CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa

| Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale

+ Miei preferiti
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dallEuropa
Circa 700 milioni di euro per l’Italia, di cui quasi 30 milioni solo per il Piemonte e 3,4 milioni per il Canavese e le Valli di Lanzo: sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione Europea ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, cioè i Gruppi di azione locale pubblico-privati nati con lo scopo di favorire lo sviluppo delle aree più marginali. In Piemonte in tutto sono 14, rappresentano 751 comuni e un territorio di oltre 970 mila abitanti. Per capire come sfruttare al meglio tutte le opportunità europee e potenziare le partnership internazionali, una delegazione dei GAL piemontesi, protagonista anche il Gal Valli del Canavese e il Gal Valli di Lanzo Ceronda e Casternone, ha fatto tappa al Parlamento Ue su invito dell’eurodeputato Alberto Cirio.
 
«Ho voluto organizzare questo incontro a Bruxelles perché, in qualità non solo di europarlamentare ma anche di presidente del Gal di Langhe e Roero, so bene quanto siano uno strumento utile per supportare la crescita del territorio e in particolare delle aree rurali e più marginali - sottolinea Alberto Cirio - I Gal sono un esempio di collaborazione tra pubblico e privato e permettono a zone che altrimenti resterebbero penalizzate di avere un contatto diretto, e facilmente raggiungibile, per l’accesso alle risorse europee. Uno strumento che, però, dobbiamo sfruttare di più, andando oltre alla sola gestione dei fondi che l’Europa mette già a disposizione attraverso il Psr regionale e intercettando risorse nuove su progetti fino ad oggi poco utilizzati in Piemonte, anche in collaborazione con la vicina Liguria».
 
«È stato un viaggio positivo e utile - commentano Luca Bringhen, presidente del Gal Valli del Canavese, e Claudio Amateis, presidente del Gal Valli di Lanzo Ceronda e Casternone - In particolare abbiamo avuto la possibilità di incontrare personalmente Gianfranco Colleluori, responsabile all’interno della Direzione Agricoltura della Commissione Ue del Programma di sviluppo rurale del Piemonte. Con lui sono stati affrontati molti dei problemi che la complessità della materia spesso causa alle realtà locali e sono state gettate le basi per un lavoro comune, anche in vista della prossima programmazione, che verrà discussa a partire da luglio. Raccoglieremo le priorità del territorio e ce ne faremo portavoce in Europa. Era importante instaurare un dialogo diretto con Bruxelles e siamo lieti di averne avuto l’occasione».
Politica
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
«La prossima Giunta regionale dovrà affrontare il tema dei prezzi e dei rimborsi per chi usa tutti i giorni la ferrovia»
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
Cesare Pianasso e Paolo Frijia: «L'esperienza amministrativa con la lista Rostagno è terminata. A Rivarolo la Lega correrà con il proprio simbolo». Da una rosa di quattro-cinque possibili nomi uscirà quello del candidato a sindaco
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore