CANAVESE - Primi passi per il nuovo circolo di Sinistra Italiana

| Tre referenti in Canavese: per la zona di Cuorgnč Ernesto Bosone, per Ivrea Gianni Tarena e per Caluso Alberto Corino

+ Miei preferiti
CANAVESE - Primi passi per il nuovo circolo di Sinistra Italiana
Venerdì 3 marzo presso la Camera del Lavoro di Cuorgnè, si è svolta un'assemblea pubblica di iscritti e simpatizzanti di Sinistra Italiana giunti dai vari comuni del Canavese. Era presente anche Elena Chinaglia della direzione nazionale di Sinistra Italiana, il partito nato il 19 febbraio scorso con il congresso di Rimini.
 
«L'assemblea ha registrato una buona partecipazione di compagni giunti dalle zone di Cuorgnè, Ivrea e Caluso. Si è discusso in modo costruttivo sui contenuti e su come costruire la sezione locale del partito nel nostro territorio. La nuova formazione politica si cimenterà sulle tematiche principali del nostro tempo: il lavoro è stato il tema principale della serata. E' stato messo in rilievo che la vittoria referendaria del 4 dicembre che ha salvaguardato l'integrità della Costituzione, che all'art. 1 cita proprio che la Repubblica Italiana è fondata sul lavoro: un bene necessario per la crescita della società e per la dignità delle persone, che purtroppo è una risorsa sempre più scarsa Ma anche chi il lavoro ce l'ha non sempre riesce a vivere dignitosamente con esso a causa della precarietà e dei bassi salari. Un impegno immediato sarà perciò a fianco della CGIL per sostenere il “SI” ai referendum su voucher e appalti.
 
Sinistra Italiana si propone di diventare un “quarto polo”, autonomo da centrosinistra, centrodestra e Movimento 5 Stelle. Si propone di offrire all'elettorato italiano una alternativa alle politiche attuali politiche liberiste, le quali, partendo dall'idea che il mercato avrebbe risolto tutti i problemi della società, sono invece sfociate in una crisi gravissima che dura ormai da 8 anni. Una crisi che ha gettato nella precarietà e nella disperazione una intera generazione; che ha arricchito qualcuno e impoverito molti; Sinistra Italiana rifiuta una società che si adatta alle esigenze del mercato; ma vuole tornare alle politiche che dominano il mercato. Una vera e propria alternativa di sistema. Si sentono  le esigenze di fare nascere un circolo territoriale che rappresenti in modo dignitoso questo territorio e di far partecipare i giovani alla politica».
 
Chi vuole aggregarsi al circolo canavesano di Sinistra Italiana può contattare i tre referenti che sono: per la zona di Cuorgnè Ernesto Bosone , per la zona di Ivrea Gianni Tarena e per la zona di Caluso Alberto Corino.
Politica
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
In corso l'analisi dei dati per ottimizzare il servizio. «Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti» dicono dal Comune
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilitą a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il gią noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerą deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerą deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore