CANAVESE - Più soldi ai Comuni dagli impianti idroelettrici

| La Corte di Cassazione ha stabilito che i Comuni montani devono percepire i sovracanoni da tutti gli impianti idroelettrici a prescindere da dove questi siano ubicati

+ Miei preferiti
CANAVESE - Più soldi ai Comuni dagli impianti idroelettrici
Le sentenze dei giudici si rispettano, sempre. E per quelle positive, questa volta, il sistema montagna nazionale può esultare. Perché la sentenza numero 16157 delle Sezioni Unite Civili della Corte Suprema di Cassazione è veramente importante per la montagna italiana, frutto di un contenzioso che durava dal 2013. Stabilisce che i Comuni montani devono percepire i sovracanoni da tutti gli impianti idroelettrici a prescindere da dove questi siano ubicati.
 
Era stata la legge di stabilità 2013 a prevedere al comma 137, che "al fine di consentire la prosecuzione  degli interventi infrastrutturali da parte dei Comuni e dei Bacini imbriferi montani, i sovracanoni idroelettrici, previsti ai sensi dell'articolo 1  della legge 27 dicembre 1953, n. 959, sono estesi con decorrenza  dal  1° gennaio 2013 a  tutti  gli  impianti  di  produzione di energia idroelettrica superiori a 220 kw di potenza nominale  media,  le  cui opere di presa ricadano in tutto o in parte nei territori dei Comuni compresi in un bacino imbrifero montano già delimitato". Tema poi ripreso dal "Collegato ambientale", la legge 221 del 2015 all'articolo 62. Ne erano seguiti diversi "attacchi" ai Consorzi da parte dei produttori idroelettrici, proseguiti negli ultimi anni. In campo erano scesi Uncem e Federbim e sul tema si erano impegnati anche diversi Parlamentari, tra i quali l'on. Enrico Borghi, past president nazionale di Uncem.
 
Sono stati definitivamente rigettati i ricorsi avanzati da privati contro la norma che dunque ha esteso i sovracanoni di bacino imbrifero montano previsti dalla legge 959/53 anche agli impianti posti al di fuori del perimetro dei consorzi, e quindi di fatto nei Comuni rivieraschi non montani. La Cassazione ha confermato che la norma in questione, è pienamente legittima sotto il profilo costituzionale e comunitario. Dopo una vicenda giudiziaria lunga cinque anni, oggi il diritto dei Comuni montani - singoli o associati in consorzi - di percepire i sovracanoni in relazione a tutti gli impianti (a prescindere dal rilievo altimetrico) non può più essere messo in discussione. Si tratta di una bella vittoria per i territori montani, che vedranno un aumento del gettito fiscale a loro favore. Una importante vittoria per la montagna italiana.
 
«È il frutto di una mobilitazione forte di Federbim - fanno sapere dall'associazione - grazie all'impegno della nostra Associazione, d'intesa con molti Consorzi imbriferi, con moltissimi Comuni montani e anche con diversi Parlamentari che nelle norme hanno sostenuto una storica istanza. Ora la sentenza ci dà ragione e si tratta di un ottimo successo per la montagna italiana, che ridefinisce i rapporti tra chi produce, genera e preserva il bene e chi invece lo utilizza, generando energia. Si accrescono i principi di sussidiarietà e uguaglianza, si riducono le sperequazionitra territori e i rischi di speculazione di una parte».
Politica
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilità di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontà espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocità: il limite è stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non è intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
L'associazione degli industriali intende costruire un «catalogo» dei siti dismessi in tutto il Canavese da riutilizzare
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
Il Comune ha scritto una lettera a Gtt per il caos dell'altro giorno in occasione della corsa ciclistica «Gran Piemonte»
LEINI - Mobilità sostenibile: presentato il progetto car pooling
LEINI - Mobilità sostenibile: presentato il progetto car pooling
Proprio a Leinì l'amministrazione ha organizzato una riunione di presentazione che si è svolta il 5 ottobre al teatro
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
La Regione ha approvato nei giorni scorsi la graduatoria dei percorsi Its (Istituti tecnici superiori) per il biennio 2018-2020
VOLPIANO - Comune e Croce Bianca cercano nuovi «nonni vigili»
VOLPIANO - Comune e Croce Bianca cercano nuovi «nonni vigili»
Il servizio di volontariato attivo ha lo scopo di tutelare la sicurezza dei ragazzi che raggiungono le sedi scolastiche da soli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore