CANAVESE - «Non sprecate l'acqua»: raffica di ordinanze

| Vietato, ad esempio, irrigare l’orto, lavare l’auto o riempire piscine private. Al momento non ci sono criticità

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Non sprecate lacqua»: raffica di ordinanze
Il caldo estremo in questi primi giorni di luglio ha messo a dura prova le riserve idriche di mezzo Canavese. Così la «Sca», la società (ex Asa) del gruppo Smat che gestisce la rete idrica in più di cinquanta Comuni della zona, ha lanciato un primo allarme, invitando i sindaci a prendere provvedimenti. Le raccomandazioni dei tecnici sono sempre le stesse, e valgono per tutti: «Evitate ogni tipo di spreco, utilizzate l’acqua in casi strettamente necessari, almeno fino a quando non ci saranno precipitazioni». Un appello che non è caduto nel vuoto.
 
 
Diversi Comuni, in queste ore, dal momento che c’è il rischio di dover attingere dalle riserve, si sono dotati di un’ordinanza che vieta l’uso improprio dell’acqua potabile. Il primo Comune a ottemperare alla richiesta è stato Castellamonte. L'ordinanza del sindaco Paolo Mascheroni prevede «la limitazione di consumi di acqua potabile per usi diversi da quelli domestici, per ridurre al massimo il consumo della risorsa idrica in virtù del perdurare delle elevate temperature». Vietato, ad esempio, irrigare l’orto, lavare l’auto o riempire piscine private (anche quelle per uso domestico o famigliare). Le forze dell’ordine sono incaricate di vigilare sul rispetto dell’ordinanza: i trasgressori saranno puniti con multe, piuttosto salate, che possono arrivare fino a 500 euro.
 
Dopo Castellamonte, anche Cuorgnè e Pont hanno adottato la stessa ordinanza. Lo scorso weekend, invece, il sindaco di Agliè, Marco Succio, ha diffuso sui social network un invito a non sprecare l'acqua, bene due volte prezioso in questo periodo estivo: «Vista l'ondata di caldo di questi giorni - dice il primo cittadino – l’invito è quello di limitare per quanto possibile l'uso dell'acqua potabile, evitando l’irrigazione o altri usi non assimilabili a quello domestico». La Sca ha comunque fatto presente ai sindaci che, al momento, non ci sono emergenze in corso e una parte delle vasche è ancora a regime.
Politica
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore