CANAVESE - Profughi: la Lega Nord si scaglia contro la prefettura

| «Non è soltanto una questione di business per le cooperative ma un aggravio di spese per la comunità» dice il segretario Pianasso

+ Miei preferiti
CANAVESE - Profughi: la Lega Nord si scaglia contro la prefettura
La Lega Nord Canavese si scaglia contro il nuovo piano varato dalla Prefettura per la distribuzione dei migranti sul territorio della provincia di Torino. «E’ l’ennesimo progetto che nasce già superato – commenta il segretario provinciale, Cesare Pianasso – avevamo criticato a suo tempo il piano che prevedeva una quota di 2,5 migranti ogni mille abitanti, mai applicato perché travolto dagli eventi. Si ripete la stessa storia. Cambiano solo i numeri, perché ora si parla di una soglia minima di 6 migranti per Comune che aumenta proporzionatamente al numero di residenti. Ma vogliamo parlare di realtà come Castellamonte, Rivarolo o Ivrea, piuttosto che Borgiallo o Montalenghe, che hanno più che abbondantemente superato mesi e mesi fa le quote previste?». 
 
«Non è soltanto una questione di business per le cooperative che lucrano sul sistema della cosiddetta accoglienza, ma soprattutto un aggravio di spese per la comunità – continua Pianasso – al di là dei costi diretti, ossia dei famigerati 35 euro al giorno, dobbiamo considerare quelli indiretti, come le prestazioni sanitarie, completamente gratuite, come i vari progetti per la cosiddetta integrazione o come gli innumerevoli ricorsi in appello o addirittura in Cassazione presentati dalla massa di clandestini che non hanno alcun diritto di restare in Italia, ma che approfittano della lentezza della nostra burocrazia per prolungare oltremodo il loro soggiorno a nostre spese». 
 
Secondo la Lega solo al 5% delle migliaia di immigrati che sbarcano sulle coste italiane viene accordato l’asilo politico. Calcolando una permanenza media di 20 mesi, sempre secondo il carroccio, ogni clandestino vale per la cooperativa che lo ospita (e costa alla collettività) oltre 20 mila euro.
Politica
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
Si sono già uniti al progetto civico gli attivisti locali delle forze di sinistra, Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
La Borsa di Studio, intitolata a Lucio Antonelli, Co-Fondatore e Socio Benemerito di Pozzo di Miele, avrà un valore di 1000 euro
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d'Aosta uniti per il turismo
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d
Il progetto è stato presentato nella sede dell'assessorato all'agricoltura e risorse naturali della Regione Valle d'Aosta
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
Ospite del festival «I luoghi delle parole» il blogger ha indicato le tipologie più pericolose di bufale che circolano su Internet
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
Il circolo Legambiente Dora Baltea esprime perplessità sulle parole del nuovo segretario del Partito Democratico di Ivrea
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
La Regione garantisce massimo impegno per salvare Belmonte, uno dei simboli del Canavese. Se ne è discusso anche in consiglio regionale dopo l'ordine del giorno presentato dal consigliere Valentina Caputo
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
«Chiamparino, se ci sei batti un colpo», dice il segretario del Carroccio, Cesare Pianasso, sollecitando la Regione
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
Lo strano caso dell'ex cotonificio. Da qualche giorno affissi i cartelli: «Strada privata: rallentare, attenzione buche»
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
Uno striscione dal testo piuttosto pesante contro i sindacati è stato affisso l'altra sera dal gruppo «Rebel Firm» di Ivrea. Oggi è arrivata la risposta del circolo di Rifondazione. Lo striscione ha coperto la scritta «Olivetti»
IVREA - Un appello per la messa al bando di tutte le armi nucleari
IVREA - Un appello per la messa al bando di tutte le armi nucleari
Diverse associazioni eporediesi hanno presentato l'appello al Comune di Ivrea chiedendo che l'Italia aderisca al Trattato ONU
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore