CANAVESE - Più soldi ai medici di base e ai pediatri in servizio nelle zone montane

| Mancano i pediatri in Canavese e anche molte caselle dei medici di base sono ormai vuote da tempo. Qualcosa dovrebbe cambiare nel corso di quest'anno con il nuovo piano annunciato dalla Regione Piemonte

+ Miei preferiti
CANAVESE - Più soldi ai medici di base e ai pediatri in servizio nelle zone montane
Mancano i pediatri in Canavese e anche molte caselle dei medici di base sono ormai vuote da tempo. Ne sanno qualcosa alcuni Comuni, specie nelle zone di montagna, che sono stati costretti ai salti mortali per mantenere gli ambulatori aperti. Qualcosa dovrebbe cambiare nel corso di quest'anno.

L’incontro avuto il 4 maggio con i rappresentanti di Uncem Piemonte e delle Unioni montane ha visto l’assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta, confermare il potenziamento dei servizi sanitari e assistenziali nelle aree montane tramite una serie di provvedimenti che intendono migliorare l’organizzazione complessiva e la qualità delle prestazioni erogate.

Particolare riguardo sarà dedicato all’introduzione di premialità per i medici che operano in tali territorio, all’incremento delle aree di atterraggio per l’elisoccorso notturno (si vuole arrivare complessivamente a 100 per la fine dell’anno), alla messa in pratica del nuovo Piano della cronicità, all’estensione della rete delle Case della Salute.

L’assessore ha quindi dichiarato che entro l’estate la giunta concluderà il nuovo accordo con i medici di famiglia, che prevederà la revisione della definizione delle aree “disagiate” e soprattutto un maggiore indennizzo per i medici e i pediatri che opereranno nelle zone montane, in modo da rafforzare la copertura nelle zone che attualmente ne sono carenti o rischiano di diventarlo.

Infine, proseguirà la sperimentazione del Piano della cronicità, che nelle prossime settimane sarà approvato dal Consiglio regionale, che prevede l’applicazione in tutto il Piemonte di esperienze già sperimentate con risultati positivi, come l'infermiere di comunità e la telemedicina, e potrà beneficiare dell’introduzione progressiva del Fascicolo sanitario elettronico, del nuovo Centro unificato regionale per le prenotazioni e della rete delle Case della Salute, che garantiscono la presenza continuativa di medici e specialisti.

Politica
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell'Interno per le telecamere a Rivara, Locana, Burolo e Strambinello
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell
Sono i quattro Comuni del Canavese che riceveranno dal Ministero dell'Interno un cospicuo contributo per installare nuove telecamere di videosorveglianza in paese. Fanno parte dei 2426 Comuni che hanno chiesto aiuto a Roma
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
Ben 70 mila euro per l'operazione di riqualificazione della strada pedonale per il Santuario di Belmonte
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
Lunedì 19 novembre il Ministro Alberto Bonisoli visiterà il cinquantaquattresimo sito patrimonio dell'umanità Unesco
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
Con la Appendino anche Stefano Sertoli, sindaco di Ivrea, Patrizia Paglia e Cristina Ghiringhello di Confindustria Canavase
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l'esame: i treni non potranno superare i 50 chilometri orari
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l
«Riteniamo inaccettabile questo scenario. Gtt aveva assicurato che da dicembre i treni sarebbero tornati a viaggiare ai 70 all'ora. Gtt se ne dovrà assumere la responsabilità», il commento dell'assessore regionale Francesco Balocco
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d'amore»
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d
«Per amare il prossimo bisogna provare a comprenderlo. Cosa che don Angelo Bianchi ha sempre cercato di fare»
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
Quella della moschea alla Bicocca rischia di essere una fake news: «Non sono pervenute al Comune manifestazioni di interesse da appartenenti a confessioni religiose per un edificio di culto»
CUORGNE' - Pezzetto, Pieruccini e D'Amato «prof» per un giorno alle medie
CUORGNE
Lezione a scuola sul ruolo e funzionamento di un Comune e sui diritti e doveri di una comunità
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
La presentazione del progetto è avvenuta il 9 ottobre al ristorante di Castellamonte Tre Re, sede del Lions Club Alto Canavese
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
Interrogazione sulla rimozione del divieto di circolazione di grandi mezzi nel tratto di strada "lungo lago" di Ceresole Reale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore