CANAVESE - «Le bollette dell'acqua continuano ad aumentare»

| Stanchi di questi salassi, a nome di una popolazione ben più ampia, alcuni cittadini chiedono lumi al sindaco di Rivarolo

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Le bollette dellacqua continuano ad aumentare»
Le bollette della Smat continuano ad aumentare. Così, stanchi di questi continui salassi, a nome di una popolazione ben più ampia, Agostino Montovert, Carlo Bollero e Gianrenzo Vota, tre rivarolesi ben noti in città, hanno deciso di scrivere una lettera al sindaco Alberto Rostagno. Carlo Bollero, tra l'altro, di Rivarolo Canavese è stato anche sindaco prima di Fabrizio Bertot.
 
«L'erogazione dell'acqua deve essere un servizio per i cittadini e non un modo per fare utili, perché l’acqua è un bene di tutti e come tale va tutelato - scrivono i rivarolesi - il bilancio della società pubblica Smat nell’anno 2015 ci consegna un utile di 54 milioni di Euro e 10 milioni alla voce Riserva. Si osserva, che in cinque anni le tariffe dell’acqua, della depurazione e fognatura hanno registrato un aumento totale nel periodo del 33% in tutte le fasce di erogazione.
 
Non è possibile che all’evidenza di tale utile certificato (54 milioni di Euro) si sia deliberato un successivo aumento delle tariffe nel 2016, sorprende che anche la prima fascia della tariffa, chiamata “agevolata” abbia subito lo stesso trattamento. Lo spirito di agevolata va a indicare in particolar modo le persone con basso reddito o in povertà. Servizio, che se si vogliamo essere cristiani, da erogare con tariffe che tengano conto delle situazioni famigliari. Noi crediamo, che i Sindaci, proprietari della Società, debbano intervenire per far si che la direzione della società Smat equilibri le tariffe, con particolare attenzione alle fasce più deboli».
Dove è successo
Politica
FERROVIA - Via i passaggi a livello: Legambiente invoca prudenza
FERROVIA - Via i passaggi a livello: Legambiente invoca prudenza
L'associazione chiede il varo di uno studio che metta a fuoco le esigenze di mobilità dei cittadini e studi i flussi attuali
CUORGNE' - Meno alberi in piazza: polemica sui social network
CUORGNE
E' partita la riqualificazione di piazza Martiri della Libertà per il mantenimento della sicurezza e il riordino del viale alberato
REFERENDUM - Anche il Canavese volta le spalle a Renzi: il No sfiora il 60% - TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE
REFERENDUM - Anche il Canavese volta le spalle a Renzi: il No sfiora il 60% - TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE
Netta affermazione del NO al referendum costituzionale che ha sancito la bocciatura del governo Renzi e le relative dimissioni del primo ministro. I dati del Canavese confermano l'andamento nazionale
REFERENDUM - Affluenza da record anche in Canavese: oltre il 70% dei cittadini sono andati a votare
REFERENDUM - Affluenza da record anche in Canavese: oltre il 70% dei cittadini sono andati a votare
Le affluenze definitive in Canavese confermano una grande partecipazione al voto da parte dell'elettorato. Persino superiore alle affluenze registrate a livello nazionale
REFERENDUM - Urne aperte fino alle 23: affluenza in aumento oltre il 20% anche in Canavese - TUTTI I DATI
REFERENDUM - Urne aperte fino alle 23: affluenza in aumento oltre il 20% anche in Canavese - TUTTI I DATI
Si attesta oltre il 23% la percentuale d'affluenza nei Comuni del Canavese, superiore a quella del resto della provincia di Torino. A livello nazionale, alle 12, aveva votato il 20,1% degli aventi diritto. Non c'è bisogno del quorum
REFERENDUM - Urne chiuse: i primi sondaggi confermano il successo del NO
REFERENDUM - Urne chiuse: i primi sondaggi confermano il successo del NO
Secondo i primi SONDAGGI diffusi da Repubblica questi i risultati delle urne SI - 42-46% NO - 54-58%
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
Appalto illegale: «Il vicesindaco lo chiami a coppe e lui risponde a bastoni. Questa volta però ha superato il limite...»
MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dell'Uncem
MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dell
L'associazione segnala il caso all'AgCom, ai competenti Ministeri, ai parlamentari dei territori e alla Regione Piemonte
CANAVESANA - La Regione assicura: «La ferrovia non chiude: chiesti i fondi per elettrificare la Rivarolo-Pont»
CANAVESANA - La Regione assicura: «La ferrovia non chiude: chiesti i fondi per elettrificare la Rivarolo-Pont»
La Regione ha chiesto al governo 5,8 milioni di euro per procedere all'elettrificazione della tratta Rivarolo-Pont. Altri otto milioni di euro, invece, sono stati richiesti per la messa in sicurezza del tratto Rivarolo-Settimo
RIVAROLO - Il sindaco Alberto Rostagno rinuncia allo stipendio
RIVAROLO - Il sindaco Alberto Rostagno rinuncia allo stipendio
Vice e assessori, invece, incasseranno rispettivamente 1430 e 1150 euro (lordi). Il Comune risparmia così più di 16 mila euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore