animali che solitamente vivono in zone più meridionali e la cui presenza è una rarità in Piemonte.

Per proteggere il proprio patrimonio naturale l'Unione europea ha dato vita a “Rete Natura 2000”, una vasta rete di siti protetti distribuiti sul territorio dei Paesi membri. La rete è composta da due tipologie di aree protette, i SIC-Siti di importanza comunitaria come il Parco naturale del Lago di Candia e le ZPS-Zone di protezione speciale. Le aree che compongono la Rete Natura 2000 non sono riserve rigidamente protette dove le attività umane sono escluse. L’obiettivo della direttiva Habitat è garantire la protezione della natura tenendo anche conto delle esigenze economiche, sociali e culturali e delle particolarità regionali e locali.

Galleria fotografica
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 1
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 2
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 3
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 4
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 5
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 6
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 7
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 8
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 9
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 10
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 11
CANAVESE - La Riserva naturale dei Monti Pelati nei siti «Natura 2000» protetti dallUnione Europea - FOTO - immagine 12
Politica
OLIMPIADI INVERNALI IN CANAVESE? - La proposta del sindaco Pezzetto piace... al centrodestra
OLIMPIADI INVERNALI IN CANAVESE? - La proposta del sindaco Pezzetto piace... al centrodestra
La proposta lanciata dal sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, sembra aver fatto breccia anche nei candidati alle prossime politiche. Dal centrodestra, infatti, arrivano parole di vicinanza alla proposta lanciata sui canali social
IVREA - Storico Carnevale promosso: «Tutto il sistema ha funzionato»
IVREA - Storico Carnevale promosso: «Tutto il sistema ha funzionato»
«Abbiamo messo dei paletti per preservare la nostra festa anche in futuro», assicura il sindaco eporediese Carlo Della Pepa
MONTANARO - Manifesti della Lega imbrattati dai vandali - FOTO
MONTANARO - Manifesti della Lega imbrattati dai vandali - FOTO
Ignoti hanno anche imbrattato in modo selettivo i manifesti del Comune affissi per informare su liste e coalizioni delle politiche
RIVAROLO - Ennesima asta: (s)venduta la cascina Battagliona
RIVAROLO - Ennesima asta: (s)venduta la cascina Battagliona
Dopo tre aste deserte, al quarto tentativo è stata venduta la cascina Battagliona. 224 mila euro l'incasso per il Comune
VALPERGA - «Il progettista è lo stesso della casa dell'assessore allo sport»
VALPERGA - «Il progettista è lo stesso della casa dell
Polemica in consiglio comunale sui lavori al campo sportivo: «C'è un conflitto d'interessi palese. Non è una cosa opportuna»
VOLPIANO - Torna «M'illumino di Meno» per il risparmio energetico
VOLPIANO - Torna «M
Il Comune e l'Istituto Comprensivo di Volpiano aderiscono al progetto con due iniziative per coinvolgere alunni e famiglie
FRASSINETTO - Nessuno tocchi il pittore Carlo Bonatto Minella
FRASSINETTO - Nessuno tocchi il pittore Carlo Bonatto Minella
Il patrimonio del pittore prodigio Carlo Bonatto Minella appartiene a Frassinetto. Comune e associazioni sono d'accordo
MAPPANO - Il sindaco Grassi tira dritto con i ricorsi: ora è guerra con i Comuni di Borgaro, Caselle e Leini
MAPPANO - Il sindaco Grassi tira dritto con i ricorsi: ora è guerra con i Comuni di Borgaro, Caselle e Leini
«Riteniamo doveroso a difesa degli interessi dei contribuenti il deposito del ricorso che vuole verificare la legittimità dei bilanci dei Comuni cedenti - dice il sindaco Francesco Grassi - che fine hanno fatto i soldi dei mappanesi?»
CASTELLAMONTE - Da staffetta partigiana al Senato: così Bozzello diventa una mostra - VIDEO
CASTELLAMONTE - Da staffetta partigiana al Senato: così Bozzello diventa una mostra - VIDEO
Fotografie, documenti, quadri e testimonianze. Un viaggio nella storia del Canavese. E' la mostra inaugurata a Castellamonte, a cura del Club Turati, che racconta l'impegno di Eugenio Bozzello
IVREA - Contro le armi atomiche associazioni canavesane unite
IVREA - Contro le armi atomiche associazioni canavesane unite
Le associazioni chiedono ai futuri parlamentari di attivarsi per la ratifica del trattato Onu di messa al bando delle armi atomiche
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore