CANAVESE - Più trasparenza sulla raccolta dei rifiuti

| Il comitato «La voce dei monti pelati» e il comitato «Non bruciamoci il futuro» scrivono ai 51 Comuni ex Asa

+ Miei preferiti
CANAVESE - Più trasparenza sulla raccolta dei rifiuti
Il comitato «La voce dei monti pelati» e il comitato «Non bruciamoci il futuro» hanno inviato ai 51 Comuni dell'ex Consorzio Asa una lettera per chiedere trasparenza riguardo il percorso di valorizzazione della raccolta differenziata dei rifiuti. Nei giorni scorsi i comitati hanno incontrato i sindaci delle città di riferimento (Rivarolo, Cuorgnè e Castellamonte) allo scopo di illustrare meglio le finalità dell'iniziativa. «Questi incontri si sono rivelati utili ad una maggiore comprensione della problematica dei rifiuti - spiegano dai comitati - in ordine a vincoli e limiti dell'attuale contratto di servizio con Teknoservice, problematiche ereditate da Asa sulla discarica di Vespia e su quella di Rivarolo (località Vercellino), difficoltà a quantificare i rifiuti prodotti e differenziati per ogni singolo Comune, conseguente incertezza nella ripartizione dei costi ai Comuni».  
 
La lettera parte da una domanda che è ormai sulla bocca di tutti: dove va a finire la raccolta differenziata? «Una volta selezionati, i rifiuti differenziati, dovrebbero essere inviati agli impianti di recupero, rientrando così nel ciclo riproduttivo. Ma, quali sono gli impianti di recupero che accolgono la nostra differenziata? Quanta ne viene effettivamente recuperata?». I comitati hanno chiesto alle amministrazioni un rendiconto pubblico del percorso di valorizzazione del rifiuto differenziato in ordine a: quantità, destinazione e ricavo economico. Richieste che, però, andrebbero formulate direttamente alla Teknoservice.
 
«Ricordiamo che le discariche e i termovalorizzatori sono all’ultimo posto tra le modalità di smaltimento dei rifiuti e una società consapevole di agire per la difesa dell'ambiente, si deve organizzare per raggiungere nel breve tempo il traguardo “Rifiuti zero” - dicono ancora dai comitati - ci auguriamo che le amministrazioni dei nostri Comuni, vogliano intraprendere una politica consapevole dei rifiuti, quale unica strada per salvare il nostro territorio da probabili disastri ambientali».
Politica
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore